Salta i links e vai al contenuto

Mi sono innamorato ma vorrei sapere il percorso da seguire

Ciao a tutti!
Ho già scritto in passato e torno a farlo perchè qui ho sempre trovato casa in un certo senso, consigli che mi hanno sempre aiutato, se vogliamo ci sono cresciuto un po’ attraverso “Lettere al Direttore”.
Insomma sono un ragazzo di 24 anni di Milano, e vorrei chiedervi un consiglio per quanto riguarda una ragazza.
Piccola premessa: nella mia ancora giovane vita non ho avuto molte relazioni e comunque non sono durate molto, un po’ per colpa loro ma di certo anche per colpa mia, essendo che mi sono avvicinato “tardi” alle ragazze ho commesso spesso degli errori.
Tardi virgolettato perchè secondo me siamo stati troppo abituati dalla società ad imparare a vivere secondo tempistiche prefissate, per le quali se non sei ancora sposato e hai 35 anni o vivi ancora coi tuoi per esempio, sei un mammone o uno sfigato.
Però questo mio avvicinarmi tardi alle ragazze per insicurezze, timidezza e per la disperata ricerca della “ragazza giusta” ha fatto si che durante le prime esperienze qualcosa non sia andato nel verso giusto, diciamo relazioni di comodo perchè mi ci sono ritrovato attraverso situazioni agiate, quindi la ragazza della compagnia, quindi la ragazza che ti hanno presentato e via discorrendo.
Ci sono comunque rimasto male quando finiva, perchè ci ho messo sempre il cuore e mi è dispiaciuto, ma la relazione era marcia dalla base e io non me ne accorgevo.
Ora ho sicuramente più consapevolezza di tutto questo, e infatti è passato un lungo periodo senza che sentissi la pressione di me stesso nel frequentare qualche ragazza solo perchè dovevo essere fidanzato, mi è mancato l’affetto questo si, le tenerezze, le emozioni, il contatto però ho coltivato le mie passioni e ho tirato avanti tranquillamente.
Questo per delineare un po’ quello che è stata per me negli ultimi anni la mia situazione.
Sono come detto più consapevole ma ho ancora mille dubbi e tanto da imparare, però fino a pochi giorni fa non ci ho dato molto peso finchè un mese fa circa mi sono recato in un negozio di abbigliamento per un regalo e mi si è presentata davanti una ragazza.
Beh, non mi ero mai sentito così non nessuna persona prima.
È pieno di belle ragazze, mi piacciono ma finisce li, anche se mi capita di parlarci mi trasmettono poco, eppure con lei non è andata così, e ci ho parlato (per una informazione sul regalo) forse due minuti.
Lì per lì non ho dato molto peso alla cosa e sono tornato a casa, ma dalla sera stessa non avevo altro che lei in testa, la sua voce, i suoi modi di fare, il suo viso, il suo sorriso, può apparire un comportamento stupido, infantile, da ragazzino di 14 anni ma non mi era mai successo…
Da quel giorno mi sono detto che dovevo conoscerla meglio e la settimana dopo sono tornato al negozio con la scusa di comprare qualcosa per me.
Prima di varcare la soglia del negozio sudavo freddo, le mani gelide, il cuore a mille e mal di pancia, se ci penso mi viene ancora adesso.
In quell’occasione non sono riuscito a chiederle nulla se non a parlarci un po’ ancora e a farle un complimento, la situazione non lo permetteva perchè i colleghi erano li con le orecchie tese e mi sono bloccato di conseguenza, quindi saluto e torno a casa dopo aver preso una maglietta.
Da li è iniziato il calvario perchè ho voluto tornarci ancora dopo un’altra settimana ma non l’ho trovata, ho chiesto alla collega che mi ha detto che era di riposo quel giorno, così sono tornato un po’ di volte nei giorni successivi ad orari diversi, per quanto mi permettesse di farlo il mio lavoro, ma non l’ho più incontrata.
Stavo iniziando a perderci le speranze ma ero tormentato dal rimorso di non averle chiesto nulla quando potevo, così un giorno leggo una frase su internet: “7 volte cadi, 8 rialzati” e pensandoci erano esattamente 7 volte che ero tornato a cercarla senza successo, così mi sono imposto di provarci un’ultima volta, dopotutto diceva 8 rialzati!
Torno e finalmente la trovo! Cerco di rilassarmi e mi avvicino, la saluto e le dico che in realtà sono passato per chiederle una cosa, lei mi dice che si ricorda di me ma a bassa voce mi dice anche: “non chiedermelo adesso” senza che io ancora avessi parlato, penso avesse già capito.
Ho dedotto che c’era la responsabile e non poteva parlare, così mi faccio dire un orario e passo dopo, quando torno mi scuso per averla messa in difficoltà che non era mia intenzione, e finalmente mi butto e le dico che ero passato perchè mi avrebbe fatto piacere avere un contatto per andare a bere qualcosa insieme, per fare due chiacchiere.
In tutto ciò io mi sono sempre comportato spontaneamente, e per me spontaneamente vuol dire a tratti anche impacciato, perchè non ci so fare, ma ho pensato che forse apparire quello che non sono vuol dire attirare persone diverse da quelle che voglio, magari nella mia insicurezza ci poteva vedere anche del tenero, del bene, non so come dire.

Quando finalmente le chiedo questo mi dice che il contatto posso anche averlo ma che devo sapere che si sta frequentando…
In quel momento mi cade il mondo addosso e mi sento in imbarazzo non sapendo cosa dire, quindi la ringrazio ma lei mi da lo stesso il contatto facebook e mi dice: “vedi tu se aggiungermi o no in base a quello che ti ho detto”. Saluto ed esco.
Nei giorni seguenti non sapevo cosa fare, facebook non mi piace molto a dire il vero, e lo trovo troppo superficiale, ma a volte può essere d’aiuto perchè chiederle il suo numero di telefono forse era tropppo.
Ad ogni modo la situazione mi è poco chiara, ha detto che si ricordava di me, mi ha detto quando ripassare, mi ha comunque lasciato il contatto, mi sono fatto mille domande.
Com’è possibile che non mi abbia semplicemente liquidato se non le interessavo? Se è vero che si frequenta perchè mi ha lasciato il contatto, non conoscendomi tra l’altro, quindi magari avrei potuto farle un apprezzamento sul social e lo poteva leggere il suo “ragazzo”…
Mille dubbi, ma dopo un paio di giorni invio la richiesta e lei dopo altri due giorni accetta.
Anche in questo caso, va bene la gentilezza ma poteva benissimo lasciarla li in sospeso e avrei capito che non era cosa, figuriamoci poi una ragazza oggi come oggi se non vuole una scusa la trova.
Giusto ieri a distanza di altri due giorni decido di mandarle un messaggio, sintetico e easy: “Ciao, grazie per l’amicizia mi ha fatto piacere! Ci sentiamo presto, buona serata.” ma la sua risposta è stata tale da non lasciare margine per un dialogo “Prego, buona serata anche te :)”

A questo punto non so più che fare, non riesco a capirci niente, non voglio starle troppo addosso ma avrei un sacco piacere a conoscerla, ma non capisco se il suo comportamento è un NO oppure se c’è ancora la porta aperta.
Mi sento molto immaturo, affronto quotidiamente situazioni credo ben più difficili senza problema, ma adesso mi sento un ragazzino e non so più che passi fare, avrei molto ancora da dire ma mi rendo conto sia già fin troppo, adesso vi chiedo un consiglio, devo lasciare perdere? Oso ancora e le dico espressamente che mi piacerebbe uscirci? Cosa posso fare?

Un grazie in anticipo a tutti.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: .da classificare - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

20 commenti a

Mi sono innamorato ma vorrei sapere il percorso da seguire

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Ciao,
    l’amore è un mistero. Tempo fa mi avrebbero voluto presentare un ragazzo, ma ti assicuro che pur stimandolo (perché più o meno mi sono fatta un’idea di lui e della sua vita) non sono riuscita a farmelo piacere. Proprio non sono riuscita a farmelo piacere. Quando non penso a noi, ti dirò, lo vedo anche come un bel ragazzo, e infondo le sue intemperanze non mi tangono. Fosse per quelle me lo sposerei domani mattina. Tanto per essere chiara. Non sento pathos. Io ti consiglio di fargli avere tue notizie e di lasciarla libera di seguire il suo entusiasmo, perché funziona esattamente così. Ci sono diversi tipi di entusiasmo, ma l’amore è uno solo.

  2. 2
    Vic -

    Per il momento è decisamente poco,
    specie se è già impegnata.
    Solo un suo eventuale messaggio a te su facebook
    riaprirebbe le porte…se non avviene
    Il discorso è chiuso, è stata solo un’illusione.

  3. 3
    xleby -

    Te l’ha dato per cortesia, per non essere maleducata. Ma al massimo questa storia prelude solo amicizia, se la conosci è peggio, perché perdi ancora di più la testa. Non pensarla più, non è corrisposto il tuo sentimento. Almeno non ti ha trattato male… Ma sappi che non c’è trippa per gatti.

  4. 4
    ILSaggio -

    Ciao intanto grazie per le risposte.
    Capisco che sia poco ma credo che un fondo di interesse da parte sua ci sia, non posso credere che sia stata semplicemente educata in tutto questo tempo e con tutto quello che ha fatto, come si è comportata, è irreale, se non avesse avuto un minimo interesse me lo avrebbe chiaramente fatto capire, bastava un semplice Ti ringrazio ma sono fidanzata.
    È pur vero però che non si è mai sbilanciata.
    Solo che dopo aver corso il rischio di non avere nemmeno il suo contatto vorrei osare di più questa volta, essere più diretto per capire se può succedere qualcosa oppure se devo mettermi il cuore in pace, ma anche così non sono convinto perché ho paura di esagerare e bruciarmi la più piccola e remota possibilità di conoscerla (se esiste questa possibilità).
    Sono in stallo.
    Agire è rischioso quanto stare fermi, e anche solo farle avere mie notizie non saprei proprio che dirle, mandarle un altro messaggio anonimo significherebbe solo farle sapere che ci sto pensando a lei, ma non posso mandarle un messaggio ogni settimana tanto per farmi vivo.
    È un vero casino, forse “dichiararmi” con le conseguenze del caso non è la miglior scelta?
    Grazie

  5. 5
    Mat -

    Che dorce. Sei innamorato dell’ammorre!
    Scusa se sconcio i tuoi sogni, ma sarebbe meglio asciarla perdere… per lei ora puoi solo essere un ripiego.

  6. 6
    Piccolastella78 -

    Se è fidanzata, lasciala perdere. Anche perché un giorno, potrebbe tradire te, se ti dà retta ora di suo, e se tu la induci a farlo.

  7. 7
    Vic -

    Dichiararti è pericoloso e può portare a bruciarti
    le carte.
    Ci si dichiara quando si vedono reali possibilità.
    Visto che lei ti interessa, devi far notare…che esisti.
    Quindi scrivile su facebook possibilmente
    aggrappati all’argomento che trattano anche gli altri.
    Cerca di capire quale argomento le interessa
    e fai commenti a riguardo.
    Devi attirare la sua attenzione, ma non spingerti troppo oltre; in questa fase devi assicurarti la possibilità di ritirarti un pò senza perdere la faccia.
    Appena e se è possibile devi far notare che è simpatica o cose del genere e se ottieni un pò
    di confidenza, che ti piace.
    Forse non è così convinta di come sta andando il suo fidanzamento e questa è la tua sola speranza.
    Quindi fatti sentire amico e se appena capisci che puoi, che ti piace.
    Questa piccola frase è importante, o resterai
    solo un amico.

  8. 8
    MarcusF -

    Dalla descrizione sembra che le pari interessante ma esplicitamente ga altri pensieri. Al massimo mantieni i contatti ma senza illusioni.
    Però bravo nell’approccio! La cosa del messaggio non significa nulla… Il tuo non implicava risposte diverse, troppo anonimo..

  9. 9
    ILSaggio -

    No ragazzi/e, non ci sto, cercate di capire, in senso buono lo dico, ma non credo che debba fare così, mollare il colpo e dimenticarmela, io devo fare di tutto, le cose facili non sono mai esistite, specie in amore.
    Il mio chiedere aiuto era riferito al fatto che grazie alle mie poche esperienze non so come affrontare la situazione, ho paura di fare un passo falso, per questo ho chiesto, ma non per sentirmi dire lascia perdere.
    Con tutto il rispetto, anzi grazie mille per le risposte, ma non credo sia la cosa giusta da fare, non lo sento dentro di dover lasciar perdere, senza illudermi ok, ma nemmeno arrendermi.

    Le ultime risposte mi hanno aiutato di più, specie quella di Vic, grazie!
    Intendo questo per consiglio.

    Lei non mi ha detto che è fidanzata, ma che si frequenta, può essere di tutto, foto su facebook non ce ne sono insieme a nessuno, e credo per quello che posso conoscere facebook, che una ragazza oggi come oggi pubblicherebbe di certo foto con il suo ragazzo, anche perchè di foto con amiche ne è piena.
    Posso sbagliarmi, può essere un caso, ma io sono sicuro che non sia in una relazione finita.

    È molto giovane, più di me, non voglio portarla via a nessuno, ma lo deve decidere lei, io non so neanche che faccia abbia questo possibile lui, io devo giocare le mie carte, farmi conoscere per la persona che sono e solo all’ora se non andrà a buon fine potrò ritenermi soddisfatto, vorrà dire che non era quella giusta nemmeno per me.

    Quindi qualsiasi consiglio è ben accetto, io penso di scriverle ancora, devo solo capire cosa scrivere, perchè non posso essere nè anonimo ancora, nè troppo aggressivo, sembra facile ma…
    Che lei mi piace penso lo abbia capito, ma se ci sarà occasione nuovamente glielo rimarcherò.
    Grazie ancora a tutti comunque, se avete qualche altro suggerimento da darmi lo accetto a braccia aperte!

  10. 10
    Yog -

    E invece hai agito bene.
    ADESSO IMPARA IL TAO DEL PROF. YOG

    1) A te non interessa se è fidanzata: tu NON sei geloso

    2) A te non interessa se sei un ripiego o una prima scelta: tu sei un maschio, non un arancia

    3) Attacca senza titubare e chiedile il numero di telefono, poi lasciala friggere tre giorni, non di più, poi la chiami e le chiedi di uscire

    4) Lascia Facebook ai niubbi e ai bimbiminkia, i maschi parlano poco e scrivono meno

    5) I sintomi ansiosi si curano con la narda per os, prima dei pasti, 145 gtt

    Se tutto va bene, la tua fiamma non avrà verosimilmente bisogno di un TSY e nemmeno di un TSG, almeno per i prossimi due/tre mesi. Trascorso tale periodo procederemo a una rivalutazione clinica.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.