Salta i links e vai al contenuto

Una parte di me dice che è meglio finirla.. un altra no

di

Da 6 mesi mi sento con una ragazza.. la nostra storia è iniziata conoscendoci in rete e fin dai primi momenti abbiamo sentito una certa affinità, nonostante non ci fossimo mai incontrati già ci davano nomignoli, ci comportavamo come fossimo due fidanzati, lei mi fece una serie di dichiarazioni importanti nonostante a detta sua non fosse una che si lasciasse andare facilmente.

Il problema di fondo è che stiamo molto distanti, lei abita al sud e io al nord, ma circa due mesi fa lei viene al nord per trovare degli amici e così ci incontriamo, passiamo assieme 4 splendidi giorni e tra noi scatta subito qualcosa.

Purtroppo ci dobbiamo salutate,  anche se c’è la speranza di rivederci.. lei dovrebbe trasferirsi al nord per studio ma si parla di un anno.

Fatto sta che nel frattempo continuamo a sentirci al telefono e aumenta sempre di più il nostro affiatamento e nonostante abbia inizialente qualche dubbio dovuto alla distanza poi non può fare a meno di sentirmi, ci scriviamo tutti i giorni per un sacco di ore.

Un paio di settimane fa un giorno parlo con un amico, questo mi smonta un po’ dicendo che lei non è la ragazza adatta a me, che siamo distanti e che secondo lui lei è solo un ripiego.. queste cose mi hanno fatto stare male e così quando lei mi chiede cosa ci fosse che non andava quel giorno, io gli parlo della nostra discussione e di quello che ne pensava il mio amico.. che lei aveva conosciuto quando era venuta su.. Ma gli ho anche detto che io non avevo dubbi su di noi e che non la pensavo come lui.

Lei rimane scioccata da questa cosa e poi in seguito ad una nostra discussione un po’ accesa decide che preferisce non avere una storia a distanza e in parte è proprio per i dubbi che a suo dire gli ha creato la mia confessione.

Ora lei continua a scrivermi ogni giorno, a suo dire lei non vuole smettere di sentirmi e ha dichiarato di aver provato sentimenti forti per me.. Ma non vuole una relazione a distanza perché ha paura di rimanerci male e non se la sente di rivedermi.

Quindi io non so che fare, una parte di me dice che è meglio finirla quì perché credo che andare avanti mi potterrebbe solo ad illudermi e se poi lei trovasse qualcun altro ci rimarrei davvero male.. un altra parte non vuole perderla.. voi che ne pensate di tutto questo? Secondo voi dovrei lasciare perdere? Mi chiedo se lei continui a parlarmi solo perché in realtà mi vede come uno sfogo personale..

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Una parte di me dice che è meglio finirla.. un altra no

  1. 1
    Itto Ogami -

    La mia opinione è la seguente:

    Per verificare se una donna ti interessa davvero, bisogna eliminare dalla tua testa lo sbilanciamento dovuto alla “fame”.

    E’ molto semplice: immagina di avere in questo momento 20 bellissime ragazze che vogliono uscire con te, che ti sorridono e che vogliono fare una storia.

    Se questa ragazza passa in secondo piano, allora è meglio che la lasci perdere subito, perché “la fame” ti sta offuscando le idee.

    Se questa ragazza rimane in primo piano, e ti senti legato, allora significa che ci tieni, e quindi PURTROPPO lasciandola non risolverai il problema, anzi, ti domanderai dove si trova e che cosa fa.

    Riguardo al fatto che avra’ qualcun altro, anche qui possiamo fare statistiche. Al 90 % ti mollerà per un altro o comunque “pasticcerà” in giro, visto che “occhio non vede, cuore non duole”. Specialmente strano il fatto che NON voglia identificarsi come “la tua ragazza”.

    Quindi metti in conto che lo farà. Però, se scopri che fa parte del 10%, allora avrai trovato qualcosa di raro.

    Personalmente io non ci credo molto che la cosa duri, ma solo per dato statistico, non perche’ ci siano fatti negativi.

  2. 2
    camy -

    Lasciate perdere per un anno i contatti, o portateli in senso amichevole e basta, e poi dopo che lei si sarà trasferita lì vicino a te potrete capire e decidere, rivedendovi e frequentandovi, se davvero potete stare insieme e ci sono sentimenti forti.
    Lascia perdere il tuo amico, in genere quando parlano male delle ragazze degli amici e perché sono attratti anche loro da queste.
    comunque non farti mai condizionare dagli amici, ricordatelo, usa sempre la tua testa e il tuo cuore, e inoltre evita in futuro di raccontare queste cose alla tua eventuale ragazza, cioè che i tuoi amici pensano male di lei, non serve a niente, la fai soffrire, e poi lei non è responsabile di ciò che pensano gli altri, conta solo quello che pensi tu che finchè ti sentirai di farlo penserai a difenderla anche dalle cattiverie altrui.

  3. 3
    Rossella -

    Se hai questo genere di dubbi il mio consiglio è quello di consolidare un’amicizia. Ti posso assicurare che quando nasce un sentimento, seduta stante, si comincia a far ruotare la propria vita intorno a quel singolo pensiero. Per la stessa ragione io ho sempre avuto grandi riserve sul matrimonio. Si tratta di un passo che considero tra i più difficili da fare, soprattutto dopo aver collezionato una serie di delusioni che mi rendono difficile credere nella buona fede di qualcuno che si dimostra pronto a dichiararmi eterno amore. Io sono dell’avviso che a essere felici basti veramente poco. Però bisogna vedere da dove arriva questa felicità. Francamente non mi sento pronta a intavolare un discorso di questo tipo su basi razionali, su una razionalità logico conoscitiva che si fonda più sulla conoscenza della vita stessa che sull’unione vera e propria. Io, da quest’orecchio proprio non ci sento. Potrei innamorarmi cento volte e ogni volta ricomincerei daccapo come i bambini che devono imparare la poesia. La logica del game non mi persuade. Sai, quando si fanno quei giochi di memoria e in teoria ti dovresti ricordare che la risposta numero due è Alessandro Manzoni. Io non vivo nel mito dell’illusione della sopravvivenza. Non so se questo si possa considerare un limite.

  4. 4
    iosonoio -

    Considerando che è palese che la vs. Storia non durerà, devi capire se vuoi solo divertirti, o qualcosa di più. Nel secondo caso dovete mollarvi.

  5. 5
    rossana -

    Ferrara,
    concordo con il suggerimento di Camy. perché trarre conclusioni affrettate? non è preferibile arrivare ad avere idee chiare con i tempi e i modi più adeguati, senza però farsi troppe illusioni?

    spero ti sia reso conto che, riferendo alla ragazza i dubbi che ti ha evidenziato l’amico, in una certa misura li hai fatti tuoi, e questo non poteva che rendere anche lei più insicura. se avessi avuto maggiori certezze, sia su di te che su di lei, non glieli avresti palesati ma avresti difeso nel silenzio il rapporto.

    buona sorte, a tutti e due!

  6. 6
    amelie -

    Se posso darti un consiglio , ignora le persone negative che da quel che ho potuto vedere, anche qui sopra abbondano.
    Intanto dipende da quanti anni avete, tu non dovevi parlare a lei dello scambio di opinioni con l’amico. Ovviamente hai aggiunto dubbi nella sua testa.
    é facile dire di lasciar perdere , ma se da parte di entrambi c’è il desiderio. Provateci, nessuno può dire come andrà , ma almeno non vivrete con il rimorso.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.