Salta i links e vai al contenuto

Mi sento umiliata e svalutata come persona

32 anni. Socievole, bella presenza, laureata, con vari interessi. Scrivo per sfogarmi, tirare fuori la delusione e l’amarezza che mi accompagnano in questo periodo. Ho un passato familiare complesso alle spalle, che mi ha portato ad avere responsabilità più grandi della mia età e diversi problemi emotivi e psicologici, dai quali oggi, grazie a dio, sono parzialmente guarita. Ho due sole relazioni lunghe alle spalle. La prima avuta da giovanissima, la seconda terminata alcuni anni fa, con un lui aggressivo e problematico del quale non penso di essere mai stata veramente innamorata. Sono ora single da anni. E mentre gli amici e i parenti si sposano o mettono su famiglia, io non riesco a far durare nessuna delle mie frequentazioni, più di un paio di mesi. Lo scenario è sempre lo stesso: uomini fortemente attratti da me dal punto di vista fisico, alla ricerca di una relazione per lo più sessuale. Alcuni di questi, sembrano inizialmente interessati a conoscermi o fingono di esserlo, per poi buttarsi sul solo sesso, altri si dichiarano subito non interessati ad una storia seria o spaventati da una relazione e la mia autostima cala, mi domando cosa non vada in me, se risulti poco interessante e stimolante, dato che alcuni di loro poi si fidanzano con altre donne. A detta degli altri, sono una bella ragazza, ma sono anche una persona molto intellettuale che ha tanto di più da offrire, della mera fisicità. Eppure gli uomini sembrano colpiti solo da questo, ci provano insistentemente a volte, ma nessuno si ferma a guardare oltre e a conoscermi davvero, nessuno si innamora di me.. Non sono una donna appiccicosa, gelosa e assillante, non faccio pressione sugli uomini, non chiedo una relazione seria da subito e non parlo di matrimonio a persone appena conosciute. Eppure qualcosa li spaventa, li allontana. Forse sono io, o forse è questo mondo moderno, dove i contatti umani e i sentimenti sono sempre più svalutati a dispetto della pura superficialità fisica e materiale. Mi sono sentita dire che gli uomini fanno così perchè mi “concedo” subito e mi do per scontata. Allora ho provato a “farmi desiderare”. Il risultato è sempre lo stesso! Non appena si raggiunge l’intimità si focalizzano su quello e non riescono a vedere nient’altro in me, altri addirittura indietreggiano prima di arrivarci. Mi hanno detto che forse è perchè mi vedono troppo “seria” e hanno paura di impegnarsi, allora ho provato a vivermi le cose con più leggerezza. I risultati sono sempre uguali. Premetto per chi leggerà che questo è solo uno sfogo, non sono alla ricerca disperata e assoluta di un uomo a tutti i costi. Diversamente mi sarei potuta accontentare di uno qualsiasi. Assistendo però per anni, al ripetersi della stessa musica, mi sento umiliata e svalutata come persona. Dal momento che questa situazione mi fa star male, cerco solo pareri ed esperienza sincere. Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Relazioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

35 commenti a

Mi sento umiliata e svalutata come persona

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Piccola78 -

    Ma cosa te ne importa di quello che pensano gli uomini? Non devi mica dipendere dal loro parere!

    A chi non sta bene, tanto peggio per lui, e tu vai avanti, sicura di te stessa e con la superiorità del giusto! Sempre più convinta di te stessa!

    Non devi dipendere dalla loro approvazione, come da quella di nessuno, se non per piacere a Dio solo! Tutt’al più è proprio il contrario, loro devono guadagnarsi la tua approvazione!

    Ti lasciano? Lasciali prima tu e passa avanti, cara! Non ti meritavano, è evidente!

    Quelli che hai descritto sono persone vuote, e sono “rogne” senza pari.

    Questa è la mia esperienza. Perciò, non ti concedere a nessuno prima del matrimonio, innanzitutto. Metti da subito le cose in chiaro. Chi non accetta, lo scarti a priori, appena prova a dire: “ma io…”, via! Chiuso!

    Chi accetta i tuoi valori e ti rispetta, lo frequenti e, se è quello giusto, ci fai famiglia.

    Io ho fatto così. Sono sempre stata una Regina e lo sono molto di più adesso, felice e contenta, ogni giorno. Amata!…

  2. 2
    Sofia -

    Ragazza che sei una che si concedeva subito l’ho capito dopo 10 righe… Non basta che tu sia cambiata ….può darsi che dove stai tu ti sia già fatta la brutta nomina di facilotta e di ragazza che va solo bene per scopare e credimi una volta fatta la nomina non te la togli più!.,.

    A parte questo…da come parli sembri una ragazza cmq brava…ma che è in grado solo di dare sesso agli uomini…

    Il comportamento che hai( non parlare di relazioni serie subito o matrimonio..ecc…) è buono..cioè è giusto OK..ma devi cambiare totalmente tu!..

    C’è un uomo che ti piace? E vedi che lui è interessato a te? Inizia pianissimo e prendila alla larga…parlagli come se fosse solo un conoscente..se poi ottieni il numero OK…allora puoi iniziare un amicizia.. In cui inizi a conoscere l’altra persona..ma non svelare mai tutti di te e non iniziare mai a parlare dei tuoi PROBBLEMI e della tua vita e di ciò che è stato…sii sempre molto vaga…quelle sono cose personali che dopo molto tempo dovranno venir fuori se c’è fiducia..frequentalo da amico….cerca di essere simpatica e divertente non musona o depressa…Cerca di renderti interessante e fargli capire che con te puo’parlare di tutto. .e dopo un bel po di volte che l’hai visto se ricambia iniziate una relazione ma NON SIGNIFICA ANDARCI A LETTO SUBITO. ..significa iniziare un intimità… Poi allora dopo varie e varie volte allora ci starai..hai capito??
    Bene .

  3. 3
    LinuX -

    Mi sembra quantomeno incredibile, dalla tua descrizione appari come una donna che tanti, se non tutti, vorrebbero avere nella loro vita. Devi avere assolutamente qualche anomalia. Saresti troppo perfetta.

  4. 4
    Piccola78 -

    Ragazza, non andare a letto con chi NON si preoccupa della tua esistenza, con la serietà di restarti accanto per la vita, nella buona e nella cattiva sorte, se no, ragazza, starai sempre con “niente in mano”.

  5. 5
    Vic -

    E’ proprio così,
    dai l’impressione di essere troppo seria
    e intelligente in reazione all’impressione di ragazza
    facile e questo crea una specie
    di distanza in alcuni e di caccia solo al sesso in altri.
    Per conquistare un uomo devi alternare la
    donna alla bambina, lo confonderai ma gli piacerà.
    Poi ci sono questi problemi emotivi e psicologici di cui accenni, di cui sei parzialmente guarita.
    I mostri non si sconfiggono mai completamente,
    ma si può neutralizzarli, eliminare i loro effetti
    negativi ed è quello che conta, se si riesce ad
    aumentare la propria autostima e vedere i problemi
    che hai avuto come qualcosa del passato.
    Come dice la costituzione americana, ognuno ha
    il diritto di cercare la felicità.
    La realtà cessa di esistere nel momento in cui avviene, e di essa resta il ricordo sbiadito e
    spesso falsato che nella nostra mente e in quella di chi assiste la fatto prende il
    posto della realtà.
    Ricordati della volpe del “piccolo principe”
    e fai le cose gradualmente come suggerisce anche
    Sofia.

  6. 6
    maria grazia -

    Ciao gloria, ho vissuto per anni la tua stessa condizione, e alla fine come giustamente dici tu ci si sente umiliate e svalutate come persone e come donne. In base a quella che è stata la mia esperienza, posso dirti che forse i motivi di quanto ti accade principalmente sono due:

    – ti avvicini a persone non adatte a te come livello culturale, carattere, idee e mentalità, per quanto possano essere attraenti fisicamente.
    – sei tu stessi che con i tuoi atteggiamenti mandi messaggi contraddittori, nel senso che con le parole o con le tue azioni sembra che tu non voglia “fare pressioni” sull’ altro, ma poi evidentemente c’è un qualcosa di te per cui l’ altro “capta” il tuo bisogno di avere una relazione, e questo può indurre l’ altro a scappare.

    Ricordati che ci sono cose di noi che traspaiono all’ esterno anche se noi non ce ne rendiamo conto, ma per gli altri sono percettibili e sono quelle cose che poi li inducono a una scelta piuttosto che un’ altra nei nostri confronti.
    Le persone “bisognose di affetto” difficilmente riescono a nasconderlo. Cerca quindi di coltivare innanzitutto la fiducia e la sicurezza in te stessa e cerca di ritrovare una tua serenità A PRESCINDERE da come vanno le cose da un punto di vista sentimentale. Ripercorri e analizza le tappe che hanno caratterizzato la tua vita, e se ti riesce cerca di trovare una soluzione alle questioni rimaste irrisolte. Anch’ io come te avevo una situazione familiare complessa e difficile alle spalle. Sta lì la chiave di tutto. Devi trovare il modo di lasciarti davvero e definitivamente alle spalle quello che ancora inconsciamente ti danneggia, i rimasugli di un vissuto che seppur nel passato ancora condizionano il tuo presente.
    Diversamente, continuerai a collezionare amori infelici perchè se non sei in equilibrio con te stessa, per quanto tenti di “mascherarti”, gli altri lo percepiscono.

  7. 7
    gloria84 -

    Gentile Linux, non sono perfetta. Ho tanti difetti, tra i quali essere troppo buona. Una delle ragioni per le quali mi lascio fregare. Cara Sofia, se ci sono uomini meschini e con una bassa considerazione per la donna, è anche grazie alle donne con mentalità maschilista e retrograda come la tua. Permettimi di dirti che, se giudichi una persona in 10 righe, mostri superficialità e ignoranza. Se avessi letto la mia lettera per bene, avresti notato che ho scritto che indipendentemente dal sesso, gli uomini si comportano allo stesso modo! Se non gli interessi, ti scaricano anche se lo fai aspettare mesi. Con molti non ho mai avuto contatti intimi. Addirittura alcuni si “offendono” se non ti concedi. Forse ho incontrato molti maleducati e mascalzoni, ma di certo non è perché ho una cattiva reputazione, dato che non esco con persone della stessa cerchia di amici ecc. È che davvero non riesco a capacitarmi della superficialità di queste persone. Sono solo delusa e cercavo consigli, non giudizi gretti e insensati.

  8. 8
    LinuX -

    Gentilissima Gloria, alcuni individui sono probabilmente intimoriti dalla donna bella e brillante. Forse si sentono minacciati in qualche modo, ma mi creda, ce ne sono altrettanti che non aspettano altro…trovare una donna stimolante, in ogni senso.
    Se, come ha detto, le sue imperfezioni non influiscono sullo splendore caratteriale ma lo rendono, al limite, ancora più stimolante, allora non ha bisogno di consigli ma semplicemente di pazienza.

  9. 9
    Angwhy -

    fanno bene a darsela si vede che sono molto piu furbi di chi si è voluto impegnare e da 3 volte la settimana ora tromba 3 volte all’anno,tornassi indietro via come un fulmine pure io appena sento certi discorsi

  10. 10
    Yog -

    Hmà. Secondo me invece si sente lontano un miglio che stai cercando il baccalà giusto da prendere all’amo, ed è ovvio che scappano. Il fatto stesso che tu abbia scritto ‘sta lettera lo dimostra in modo incontrovertibile. Quanto all’importanza di avere o non avere una brutta nomina, come dice Sofia, è materia di discussione: vedi come si sono scannati in consiglio comunale a Roma per qualche nomina.

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.