Salta i links e vai al contenuto

L’ho mandata a quel paese

Ciao Ragazzi, 

volevo rendervi partecipe della mia storia… giusto perchè scrivere fa sempre bene più di ogni altra cura esistente al mondo durante una sofferenza…. Un mese fa sono stato mollato dalla mia ragazza dopo quasi due anni di fidanzamento e qualche mese in cui ci siamo frequentati… parentesi: abbiamo cominciato a frequentarci in quel senso (dopo due anni di amicizia) dopo tre settimane che lei si era mollata con l’amore della sua vita (storia di quasi 4 anni con tanto di rapporto in famiglia e via dicendo…).. Ho colto l’attimo, avendo avuto esperienze passate che mi hanno fatto perdere tante occasioni e l’ho baciata quando sono andato a trovarla a casa sua… casa in cui era in affitto trasferendosi per studio… da quel momento abbiamo cominciato questa frequentazione per circa tre mesi, a 200 km di distanza, andavo ogni weekend combattendo con nebbia neve e pioggia, spendendo e spendendo una marea di soldi per viaggi, sorprese, e regali, andando perfino al lavoro subito dopo il weekend alzandomi alle 5 del mattino per prendere tre treni e andare direttamente in ufficio… a volte anche nel infrasettimanale… fino a che a natale mi confessa che vuole star con me anche se ancora non era presa sentimentalmente come lo ero io (la seconda volta nella mia vita che perdevo la testa e anche di brutto)… ma sentiva quel particolare trasporto che la invitava a provarci seriamente,anche se io stesso le chiesi di non chiudermi la porta e provarci se davvero sentiva quel trasporto…. la storia va sostanzialmente bene, tranne alcune litigate fatte per colpa di colleghi suoi li dove stava per studio con cui usciva , perchè dava molta più importanza a loro di me a volte… per non commettere errori che aveva fatto in passato… ma queste persone credetemi non erano delle persone molto affidabili… anche perchè erano 8 ragazzi su  10 persone che frequentava, e 4 di questi ci avevano provato con lei alla grande mentre si frequentava con me, anche se lei aveva rifiutato e aveva già dimenticato la cosa…. per tutto un anno che siamo stati assieme non voleva dire a nessuno che eravamo fidanzati, neanche ai nostri amici in comune fidati e neanche ai suoi familiari …. a nessuno…. e ha trovato la forza per farlo dopo 7 mesi (che diceva di essere ormai innamorata) agli amici nostri e le sorelle e dopo un anno ai familiari…. solo ai genitori… abbiamo litigato tanto anche x questo…. ma le litigate a volte erano molto di più dei momenti belli che le regalavo… sempre x colpa dei suoi colleghi che stranamente la cambiavano quando ci usciva… in un anno e mezzo che siamo stati assieme non è uscita con loro solo per tre mesi e in quei tre mesi non dico che era perfetta.. ma quasi… in tutti gli altri mesi almeno due volte a settimana si litigava… una volta è capitato anche che sono andato a trovarla dopo che non la vedevo per troppo tempo, facendo sacrifici per venire e andare direttamente al lavoro il lunedi mattina, e ha fatto venire loro x studiare una cosa che dovevano consegnare il mese dopo, lasciandomi solo per tutta la giornata nella sua stanza con lei nell’altra stanza, dovendo cucinare anche per loro a pranzo…. e la sera invece di star solo con me ha accettato di andare a mangiarsi la piadina con loro costringendomi ad andare, perchè le pareva brutto dirgli di no…. va in escursione con loro tutta la giornata per studio, l’indomani doveva andare alle lauree di altri e stava con loro anche, ela sera prima che era tornata a casa, dopo che non l’ho sentita per tutta la giornata, non ha avuto neanche la voglia di prendere il telefono e chiamarmi come facevamo una volta la sera, giusto per raccontarmi che aveva fatto durante l’escursione, perchè doveva uscire con loro… a volte non voleva neanche essere baciata, non ci sentivamo al telefono, non voleva neanche fare l’amore…. non l’ho mai vista presa al cento per cento.. mi trattava da schifo a volte con freddezza, anche davanti a loro, per i quali non stavo neanche molto simpatico …era come se fosse bloccata ancora da una paura di non dare amore fino in fondo per non soffrire di nuovo…. immaginate con tutti questi episodi a che punto di disperazione ero arrivato… dopo tutto quello che facevo per lei non riuscivo a sentirmi amato come si deve… era sempre fredda… fino a che nell’ultima discussione, in cui si parlava di raggiungermi dopo lo studio per trovare lavoro visto che io ero già sistemato a Milano (discorsi che gia facevamo e in cui era d’accordo, parlava molto più lei di me a volte di progetti futuri, quindi immaginate la mia confusione), l’ho vista molto in difficoltà come se avesse paura di dirmi che non era più cosi tanto sicura di venire anche se non lo diceva… doveva venire a Milano per la tesi e non voleva stare da me perchè voleva stare col prof e i colleghi in albergo visto che era vicino a dove doveva studiare … alla fine di quella discussione mi dice “se sei venuto dopo di lui non posso farci niente, non posso dare sicurezze e certezze a un ragazzo perchè non ci riesco, non è più niente di sicuro per me, penso al lavoro e poi al resto”… e il giorno dopo, dopo avermi ferito in quel modo, mi rimprovera anche dicendomi che non devo ferirmi x queste frasi e queste cazzate perchè me lo direbbe chiunque, e che sono troppo esagerato con gli insulti e con le reazioni, e che è confusa dei suoi sentimenti… a quel punto impazzisco (scritto via messaggi e neanche al telefono) e dopo qualche giorno di contatti per vedere se migliorava la situazione le dico di prendere del tempo fino a che non chiarisce quello che prova…. si fa sentire dopo dieci giorni e mi dice di vederci che mi deve parlare… insisto a dirmi cosa aveva deciso visto che mancavano giorni a quell’incontro e starei stato con l’ansia…e dice che non vuole più continuare con me… non dice che non mi ama più ma solo che non vuole continuare… e che stava male da tanto con me e lo aveva capito quella volta…. e dopo che insisto (non voleva neanche sentirmi al telefono ma voleva vedermi per dirmelo in faccia) mi dice che non mi ama più…. non ci sentiamo per alcuni giorni perchè decidiamo a quel punto di vederci definitivamente per chiarire la cosa di persona e nel mentre posta foto con ragazzi da sola sapendo che mi collegavo e mi sarei incazzato vedendo quelle foto con la cosa che ancora erafresca.. premetto che non ha mai messo una cazzo di foto con me su facebook ma solo foto con ragazzi… e ci usciva anche da sola con questi, impedendomi invece di frequentare ragazze perchè era gelosa..  non mi obbligava ma me lo faceva capire… ora è più di un mese che non la sto più sentendo e vedendo perchè l’ho mandata a quel paese senza neanche vederla.. non se lo meritava… scusate la lettera un po ingarbugliata ma ho scritto tutto quello che mi passava per la testa sfogandomi…. spero di recuperare il mio stato d’animo e di riprendermi!!!! un abbraccio a tutti….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

L’ho mandata a quel paese

  1. 1
    SAM -

    Diavolo era ora! Fondamentalmente non ti ha mai voluto al 100%, ma tu pure…diavolo potevi anche capirlo prima eh! Meglio tardi che mai! Si non andare ad incontrarla. Posta quante foto con quante più ragazze puoi e se ti chiama metti giu. Se ti messaggia non rispondere.
    Ce ne sono milioni in giro! W la figa!

  2. 2
    Condor -

    @moscatomica89 hai fatto bene a mandarla a quel paese. Purtroppo ha già 10 montoni di riserva che le sbavano dietro, mentre tu dovrai ricominciare a sbatterti per trovare una figa decente.
    Comunque, eri già un morto che camminava, era solo questione di tempo, e ti avrebbe mandato a cagare lei!
    Quindi nessun pentimento né pietà per chi non ti vuole! Considerala morta e NO-CONTACT assoluto.

  3. 3
    Rossella -

    Usciva con i suoi colleghi e a te non dava fastidio? Vabbè… contenti voi contenti tutti!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.