Salta i links e vai al contenuto

Meno tasse in cambio di più tasse

di

Adesso il Governo promette riduzione del carico fiscale; la contropartita, figurarsi se non ci sarebbe stata una contropartita, sarebbe la tassazione delle rendite finanziarie.
Per come la vedo io, non sapevano come fare per tassare le rendite finanziarie al 20% senza far incazzare l’Italia che investe – o per lobotomizzare le teste incazzate – ed allora ecco il patto di scambio in un momento in cui la Recessione incalza: “se volete l’abbattimento delle tasse per spendere 100 Euro di più all’anno dovete abbozzare la tassazione delle rendite finanziarie”.
Ora, non è che tassare le rendite finanziarie non sia giusto, ma non così, non prima d’aver provveduto ad altre e ben più importanti emergenze; ma, ovviamente, MAI che si parli di razionalizzare la Politica; MAI che si cominci a far piazza pulita delle Provincie e delle Regioni, che sono dei buchi neri di inefficienza e furto, MAI che si cominci a portare il Parlamento verso una dimensione realistica (200 membri), MAI che si lavori per dare un senso pratico alla Presidenza della Repubblica eliminando il Primo Ministro, MAI che si rendano le cariche di Presidente della Camera e del Senato ruoli a rotazione e non ad appannaggio fisso per tutta una legislatura manco fossero altri due Presidenti della Repubblica, da aggiungere ai Governatori regionali, manco questi sputi di Regioni italiane fossero il Texas o la California etc….
Eh no! in questa specie di Italia Colombiana i magnaccia stanno sempre là, nulla deve cambiare di ciò che dovrebbe cambiare, sennò che magnaccia sarebbero, mentre il lenzuolo è stirato di qua o di là secondo come tira il vento del mercato elettorale di questi Partiti di merda.
Naturalmente, le ingerenze di Ratzinger, beneficiario di svariati miliardi che pesano sulle tasche degli Italiani, su cosa si concentrano?! ma naturalmente sulla famiglia e sui sacramenti, ai quali si legano le entrate vaticane.
Ma che bel quadretto!
Sembra di stare nei Promessi Sposi, per non parlare dell’Inferno dantesco.
Aleppe Aleppe, fatte fosti per viver come bruti, non per seguir virtute e conoscenza.

L'autore ha scritto 55 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.