Salta i links e vai al contenuto

Myrta Merlino CENSURA candidata M5S alla regione Liguria

di

Durante il programma “L’aria che tira” su La7 tv oggi, in un’accesa discussione l’ospite Vittorio Sgarbi ha aggredito la candidata del Movimento 5 Stelle alla regione Liguria Alice Salvatore collegata in video, nel momento in cui la Salvatore ha iniziato la risposta alle esternazioni di Sgarbi la Merlino ha mandato la pubblicità. Al rientro in studio dopo la pubblicità Sgarbi era in studio e la candidata grillina era improvvisamente spartita dallo schermo in collegamento senza alcun commento o spiegazione dalla Merlino.

L’ennesima porcheria della Merlino verso il M5S e i responasbili di La7 anche adesso, come già accaduto molte altre volte, taceranno.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Myrta Merlino CENSURA candidata M5S alla regione Liguria

  1. 1
    giusy -

    Anche io ho visto la trasmissione e non la guarderò più. La signora merlino fa pena e fa pena anche la7 che le consente di tenere certi comportamenti!

  2. 2
    Biagio -

    Questo è il video pubblicato oggi dl fatto quotidiano
    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/05/18/m5s-salvatore-vs-sgarbi-lei-condannato-per-truffa-capra-cretina-salame-dici-robaccia/373137/

    ALla fine del video c’è l’interruzione pubblicitaria e quando ritorna la trasmissione sgarbi è ancora lì e il collegamento con la candidata grillina è stato chiuso

  3. 3
    Rossella -

    Io ho sempre creduto nel movimento di Beppe Grillo perché ha portato sotto le luci della ribalta una verità che la sinistra nega. Nella vita di tutti i giorni, quando le ideologie non accecano lo sguardo delle persone, finanche l’irriverenza di un uomo verso la donna non viene giudicato come un comportamento irriguardoso. Tra gli errori del comunismo, secondo me, c’è la negazione della natura divina dell’uomo. Allora poi non ci lamentiamo quando le situazioni degenerano. Un uomo che si sente impegnato con una donna, e non ha il carisma per governare, concepirà le sue capacità di governare in base all’ordine che riesce a mettere nella sua vita. Con tutto il rispetto, ma elevare una persona come me a paladina della giustizia significa toglierla dalla sua realtà, una realtà in cui il carattere ruvido di un uomo viene considerato come una risorsa a favore della donna che con l’uomo in questione non vuole avere niente a che fare. Dall’altra parte un uomo innamorato si trova in una posizione anomala e trova il suo entusiasmo nella verità. Non vuole diventare facile preda d’inutili sensi di colpa che gli potrebbero togliere i lumi. L’ordine dipende dall’ambiente sociale in cui le persone si trovano. Mi auguro che salendo la scala sociale i convenevoli siano un fatto d’etichetta. Più che altro lo spero.

  4. 4
    Golem -

    Se non ho capito male, il M5S avrebbe quindi riportato sotto le luci della ribalta l’origine divina dell’uomo che il comunismo negava?
    Bisogna avvisare subito Beppe Grillo di quello che ha combinato.

    (Ma non è che l’origine a cui si riferisce Rossye è quella “di vino” piuttosto?)

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.