Salta i links e vai al contenuto

Da quando è nata la bambina il nostro rapporto è cambiato

Salve ho bisogno di un consiglio, in poche parole io sto con un ragazzo da 10 anni con tira e molla da tre anni a questa parte dal nostro diciamo è nata una bellissima bambina che amiamo più di noi stessi, ma il problema è che da quando è nata la piccola il nostro rapporto è cambiato litighiamo molto spesso per qualsiasi cosa, alcune volte per il mio passato perché a dire la verità è stato molto molto crudele perché l’ho fatto soffrire molto ma lui non riesce a capire che io ormai sono cambiata ma non so come convincerlo di questa cosa, mi date un consiglio per rinconquistarlo e riavere di nuovo il rapporto di un tempo????

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Da quando è nata la bambina il nostro rapporto è cambiato

  1. 1
    Piccolastella78 -

    Proponigli di sposarti e se non vuole, trova un marito buono e degno del nome, e cresci con lui la bambina.

  2. 2
    Lucrezio Grebano -

    Hai scritto troppo poco per dare un consiglio sensato.
    Tuttavia noto:

    1. Avere un rapporto tira-e-molla per tre anni e pensare di fare un figlio in una situazione affettivamente precaria è stato un azzardo.

    2. Se già prima le cose non andavano, figuriamoci con lo stress aggiuntivo che un figlio – oltre alla gioia, ma solo se lo si è voluto davvero e con entusiasmo da ambo le parti – necessariamente procura.

    3. Ovvio: il passato non si dimentica. Lo si supera se si è convinti di farlo insieme; ma se il tira-e-molla ve lo siete portati dietro fino all’altro ieri, è evidente che – qualunque cosa tu abbia fatto – lui ti ha tenuta ma non ti ha davvero perdonata. E ora le mutate condizioni sono l’humus ideale affinché le tensioni latenti riesplodano.

  3. 3
    Sofia -

    Lucrezio ha ragione! Se volete dei consigli IMPARATE A SCRIVERE LETTERE DECENTI E COME SI DEVE!
    NON HAI SPIEGATO NULLA RAGAZZA!
    Quando farai una lettera come si deve ti risponderemo!

  4. 4
    rossana -

    Anna,
    anche per me hai scritto troppo poco per avere un’idea abbastanza chiara del problema di coppia a cui accenni.

    “litighiamo molto spesso per qualsiasi cosa, alcune volte per il mio passato perché a dire la verità è stato molto molto crudele perché l’ho fatto soffrire molto.”

    puoi dare un accenno al perché, come e quando l’avresti fatto molto soffrire?

    quanti anni o mesi ha la bambina? l’avete voluta o accettata entrambi?

    è un bene che l’amiate tanto tutti e due ma non si capisce perché questa piccola sembra essere d’intralcio al rapporto mentre avrebbe forse dovuto rafforzarlo…

    libera di non rispondere, ovviamente, se non ti va. :)

  5. 5
    Yog -

    Invece a mio parere hai fornito tutti gli elementi per poterti dare un consiglio scientificamente esatto: per riavere il rapporto di un tempo, o agisci sul numeratore o sul denominatore. Tertium non datur.

  6. 6
    Benedetta -

    Yog, spiegati meglio. Firmato ex Piccola78

  7. 7
    AnnaMartyEddy -

    Scusate ma per avere un consiglio uno deve dire tutta la sua vita???? Se non riuscite a capire la situazione lasciate perdere P.S Lucrezio la storia non dura da tre anni ma da dieci. Sofia io ho scritto tutto quello x cui mi serviva un consiglio non ti devo descrivere la mia vita.

  8. 8
    glosstar -

    @annamartyeddy. Chiedi consigli su come curare la malattia, ti rifiuti di descrivere i sintomi, e quando i “”sanitari”” richiedono ulteriori analisi per fare una diagnosi, tu sbotti e rimbotti.

    Se questo e’ l’approccio…prenditi un’aspirina, fatti una dormita e domani vedrai che non hai più niente.

    Buonanotte.

  9. 9
    Sofia -

    Bene Anna…se tu ritieni in due parole che la tua lettera demenziale vada bene OK…allora riceverai solo consigli demenziali..ci si adegua alle lettere OK?

    Buoooonaaaa fortunaaaaa….adiosss

  10. 10
    DivisioneGioiosa -

    Scusa la domanda franca: fate sesso?
    Perdona la domanda privata, è che una delle mancanze post bimbi, della donna, è non soddisfare più quelle necessità di amore fisico che c era prima della nascita dei figli.
    Se la risposta è no, comincia a rivedere te stessa e lui non come genitori, ma come persone prima di tutto.
    Se la risposta è si, passiamo ad altro. (non serve quindi che rispondi a questo).

    Secondo me, come ha detto un altro sopra di me, se già c erano problemi prima non credere che con la nascita di un figlio le cose magicamente migliorino. I figli non sono MAI le soluzioni.
    Molto spesso i problemi tra le persone, e non solo tra fidanzati, è la mancata comunicazione. Non si parla, si danno per scontato certe cose e ci si ferma a non dire niente ed accumulare.
    Perchè litigate? E se tu per prima ti rendi conto del problema, perchè dai corda al litigio? Perchè non ti fermi prima, prendi le redini e cerchi di trovare un modo più diplomatico e vi venite incontro?
    Se tu scrivi la lettera tu per prima devi cercare di trovare una soluzione.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.