Quando non ce la fai più…

di Sim21

Custodire con amore ricordi di una sofferenza ormai passata…
La maturità serve anche a questo.
Avere il coraggio di crescere, cambiare, ma non dimenticare chi siamo! Mai rinnegare la propria natura e soprattutto MAI ostentare qualcosa che non siamo… (si correrebbe il rischio di rimanere soli con i propri pensieri, o forse unicamente soli…)
Disperazione, pianto, mancanza di fiducia…Respira, prendi aria…è tutto ok!
È così per tutti…NO, non lo è!
Ognuno di noi ha la SUA vita, vive le SUE esperienze e sperimenta la SUA sofferenza… ciò che accomuna tutti, o almeno dovrebbe è il momento della “trasformazione” anch’essa personale ma presto o tardi arriva per tutti il giorno del cambiamento…
Dobbiamo solo affinare i nostri sensi per riuscire a cogliere quell’attimo, anche se sembra non arrivare mai…

“Vorrei vomitare l’anima, mi sento inutile, nulla mi rende felice vedo solo tristezza e noia attorno a me, senza contare che dentro provo una gran rabbia…o chi lo sa?! forse neanche quella”
Ebbene sì…certe cose talvolta si insinuano nella mente di un individuo (anche a me hanno fatto visita), ma ora è diverso, non perché io sia speciale o abbia fatto l’incontro della vita con una persona che m’abbia aperto gli occhi…
Semplicemente sono cresciuta, il contesto in cui vivo, le persone che ho incontrato, la vita che ho vissuto con le sue mille esperienze ma soprattutto il PREDISPORMI ad accogliere tutte queste cose e la VOGLIA di dare una svolta alla MIA vita…e anche la Fede sì, non certo quella bigotta basata sull’istituzione e l’ignoranza dell’uomo (ma questo è un discorso troppo delicato da affrontare e questo non è certo il contesto adatto)
Dimenticavo…più di ogni altra cosa, ripensavo a me, alla mia vera natura, a ciò che ero prima ancora di diventare il riflesso di ciò vedono gli altri…
altrimenti diventiamo “matriosche infinite”, e perdiamo il vero valore della nostra essenza…
Anche quando non ce la fai più…pensa che fortunatamente c’è tutto un mondo da scoprire…e se il contesto in cui vivi ti sta stretto, bhè non preoccuparti se cerchi bene ti accorgerai che ne esistono altri molto più belli e potrai ulteriormente arricchirli con la tua sola presenza e non solo…

Dopotutto…guariamo dalla sofferenza solo provandola appieno.

- L'autore ha scritto n.2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

1 commento a

Quando non ce la fai più…

  1. 1
    piero74 -

    ciao sim21, mi è piaciuta molto la tua lettera, l’ho letta e la tua riflessione è una delle poche che la gente sa fare, anzi, se noi riflettessimo sempre su queste cose, saremmo dei signori uomini e donne; purtroppo, oggi nessuno è in grado di riflettere come hai fatto tu, come farei io e come pochi di noi; al giorno d’oggi si pensa solo a correre, correre e nient’altro rischiando di rimanere indietro in alcuni valori e spesso ce ne accorgiamo un po. tardi che correndo appresso a questo mondo stiamo perdendo di vista quei sani valori coon i quali siamo cresciuti: l’amore, l’amicizia, la fratellanza…, makkè! per caso sono cose che si vendono in farmacia o al supermercato? oggi, purtroppo è così; prima esistevano tra di noi questi valori, ma ora sembrano andati lontano da noi; colpa anche di queste chat tipo facebook? che da quando è uscito non si capisce niente; quello che si lascia con il ragazzo perchè magari ha visto una foto o un commento sul suo profilo, quell’altro che si litiga con l’amico o l’amica perchè ha visto cose che, magari non si dovevano vedere…. boh! anche questo facebook, sta contribuendo a rendere la nostra vita un inferno: è nessuno sembra capirlo! a tal proposito ti inviterei a vedere la mia prima lettera che ho pubblicato dal titolo “c’è una mia nipote”; ciao e sii forte, non sentirti da buttare, l’anima devono vomitarla chi ci vuole male, lasciali a loro questi brutti pensieri che hai una vita da vivere ancora; ciao; p.s. se decidi di guardare quella lettera, scusa se è uscita ripetuta 2 volte, ma essendo la prima volta che ho scritto non sapevo usare bene il sistema; ciao.

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.