Salta i links e vai al contenuto

Mi ha fatto bene sfogarmi

Mi ha fatto bene sfogarmi in questo ambito. Le emozioni che ho tenuto dentro me erano troppe e non potendone parlare con nessuno, hanno fatto sì che mi sentissi più isolata e distante da tutti. Grazie anche ai vostri commenti ho ragionato con maggior lucidità e ho capito di aver sbagliato. Sebbene abbia vissuto belle ed intense emozioni con quel tizio che sembra sia stato rapito dagli alieni, io amo mio marito e la mia vita ruota attorno alla sua. Non posso immaginarmi senza di lui. Ci siamo allontanati un po’ e questo mi ha spinta tra le braccia di un altro. Ma oggi a quell’altro non ci penso più. È solo un fuoco spento.

Quindi mi rimbocco le maniche e torno a credere in me e mio marito.

Lui ed io insieme siamo una potenza.

Vorrei consigliare a chi ha vive una storia clandestina di chiedersi continuamente: “cosa conta davvero per me?”

Una volta trovata la risposta, lavorate e lottate per ciò che davvero conta per voi. Tutto il resto è solo un inutile spreco di energie e risorse. 

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

Mi ha fatto bene sfogarmi

  1. 1
    limonene -

    Caspita, con quale velocita’ cambiano i tuoi sentimenti!ieri ti piace l’altro, gia’ oggi non ci pensi piu’ (probabilmente perche’ e’ sparito). questa tua velocita’ nel passare da un sentimento all’altro indica che evidentemente non sei ancora sicura di aver trovato in tuo marito la persona giusta con la quale condividere la tua vita. la domanda “cosa conta davvero per me?” dovresti proprio fartela in continuazione, e non solo in caso di una relazione clandestina. anche se tu credi di aver trovato la risposta, a me sembra invece che tu la risposta definitiva debba ancora trovarla. cmq fai bene a concentrarti sul rapporto con tuo marito, il tempo e l’impegno ti sapranno dare la giusta risposta. in bocca al lupo.

  2. 2
    michelle -

    I momenti di debolezza capitano a tutti, ora mi auguro tu riesca a trovare la maturita` e stabilita` emotiva che ti serviranno per andare avanti

  3. 3
    Rossella -

    La storia clandestina all’interno del mio matrimonio avrebbe il valore di una storia di sesso, mai nella vita oserei confrontarmi con una donna che non potrei, con giustizia, vedere come una rivale in amore. A parte che nel mio immaginario non c’è mai stato posto per eventuali rivali perché mi sono sempre data come priorità la cura della mia identità. Forse mi sono fatta condizionare dalle letture, non lo so, ma la verità è che non mi sono mai sentita a mio agio in questo ruolo e che non mi è difficile non innamorarmi di un uomo da questa posizione. Per puro caso mi ci sono trovata ma è stata una cosa simpatica- diciamo- niente di vero o di serio… semplicemente ho avuto la riprova che in quel ruolo non ci sono speranze per preservare intonsa la propria femminilità. Mai nella vita! Questo è il mio punto di vista ma è riduttivo pensare che sia mio: affonda le sue radici in un mondo di valori non universalmente condivisi. E’ chiaro che ci sarà chi si potrà innamorare… non mio marito! Questo dovresti passarmelo: conoscerò la sua morale sessuale? Immagino di si… beh, penso proprio che avendomi conosciuto almeno un poco immaginerà che ho dovuto superare delle resistenze… una fidanzatina delle medie poteva condizionarmi all’inizio del rapporto! Lasciarsi andare non è sempre facile, non lo è affatto. Lungi da me l’idea di giudicare un’altra donna, però sono due mondi e a quel punto dovrei anche accettare che l’uomo che ho sposato non è proprio l’uomo che immaginavo essere. Come potrei soffrire per lui se mi lascia? Potrei restare amareggiata ma vivrei la separazione come una liberazione. Insomma: quando è stato chiamato a scegliere ha portato il cuore in un’altra direzione… come si può soffrire? Ci sarebbe da chiedersi cosa mai potrei aver rappresentato per lui… beh, non sono tanto ingenua da non riuscire a rispondere a questa domanda.

  4. 4
    Gaudente -

    la moglie fedifraga che preso atto della sparizione dell’amante non puo’ far altro che tornare dal marito cornutazzo facendo finta che nulla sia successo. Spero che almeno ti dia un paio di sonori ceffoni.

  5. 5
    alina -

    Certo , sei ritornata dal marito appena hai visto che il amante ti ha mandato affanculo ed e sparito! Se ti sbatteva ancora, ad oggi col cazzo saresti tornata dal marito. Ma fammi il piacere va!

  6. 6
    ets -

    buon per tuo marito! ehehheheheheheeheheh

    ma smettila.

  7. 7
    Condor -

    @alina ottimo commento. Chiaro e sintetico!
    disperata13 l alieno ti ha scaricata e sei tornata dal cornutazzo con le pive nel sacco…. In attesa del prossimo montone che ti ingrifa.
    Tuo marito è un morto che cammina.
    Comunque se vuoi ancora 2 pisarlate avvisami che io ci sono.

  8. 8
    michelle -

    Ahah ragazzi son sempre le stesse battute pero` mi fanno ancora ridere!
    Disperata13 mi dispiace, hai postato due lettere e in tutte e due ti abbiamo dato dietro.
    Spero tu ti sia rimessa in carreggiata :)

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.