Salta i links e vai al contenuto

Mi sono innamorato di una ragazza ma troppi ostacoli

Ciao a tutti sono un ragazzo di 20 anni, premetto che non ho avuto mai una storia tranne alle medie, non seria, con una ragazza.

Fino a quattro anni fa  ho avuto solo piccole cotte che ho dimenticato dopo poco tempo ma da allora mi sono innamorato di una ragazza che mi è rimasta nella testa e soprattutto nel cuore, penso sempre a lei e come diventato un punto di riferimento pur non frequentandola.

Purtroppo la vedo solo 1 volta l’ anno con la scusa dei libri che però e finita anche quella infatti quest’anno non lo vista, tra l’ altro prima riuscivo a sapere qualcosa di lei attraverso i social ma anche quello è sfumato da quando si è fidanzata ha lascito tutto (relazione che è finita anche se non so ora nulla di lei se si è rifidanzata ecc…). Non ho avuto mai il coraggio di dichiararmi perché ho dei problemi in primis sono timido ma questo l’ avrei superato, secondo non sono un prototipo di ragazzo ho un po’ di pancia dimostro meno anni di quanti ne, terzo non so guidare la macchina e odio guidare quindi non ho un’ indipendenza e per ora neanche economica (non ho continuato li studi)  ma anche questo avrei perlomeno provato. 

Il problema principale e che ho un difetto fisico le mie parti basse non sono affatto talentuose inoltre ho una piccola deviazione e in più quando è eretto non si scappella, ho fatto già un’ operazione ma niente di positivo alla vista comunque il fatto e che non ce la faccio a dichiararmi cosi la voglio cosi bene mi sono affezionato che mi sentirei in colpa a provarci che se per quel 10% accettasse e anche se lo faccio quando glielo dovrei dire ho l’ ultima possibilità di vederla (anche un po’ forzata) non so più niente di lei non so se è attualmente fidanzata rischio di fare anche la brutta figura con lei non so che fare anche perché in questi 4 anni non gli ho detto nulla non so neanche come reagirebbe.

Se qualcuno sa darmi un consiglio sarò lieto e grato di accettarlo o se qualcuno e in una situazione simile.

Ps: scusate per come ho scritto non sono un asso in scrittura.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Mi sono innamorato di una ragazza ma troppi ostacoli

  1. 1
    Rossella -

    Penso che dovresti cercare di farti notare. Il resto sinceramente dovrebbe dipendere da lei. Qualora non dovesse trovare la forza per fare un passo verso di te, ti consiglio di non giungere a conclusioni affrettate perché una donna che ha dalla sua determinate sicurezze riuscirebbe comunque a trovare dentro di se la motivazione necessaria a stabilire un rapporto equilibrato. L’equilibrio quando manca un coinvolgimento da ambo le parti ti consente appena di entrare nel tuo ruolo, ma nel tempo a venire potrebbe subentrare una certa fiacchezza accompagnata dal desiderio, peraltro legittimo, di guardarsi intorno. Questo desiderio non dovrebbe restare inappagato. In linea di massima sono abituata a frequentare persone del mio ambiente ( e ti dico che questo problema non si pone) ma in altri contesti l’idea che l’uomo in questione potrebbe avere un ventaglio di opportunità costruisce l’immagine di una coppia solida perché aperta al mondo. Non evoca l’immagine del possesso. Invece nella vita di tutti i giorni due persone si scelgono e fanno tranquillamente la loro vita. A certi livelli parlare d’interesse non è uno scandalo. Ti posso assicurare che ci sono persone che hanno lo stesso profilo caratteriale di persone che riescono ad imporsi sulla scena mediatica e nella vita non hanno lo stesso successo di chi potrebbe permettersi anche di essere solo un personaggio. Escludere il fattore ricchezza sarebbe come dire: -gli ultimi chiudano la porta!- La ricchezza rappresenta un valore aggiunto. Perché negarlo? La popolarità di un tuo familiare rappresenta una risorsa. Crea un’immagine rassicurante e le possibilità di creare nuovi contatti aumentano in maniera esponenziale. Questa verità lo rende libero. Tornando alla seconda parte del tuo quesito non posso darti contro perché offenderei la tua intelligenza. Si tratta di un disagio personale che rischia di diventare un disagio della personalità se non ti sforzi di staccarti dall’immagine del gruppo.

  2. 2
    Rossella -

    In questi casi gli uomini più schivi (che per natura tendono a stare in disparte) riescono ad affrontare questa paura ancestrale una volta per sempre. Ti basti pensare che quello con la donna, da questo punto di vista, non è un confronto. Il rapporto di coppia è un lavoro, tra i due dovresti essere quello più preparato all’idea. Per la donna l’abbandono comporta un sacrificio che supera aggrappandosi alla vita.

  3. 3
    Piccolastella78 -

    Premesso che il sesso fuori del matrimonio è peccato mortale, se vuoi costruire con lei una famiglia, parlale di questo problema come se non la riguardasse, se riguardasse solo te ed il tuo futuro in coppia. Se ti accetta, affrontetete la cosa insieme, altrimenti riprova con la prossima e questa sdoganala subito, per non perdere tempo ed energie.

  4. 4
    Sofia -

    Ma ragazzo io invece direi che il PROBBLEMa più grave è che sta ragazza la vedi una volta all’_anno….ma non ci hai spiegato bene in che senso….

    Tu abiti in Italia e lei in America?? Abita dall’_altra parte del mondo?? Perché se è così tronca subito! Poi appunto non sai nulla di lei…

    Trovati una ragazza alla tua portata vicino a Te…
    Per il resto c’è sempre una soluzione.

  5. 5
    Vic -

    Probabilmente hai un amore
    a distanza e questo comporta dei problemi
    e Sofia ha ragione coi suoi consigli.

  6. 6
    Mario 22 -

    Grazie per le risposte comunque lei abita in un paesino vicino a me volendo anche raggiungibile a piedi il problema che non lo mai incontrata in giro e da un po’ come avevo scritto non riesco a scoprire più niente per questo ho detto che ho l’ ultima possibilità perché penso di trovarla in un posto un giorno, non saprei come avvicinarla altrimenti.
    Il fatto che potrebbe fidanzarsi lo comprendo benissimo è normale come è successo l’ unica cosa un po’ di rabbia verso me stesso più che altro e comunque comprendo e sono d’accordo che il rapporto non è un confronto ma il problema è oggettivo e capisco che può accettare o rifiutare benissimo ed io mi tolgo anche il dubbio ma in caso, improbabile, accettasse non dirle tutto subito mi sentirei in colpa (già di base mi sentirei un po’) farlo scoprire più in la nel tempo sarebbe brutto ma altrettanto premetterlo prima di istaurare un eventuale rapporto ho paura di farla scappare a prescindere, negli altri campi gli darei tutto.
    Ancora grazie a tutti per l’ attenzione dimostrata.

  7. 7
    Mario 22 -

    Ciao inizio col ringraziare tutti coloro che hanno risposto nella prima lettera “mi sono innamorato di una ragazza ma troppi ostacoli” torno a scrivere per chiarire certi concetti che non avevo resi chiari e per chi vuole chiarirmi atri aspetti. Lei abita in un paesino vicino volendo anche raggiungibile a piedi il problema che non lo mai vista in giro, e che da un po’ non riesco ad avere più notizie di lei ( tramite i social) per questo dicevo che l’ unico modo è vederla quel giorno, penso di sapere dove sarà.
    Non credo di associarmi a un’ immagine di gruppo il problema sarebbe personale come una mancanza mia verso di lei privandola di una parte del rapporto, concordo che il rapporto non è un confronto e che lei potrebbe accettare come rifiutare ma nell’ improbabile caso che inizialmente accetta di cominciare la conoscenza normale quando gli dovrei dire del problema subito rischiando di farla scappare prima di farmi conoscere come sono oppure dopo, all’ atto pratico sentendomi in colpa, come se le avessi nascosto qualcosa, non sincero con lei. Non mi perdonerei in caso fosse di farla soffrire.
    So che probabilmente anche se provassi non succederebbe niente però prima di parlagli voglio essere sicuro su questi interrogativi e così mi tolgo anche il dubbio e non potrò pentirmi di non averci provato, non potete immaginare di cosa sia lei per me anche se non la vedo e non ci parlo un colpo di fulmine che mi ha totalmente incantato, nella vita mi difendo abbastanza bene ma lei rappresenta il mio punto debole (in senso positivo) e semplicemente perfetta in questi anni mi ha dato tanta forza non immagino averla al mio fianco che effetto possa scatenare ( ovviamente sempre positivo) se avete qualche soluzione o anche un compromesso qualunque cosa pur di alleviare questo…

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.