Salta i links e vai al contenuto

Mi dice che sto correndo troppo, che non vuole sentirsi legata

Buongiorno a tutti voi cari ragazzi, mi chiamo Paride e ho 37 anni e sono della provincia di brindisi. Per chi non mi conoscesse io in passato ho scritto tantissimo qui. Quando lei mi lasciò, ormai 3 anni fa stetti così male che pensavo davvero di morire. L’amavo con tutto me stesso, poi dopo che io scoprì un tradimento lei mi lasciò dicendomi che non mi amava più…. e giù con i sensi di colpa, rimpianti e così via…l’avrei perdonata, ma lei non volle farsi perdonare…vi leggo sempre, tutti quanti anche se non scrivo mai. Non vi nego di non averla ancora dimenticata del tutto, per carità ormai non spero più di tornare insieme a lei e non l’amo più, credo…. comunque credo che non la dimenticherò mai. Lo so, non sono normale evidentemente, ma è così. Comunque quello che volevo scrivere oggi è che pensavo di essere diventato più forte, mi sentivo più forte e poi invece boom, sembra sempre di rivivere le stesse cose…vi spiego meglio, in questi 3 anni ho avuto solo qualche storiella, non ero riuscito ad incontrare nessuna in grado di rubarmi ancora il cuore…un mese fa conosco lei, 28 anni, mi cerca lei. Lei ha lasciato da poco il suo ragazzo con cui è stata un anno, iniziamo questa frequentazione. Io all’inizio faccio sempre molta fatica a lasciarmi andare, ho paura, tanta, ma sento che con questa ragazza è diverso, mi sta prendendo sul serio…. sto bene con lei, mi piace ascoltare la sua voce, mi piace abbracciarla, baciarla, stare con lei…. non è sesso, perchè può sembrare strano ma non l’abbiamo fatto perchè lei non si sentiva pronta. E questo mi piace ancora di più, penso tra me e me, forse questa volta ci siamo…. stiamo bene insieme, almeno è quello che anche lei mi fa sentire…sento che mi sto innamorando, cosa che a lei non ho detto assolutamente, anzi cerco di farmi vedere tranquillo…. per la prima volta dopo 3 anni mi sento quasi felice…. ma è solo un’illusione. Due giorni fa lei mi dice che sto correndo troppo, che non vuole sentirsi legata, che vuole uscire con altre persone………mi crolla tutto, risprofondo di nuovo…….. diventa fredda e distaccata…. era tanto che non piangevo, ieri sera l’ho fatto…lo so forse è un’esagerazione, ma mi sento così…pensavo di essere diventato più forte, pensavo che l’esperienza passata mi avesse reso più cinico, più cattivo, più distaccato, nulla di tutto questo…mi sento di nuovo a pezzi, queste erano le paure che avevo all’inizio, era proprio quello che non volevo rivivere, e invece…………scusate lo sfogo.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Mi dice che sto correndo troppo, che non vuole sentirsi legata

  1. 1
    Sarah -

    ciao Paride credo che lei non provi le stesse cose che provi tu o comunque anche lei può essere assalita dalle tue stesse paure, dici che si è lasciata da poco questo mi fa pensare che forse non sia ancora pronta e la conferma sta nel fatto che non è riuscita a darsi completamente a te. Non so se lei t abbia illuso ma comunque tu dici di non esserti sbilanciato allora come mai lei crede che state correndo troppo?Comunque Paride tu stai male perché rivedi la tua storia passata, non hai ancora elaborato tutto quello che la tua ex ti ha lasciato e questo non ti permette di godere appieno di una nuova storia, non hai iniziato la lettera parlando della tua ragazza ma parlando della tua ex questo dovrebbe farti riflettere, forse non siete pronti nessuno dei due, i tempi non sono maturi. Parla chiaro con lei e cerca di capire cosa non le va giù e cosa prova e se, come te, alla fine pensa ancora all’ex. Se non vi staccate dal passato non potete avere una storia. Io la penso così.

  2. 2
    lana -

    Caro paride77, mi spiace per il dolore immenso che hai provato. Posso immaginare che ti abbia spaccato il cuore. Ma sai, si devee si riesce ad andare avanti. Sarah ha perfettamente ragione. Anche secondo me non hai ancora metabolizzato la fine della tua grande storia d amore e nemmeno la ragazza che dice che hai corso troppo. Io penso che bisogna ritrovare se stessi dopo la fine di un amore, a maggior ragione se importante, perche altrimenti si resta sempre legati alla persona precedente. Magari starai da solo per un mese, un anno, due chissa, ma poi quando conoscerai un altra partner sarai finalmente te, nuovo nello spirito e liberato dalle vecchie paure. Sei giovane e puoi farcela. Prenditi del tempo. Svaga la mente inaltra maniera. E non perdere la tua rara e meravigliosa capacita di amare. Ciao

  3. 3
    COGITO -

    Paride Paride.. l’ho scritto tante volte qui. mai, MAI innamorarsi di una femmina! altrimenti sei destinato solo a soffrire. appena vedono che t’innamori perdono interesse e vanno in cerca di un altro da conquistare. son fatte così: incapaci di amare un uomo, amano solo i figli per costrizione biologica. fermati un attimo ad analizzare la tua vicenda e ti apparirà tutto chiaro. tu che fai il sostenuto, lei che s’incuriosisce ed inizia a stuzzicarti, tu ti lasci andare e ti apri e lei perde interesse e ti scarica.. il solito copione. Paride impara a vivere senza amore e vivrai sereno, le femmine usale solo per il sesso.

  4. 4
    Paride -

    grazie Sarah e Iana, è vero, forse avete ragione voi, probabilmente sono ancora legato inconsciamente alla mia vecchia storia…ma con questa nuova ragazza avevo ritrovato un pò di luce, sentivo davvero potesse essere quella giusta. per quanto riguarda il fatto di essermi o non essermi sbilanciato Sarah, io come ho scritto all’inizio di una conoscenza sono molto freddo e distaccato, se poi mi lascio andare è solo perchè dall’altra parte vedo una certa corrispondenza, e ti posso assicurare che c’era, altrimenti non l’avrei fatto credimi…comunque grazie, cercherò di superare anche questa.

  5. 5
    sarah -

    ti auguro di ritrovare la tua serenità’, forse non era quella giusta o non era il momento giusto anche a me capitarono brutte conoscenze dopo una convivenza che fu devastante per me e mi chiedevo perché dovevo sempre sentirmi in quel circolo vizioso dove venivo sempre ferita. Ora è un lontano ricordo per fortuna, passa, ma devi prima metterti tu a posto con te stesso, non è l’altra persona che deve darti luce, in primis devi trovarla dentro di te. Buona fortuna!

  6. 6
    lana -

    Cogito cogito … ergo non hai capito niente della vita, non so come fai a sostenere le tue teorie maschiliste e soprattutto come sei arrivato ad elaborarle … delusione cocente alle spalle ? Le donne amano eccome ! Sono capaci di andare contro tutti, di rivoluzionare la propria esistenza per amore. Ma certo che deve essere con l uomo giusto. E voi uomini … solo sesso ? Ma che tristezza … arrivati ad 80 anni cosa vi scalderá il cuore? Il ricordo di passioni giovanili sotto le lenzuola ? Amare e sentirsi amato vuol dire VIVERE. Anche a costo di soffrire. Rimani pure da solo nel tuo limbo, e stai attento a non farti male. Non sia mai che una ferita d amore ti riporti alla realtá.

  7. 7
    maria grazia -

    Cogito cogito…. che discorsi da pirla ! una vita senza amore non è una vita degna di essere vissuta, ma è chiaro che per farsi amare da una donna ci vogliono determinate “accortezze” ( non essere troppo assillante, non dare tutto per scontato, non atteggiarsi a patetica vittima deluso dalle donne e che ora cerca il suo riscatto, insomma non comportarsi da classico SFIGATO ! ). Il che è ben diverso dalla STRONZAGGINE ASSOLUTA di chi ha deciso che tanto non varrà mai la pena. Certo, un bell’ aspetto aiuta, se poi giri in Ferrari non ne parliamo … ma queste cose non sono tutto ! proprio come la bellezza di una donna non è tutto per un uomo che deve scegliere una BUONA compagnia.

  8. 8
    Lorenzo -

    ahahahaha maria grazia ma ti devo insegnare tutto?questo è un troll, questo è andy, wild still, ladymarybrowns e mille altri nicìk maschili e femminili che si inventa per darsi ragione, secondo me se ha o ha avuto una donna ne è succube e di nascosto scrive ste stronzate ahahahahahaha, avra’ la moglie che lo mena o la mammina che lo sgrida se è uno giovane ma è da ricovero ahahahahahahah, non ci parlare nemmeno manco risponde alle donne perché è inferiore, è solo un troll che gira nei forum, magari è un nerd scaccoloso ma comunque non va considerato. ahahahahahahah che ridere!

  9. 9
    Black side of the moon -

    Paride, forse in lei hai cercato emozioni gia’ provate e di ritrovare parti di te assopite. In tal senso, anche se comprendo il tuo sgomento e dolore attuale, il fatto di avere scoperto che puoi scongelarti tu non va perduto. Guarda, io ti capisco. E pensa che la persona che aveva ridestato in me delle buone, serene, condivise sensazioni dopo anni duri si e’ rivelato ultraproblematico e peggio. Che effetto fa a me cio’? Che lui sia cosi’, che una volta che io mi sono riaperta :) all’idea che sia possibile anche “respirare” si sia rivelato una super… rogna? Diceva “ho paura del futuro” e distruggeva il presente. Via via ha rovinato tutto… aveva problemi seri. Chiedermi i miei perche’ mi e’ servito. Dire no alle sue modalita’. Restano anche bei ricordi. Non credo falsi. Credo che emergano lati, problematicita’, evoluzioni… non e’ che prima mentono e poi. Sono quello che sono, siamo quello che siamo. Lui aveva il terrore dell’intimita’, in senso esteso e tanti altri problemi. Io ho detto no. No a un’interazione ma al farmi trascinare in ql ingorgo. Delle cose le ho capite, ma non mi scervello troppo. Non sapremo mai fino in fondo, soprattutto quando la persona stessa non sa. Passa oltre, non era quella “giusta”, laddove per giusta intendo una persona con cui una relazione cresce, vive, si sviluppa, vive un presente pieno e guarda avanti, costruttivamente. Anche io come te ho avuto un grande amore. E’ finita. Qsta persona mi ha lasciato qualcosa di buono e su cui riflettere oltre a delle problematiche sue dalle quali mi sono spostata. Fa strano anche a me ripensare al sorriso, la complicita’, che ha ucciso. Ha il merito, volontario, involontario, casuale, da copione, egoista che fosse pero’ di avermi ricordato che io ero anche delle corde, mie, che avevo dimenticato. All’inizio qdo presto ha iniziato a boicottare un positivo che c’era ero ? E mi dicevo: ma come? Ma che senso ha questa… prova che devo affrontare? Poi ho capito sentito che non volevo cadere nel suo ingorgo. Non per questo gli ho rifiutato un’interazione. Ma era proprio imploso nei suoi fantasmi. E’ stata breve ed e’ finita malissimo come chi si autoboicotta vuole. E’ arrivato pure a spaventarmi. Non puoi risolvere e controllare le ragioni di lei, ma puoi volerti bene tu. Lei e’ stata una donna di passaggio. Non e’ “lei” (futuro, no passato, intendo). Capita. Guarda avanti. Ma davvero.

  10. 10
    Paride -

    Grazie Black side of the moon, grazie davvero per le tue parole. sogno ancora di poter incontrare un amore, un amore vero, hai ragione tu, forse piano piano il mio cuore si sta scongelando, e questa storia ne è il segno più lampante. auguro anche a te veramente tanta felicità e serenità. grazie ancora, un abbraccio forte

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.