Non mi piace il sesso!

di sarah

Scrivo questa lettera per un problema che mi affligge, premetto che forse so l’origine dei miei problemi ma non so come superarli. Come da titolo dico che il sesso non mi piace. La cosa mi angoscia molto perché io ho le mie voglie ma rimango sempre insoddisfatta. Si dice che molto dipende dall’educazione sessuale beh io non ne ho avuta una. Non sapevo neanche cosa fosse il ciclo mestruale, l’ho scoperto quando mi è venuto e mi sono parecchio spaventata. Ho avuto il primo ragazzo a 17 anni lui voleva farlo o almeno provare ma io non me la sentivo, non mi vergognavo a spogliarmi ma non mi andava di farlo. Ho avuto un’altra occasione con un altro che mi piaceva molto ma avevo ancora 18 e mi sentivo troppo piccola per farlo e non me ne sono pentita perché non ero pronta. La prima volta è stato a 19 anni con un ragazzo di 8 anni più grande di me. Non è durato molto mi ha anche fatto un po’ male e appena ha finito ho pensato: “Tutto qui? ” Tutti escono pazzi per il sesso ma io non avevo provato nulla. Ci abbiamo riprovato ma non mi piaceva eppure sembrava che venissi ma non so come io non provavo nulla anzi mi annoiavo, sentivo che mancava qualcosa e allora pensai che forse era perché non ero innamorata. La volta dopo è stato a distanza di qualche mese con un ragazzo con cui ho avuto una storia di un anno e mezzo. Anche con lui niente anzi a volte non riusciva ad entrare, sembrava come se fossi chiusa. Quella volta ero innamorata quindi cercavo di passarci sopra ma invece la cosa mi faceva star male, pensavo che era perché lui non aveva esperienza, era così frettoloso e si stancava subito. Dopo ho avuto un altro ragazzo ma il rapporto non è stato completo stavolta perché lui era insicuro, io ero la sua prima ragazza, quindi sono rimasta a bocca asciutta. Passano due anni e mezzo e sto con un uomo + grande di me con lui stesso problema e il dolore che sento è più forte. Il ginecologo mi diede un gel da usare e mi disse che la mia chiusura derivava dal fatto che non riuscivo a fidarmi, questo era vero. Non riuscivo a stare a mio agio, anche quest’ultimo era così frettoloso, io ho cercato di spiegargli che volevo dei preliminari ma lui due carezze veloci e via, inoltre appena finito se ne andava come un fulmine lasciandomi da sola al letto. Ora schifo il sesso, eppure ci sono ragazze che lo fanno tranquillamente io non so come fanno, a me non piace, ho sempre cercato di adattarmi e di far soddisfare il mio lui ma io rimanevo sempre insoddisfatta. Ci ho provato ma è inutile e ora ho paura che se mi ricapitasse io non riuscirei a farlo. Chi mai vorrebbe una ragazza che non riesce a farlo? Inoltre ho le mie fantasie ma su un uomo che non esiste, mi eccito più con una fantasia che nel farlo veramente. Sono così frustrata. Tanto un uomo scappa via comunque, se fai sesso ha ottenuto ciò che voleva quindi sotto un’altra, se non lo fai va lo stesso da un’altra. Esiste un uomo dolce che riesca a rassicurarmi? Che sia paziente e che non mi abbandoni? Ricordo ancora le sue spalle, neanche mi guardava, era un miracolo se mi baciava. Gli chiesi di non scappare via così ma l’unica cosa che faceva era baciarmi e scappare, e poi era tutto così monotono, cosa c’è di bello? Davvero è fantastico? Perché io non lo comprendo!!!

  

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Sesso

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

39 commenti a

Non mi piace il sesso!

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Devastato -

    Esistono gli uomini dolci,sensibili e che non pensano solo a se stessi ma anche alla propria ragazza….io non posso autoelogiarmi dicendo di essere uno di quelli,mi vanterei da solo….ma fidati che ci sono basta selezionarli per bene,fa si che ti dimostrino il loro amore prima di concederti a loro….
    Anche se c’è da dire che voi ragazze vi innamorate quasi sempre di chi non vi caga nemmeno,quelli troppo dolci e romantici li rifiutate

  2. 2
    sarah -

    non è vero il problema è che gli uomini sono dei bravi attori,i ragazzi che ho avuto io per la maggior parte erano timidi,non fumavano e non combinavano cazzate eppure sono stati stronzi con me allora mi chiedo se devo orientarmi verso quelli che sembrano stronzi!

  3. 3
    sarah -

    sembrate tanto dolci e romantici ma poi siete freddi e bugiardi,non sempre mi sono buttata ho anche aspettato ma sono rimasta delusa lo stesso e ora non so più cosa fare.Anche se cercassi di andare ancora più piano con qualcuno beh credo che finirei per perderlo.Dimmi una cosa se tu hai una ragazza che non si fida,che ha paura di venire di nuovo ferita,che ha paura del dolore sia fisico che quello che ti piglia al cuore e se ti facesse aspettare tanto tu sei sicuro che avresti pazienza???Io lo dubito!

  4. 4
    LUNA -

    Naturalmente provo solo a dire un’ipotesi, anche banale:
    non è che il sesso non ti piace, è che lo fai di testa quando lo fai, chiedendoti troppo anche come stanno andando le cose?
    quando hai le tue fantasie invece stai all’interno delle tue sensazioni e emozioni, non ti guardi da fuori, non ti chiedi come dovrebbe essere, non ti chiedi cosa c’è che non va.
    e non ti chiedi questo, che forse è il centro, no?
    @Tanto un uomo scappa via comunque, se fai sesso ha ottenuto ciò che voleva quindi sotto un’altra, se non lo fai va lo stesso da un’altra

    cosa non vera, ma idea probabilmente molto radicata in te, sai tu perché (o forse non lo sai).
    se leggi le tante lettere di questo forum ti pare davvero che gli uomini, tutti gli uomini, ragionino così?
    direi proprio di no.
    Forse è proprio la centralità che dai alla questione sesso in una relazione che fa nascere il tuo rifiuto, la tua chiusura.
    La paura che avvicinamento/allontanamento siano così connessi al sesso.
    Immaginando che esista uno standard nel vivere il sesso, nel provare le sensazioni. In realtà anche persone che vivono il sesso in modo più sereno di te non provano le stesse cose tutte le volte che fanno sesso. E sei un po’ prigioniera delle idee: un’idea stereotipata degli uomini, un’idea stereotipata di come gli uomini vivono il sesso rispetto alle donne, un’idea stereotipata di come gli altri vivono il sesso.
    Troverai il tuo modo.
    Il tuo e quello della persona con cui avrai voglia di fare l’amore.
    E non sarà mai lo stesso modo, a livello di emozioni e sensazioni. Ti sembrerà una cazzata, ma se per un periodo tu provassi a vivere emozioni magari facendo teatro, o altre cose che le liberano, potrebbe servire? Sei sempre tu quando provi emozioni, che siano connesse al sesso o no. Prova a viverti quando stai bene, in qualsiasi cosa sia.

  5. 5
    sarah -

    mah io penso che non riesce a piacermi perchè dall’altra parte non c’è mai nulla.Io ho sempre parlato di sesso col mio partner,dicevo cosa mi piaceva e volevo scoprire cosa piacesse a lui ma ogni volta anche se provavo a lasciarmi andare e a soddisfare il mio lui alla fine proprio il mio lui se ne infischiava di me.Non lo sopporto,cosa ci può essere di bello in un pene che ti penetra,senti dolore,dura poco e poi lui se ne va?Come può piacere questo?

  6. 6
    pacman -

    io dovrei solo stare zitto visti miei trascorsi. però la mia la dico lo stesso. la soluzione ai problemi è sempre nella via di mezzo. care ragazze, come ha detto sopre l’altro giovanotto, è pieno di ragazzi buoni e sensibili, originali e dolci. ci sono e anche io sono così.
    il fatto è che non si può pretendere tutto da una persona. per esempio io non posso pretendere di stare con una donna bellissima, sensualissima, intelligente, buona e sensibile che mi ami alla follia e non mi tradisca mai. ma non per questo dico che siete tutte uguali.
    voi volete l’uomo forte, deciso, simpatico, sensibile e dolce…che a letto sia potente ma anche dolce. che vi desideri e vi faccia sentire una regina. però non lo troverete mai quello che fa per voi perchè non vi mettete in discussione prima di tutto voi.
    per rispondere al messaggio iniziale….credo tu abbia una specie di rifiuto per il sesso. quindi dovresti trovare una persona che non abbia quel desiderio fortissimo…che prediliga altre cose.
    e ce ne sono. anche io sono così. non è che sia gay però per me i baci e le carezze soo di gran lunga più importanti.difatti per questo stento a trovarla una che mi piglia.
    e ormai ci ho anch quasi rinunciato.
    abbiate pazienza e non perdete la bussola in tutta questa confusione. siate voi stesse e prima o poi arriverà quello che cercate.
    :)

  7. 7
    LUNA -

    Sarah: direi di no, che non devi orientarti verso quelli che sembrano stronzi… quelli che già sembrano stronzi probabilmente sono pure un po’ stronzi… o perlomeno non compatibili con il tuo concetto di non stronzaggine.
    credo che la compatibilità sessuale, comunque, c’entri anche poco con i luoghi comuni… cioè, intendo dire che l’intimità sessuale è anche una cosa che ha a che fare con un sacco di variabili, tra cui i sentimenti, certo, la voglia e la consapevolezza di dove si è, e con chi, la conoscenza del proprio corpo, l’atmosfera che si crea, la tranquillità dove si è, quanto ci si sente a proprio agio con l’altra persona…
    personalmente credo assolutissimamente sì che esistano uomini (come donne… penso che anche credere che gli uomini siano tutta gente che si toglie le mutande olè olè come una macchinetta indipendentemente da dove si trovano, con chi, dallo stato d’animo, dalla fiducia nell’altra persona, dai sentimenti che provano ecc ecc sia un altro grande luogo comune) non solo in grado – ma anche con la volontà – di rispettare i tempi della propria compagna, della persona che hanno di fronte.
    non so come mai tu abbia sempre incontrato uomini come li descrivi tu. forse non c’era un’intimità precedente, non si era creata una confidenza a monte, al di là della sessualità, sufficiente?
    e non è che ci sia un parametro assoluto, intendo dire sufficiente perché vi sentiste, entrambi, a vostro agio, o tu, nel tuo caso.
    ci sono uomini (e donne) che detestano i preliminari e altri che li adorano, uomini (e donne) più o meno interessati al sesso, persone che se si incontrano sono compatibilissime dal punto di vista sessuale e che se invece incontrano altre persone non lo sono per nulla. Esistono anche i matrimoni bianchi, se è per questo.
    ciò in generale.

  8. 8
    LUNA -

    @Ricordo ancora le sue spalle, neanche mi guardava, era un miracolo se mi baciava. Gli chiesi di non scappare via così ma l’unica cosa che faceva era baciarmi e scappare.

    Non ho capito questo riferimento che fai.
    Un tuo ex?

  9. 9
    sarah -

    si l’ultimo che ho avuto.

  10. 10
    benito -

    sarah, al contrairodi quanto pensi, questo problema è facilmente risolvibile.
    penso che tu abbia l’equivalente maschile dell’ansia da prestazione.
    insomma ti focalizzi sul problema, bloccando l’aspetto piacevole che ne deriva.
    capisco che per te sia un atto estremamente importante e per questo motivo solo
    l’atto fisico in sè non ti soddisfa.
    non ti piace la freddezza, vuoi il conivolgimento.
    scusa, ma nessun ragazzo si è mostrato all’altezza della situazione?
    insomma se questi “uomini”, pensavano solo al loro piacere, il tutto equivale al classico autoeroismo.
    il sesso deve dare piacere ad entrambi, altrimenti, non è sesso.
    spero di aver fatto centro.
    fammi sapere.

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, scrivi sempre con lo stesso nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
I commenti sono pubblicati alle ore 2, 6, 10, 14, 18, 22.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.