Salta i links e vai al contenuto

Mi sento soffocare…

di

Sono come morto dentro, mi sento soffocare dopo 10 anni di convivenza lei mi ha lasciato.

Ci siamo messi insieme 10 anni fa, tutti e due separati con figli dopo circa 2 anni abbiamo deciso di andare a vivere insieme ( Sua mamma non era d’accordo). Tutto bene, anni bellissimi  si era creato un bellissimo rapporto con i suoi figli e si viveva serenamente.

Da circa 5 anni abbiamo fatto un investimento insieme ( quote di una società) in cui io credevo molto non è andato benissimo e quindi con i nostri due stipendi tiravamo a vivere ( lei guadagna più di mè)

La situazione è deteriorata fino a quando circa 1 mese fa abbiamo dovuto cambiare case ( CASA DI SUA NONNA) e tante spese ( le maggiori) le ha dovute sostenere lei, dopo un mese che vivevamo in quella casa mi ha detto che testuali parole “voleva vivere felice senza di mè”, mi è crollato il mondo addosso io non lo avrei mai fatto, ma come si perdona per amore persone per qualsiasi cosa e lei per motivi prettamente economici mi lascia io NON LO AVREI MAI FATTO.

Sono il primo a capire di avere commesso errori, ma l’amore per lei non mi è mai mancato. Ora vivo in con loro ( mi sento un ospite) sto cercando casa per rimettere insieme una vita che oggi come oggi a ben poco da dirmi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Mi sento soffocare…

  1. 1
    klara -

    non ho capito perché vi siete lasciati.

  2. 2
    Miliam -

    Mi ha lasciato per motivi prettamente economici

  3. 3
    reallybad -

    ha dei figli, non può guardare solo l’amore

  4. 4
    adele -

    devi darci pppppppui’ dettagli, e’ irrelevante, cio’ che hai scritto, c’e dell’altro.
    nn e’ che e’ finito l’amore e’ lei vuole un futuro diverso, ma senza di te????
    Sai nn e’ facile capirci.

Scrivi un Commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.