Salta i links e vai al contenuto

Mia madre sta per lasciare mio padre

Salve, ho 25 anni..non abito più con i miei, mio padre ha 4 mesi che si trova in carcere per vecchi sbagli che mia mamma già sapeva, ma non è questo, mia mamma e mio padre non vanno tanto d accordo..cioè mia mamma da qualche anno e cambiata dice sempre che non ama più mio padre e di non volerlo più..Lo dice anche a lui quando va a farle visita, ieri mi ha chiamato mia mamma e mi ha detto che se ne sta andando a convivere con un altro, e voleva andare a fargli visita a mio padre per dirglielo!! Io non so come la prende mio padre..lui a 63 anni gli sono già venuti 2 infarti lei a 50 anni..si scambiano di tanti anni..cosa mi consigliate?? Io non so se devo andare io a fargli visita e dirglielo ho lasciare andare lei a dirglielo..ho dirgli a mia madre di aspettare quando esce per dare questa brutta notizia..io ho una sorellina di 4 anni che se va a convivere la porta con lei..sono sicuro che mio padre ama mia mamma e ci resterà molto male..datemi qualche consiglio su cosa fare..qualcuno che magari ci è già passato..grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Mia madre sta per lasciare mio padre

  1. 1
    Angwhy -

    Rocco spetta a te prendere in mano la situazione.io aspetterei,chiedi a tua madre di essere piu delicata e stai vicino a tuo padre quando tornerà.il fatto che uno stato di ladri ripeto LADRI si premuri di tutelare clandestini e delinquenti e incarcerare un pover’uomo di 63 anni ammalato mi lascia comunque senza parole

  2. 2
    Anna81 -

    purtroppo quando due genitori decidono di separarsi c’è poco da fare… penso anche che non sia giusto voler rimanere insieme a tutti i costi per far del bene ai figli perchè c’è sempre il rovescio della medaglia. conosco tante coppie infelici che per assecondare la felicità del figlio rimangono unite (apparentemente) e io personalmente non lo trovo per niente giusto. l’amore purtroppo come inizia, finisce, è il normale ciclo della vita. certo tuo padre è in carcere, si trova in una situazione di “svantaggio” rispetto a tua mamma e una notizia del genere si, credo che possa destabilizzarlo ulteriormente. io penso sia giusto che ne parlino loro, è una faccenda delicata e complicata, giusto che se la vedano loro. tanti auguri

  3. 3
    camy -

    Purtroppo non puoi fare niente tu, che cosa potresti in tutta sincerità fare? Sono cose che riguardano il loro rapporto. Mi spiace per te, però.

  4. 4
    Rossella -

    Ciao,
    penso che non dovresti dare peso alle cose che si dicono perche’ capita a tutti di vivere qualche momento d’insoddisfazione. Forse bisognerebbe evitare di avere aspettative troppo “alt(r)e”. Una notte ho sognato una bella signora (penso) romana che dopo tanti anni si e’ andata a rimettere accanto a suo marito quasi come una figurina un po’ ingiallita. Questo stava a significare che aveva capito come avrebbe dovuto stare al suo fianco. Perche’ il marito mi e’ subito parso una bravissima persona, ma anche il classico uomo che ha uno smodato pudore dei suoi sentimenti… lei, una signora molto religiosa, forse eccessivamente, avrebbe voluto anche altre conferme. In tutta onesta’ non mi sento di biasimarla perche’ esiste un tempo in cui non si riesce a dare un giusto valore al riposo. Non so da quale libro possa essere uscito questo personaggio… lei era una nobildonna molto innamorata… secondo me quel giallo associato alla severita’ del volto stava a significare che un tempo era stata molto allegra. Gioviale. Lui sara’ stato molto geloso. Lei amava questa gelosia, ma era stata molto, molto molto, piu’ gelosa… non possessiva! Aveva una grande ammirazione, lo avrebbe voluto “proteggere” dal mondo. Storie che sicuramente avremo letto in mille romanzi… ma anche storie a lieto fine. Le cose che si dicono dipendono dal momento, da quello che si vive dentro… alla fine una soluzione si trova sempre: basta avere pazienza! Un saluto :)

  5. 5
    Sofia -

    Guarda ragazzo mi spiace dirtelo ma io credo proprio che a tua madre oltre a non fottergliene un cazzo di tuo padre….vada proprio apposta lei in carcere per fargli venire il terzo infarto!!

    Hee tua madre odia proprio tuo padre mi spiace… Hai due scelte..

    1) o ricatti tua madre in un qualche modo perche’lei se ne fotte ovviamente anche di quello che vuoi e pensi te e non ti ascoltera’…( quindi le dici che se lo va a dire lei e lo fa star male..non so ..la ricatti in un qualche modo in modo che stia zitta) oppure se non hai le palle per farlo. .

    Vai tu direttamente da tuo padre prima di lei..e gli spieghi la situazione rassicurandolo e facendo in modo che stia nel possibile tranquillo…

    Nella mia famiglia tutti si odiano..tutti sono divorziati e tutti ci ricattiamo!
    Io sono abituata!!

  6. 6
    sergio -

    ahahahah sempre la solita a dare consigli.ahahahah

  7. 7
    Yog -

    Meglio che lasci a tua madre il compito di dirglielo. Se a tuo padre viene il terzo infarto i soccorsi in carcere arrivano subito e comunque i secondini spesso hanno il patentino BDSL. Se invece non gli viene un infarto, potrebbe avere voglia di abbassare tua madre di una ventina di centimetri, staccandole la testa: anche in questo caso è meglio che sia dietro sbarre robuste. Ma tu, a 25 anni suonati, ancora ti intrighi dei problemi dei tuoi?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.