Salta i links e vai al contenuto

Mille paure e insicurezze

Buonasera sono nuovo, auguri di buon anno!

Sono 7 mesi che frequento una ragazza, carina introversa tranquilla, con lei ho ritrovato un po’ di serenità e mi sono ripreso dal vuoto che mi attanagliava dopo la rottura con la mia ex storica ma non posso negare a me stesso di avere sempre mille paure e insicurezze, di non essere all’ altezza.

Nonostante mi reputo un ragazzo serio piacente e con tante doti , ho avuto un relazione turbolenta che mi ha portato alla distruzione, amavo e odiavo la stessa persona alla stessa maniera, eravamo colleghi e non accettavo di sentirmi inferiore , lei era brillante concreta, un po’ lecchina, io pasticcione confuso e a volte inconcludente,  volevo dimostrare di essere io uomo e prendermi cura di lei.

Ero invidioso e tendevo a criticarla, lei mi voleva ugualmente nonostante i miei sbalzi d umore, ero geloso dei colleghi, avevo non solo perso fiducia in me stesso ma anche in lei, avevo paura potesse tradirmi o lasciarmi per un altro.

Un giorno ebbe una promozione e venne trasferita in un altra città , io impazzii nel saperla lontana e beh alla fine senza scendere nei particolari ci lasciammo in una lite tremenda in cui furono coinvolti anche i suoi genitori e successivamente a causa del mio stato emotivo mi licenziai e sono stato per molto tempo malissimo.

Oggi finalmente sto bene, questa nuova ragazza è diversa caratterialmente, non sono certo che sia la ragazza che un giorno voglio sposare, ma oggi mi dà la forza a migliorarmi, a dare il meglio di me con fatti per far si che io sia l uomo giusto per lei, oggi mi sembra più importante di essere uomo giusto per lei più che valutare se lei sia la persona giusta per me.

Nonostante la storia con la mia ex sia chiusa, e da tempo non ho più notizie su di lei,  ogni tanto la penso, ero innamorato follemente, soltanto un grande sentimento può giustificare l’essermi rovinato la salute e la vita, mi chiedo se un giorno ritroverò le soddisfazioni personali se questo senso di inferiorità se ne andrà,  se riuscirò a dimenticare tutto il male che ho fatto alla nostra storia, ho paura di rincontrarla un giorno lei con un marito perfetto e una splendida famiglia e io magari un perdente  con una vita mediocre e lei penserà meno male è finita.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Mille paure e insicurezze

  1. 1
    Angwhy -

    Un marito perfetto e una splendida famiglia? dì ma ci credi veramente a quello che scrivi o ti sei guardato troppe telenovele

  2. 2
    Yog -

    Sì, una splendida famiglia che perde il tempo come te a scrivere su LaD. Forse devi guardare più telenovelas, finora hai capito troppo poco. Oppure leggi Guerra e Pace.

  3. 3
    meccanicamente -

    Sì va bene che sembra una telenovela, ma quando uno ha l autostima sotto le scarpe,è impossibile non vivere la nuova storia con uno sguardo al passato, ho dato il peggio di me stesso, nonostante mi veniva consigliato di starmene solo sentimentamente, ma io non ho accettato e ho riprovato, non so se la mia nuova compagna è davvero la persona giusta ma so solamente vivendo posso scoprirlo.
    Adesso la cosa più importante è capire che voglio dalla vita, smetterla di essere una trottola impazzita e incominciare a responsabilizzare. Difficilissimo

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.