Salta i links e vai al contenuto

La mamma è sempre la mamma…

di

Ho 19 anni e da quando i miei sono separati (7 anni fa) , vivo da sola con mia madre.
Dopo anni di buio in cui ho sofferto per mancanza di amici e amore, continui fallimenti scolastici e un padre “inconsistente”, quest’anno finalmente sono riuscita a riunire un gruppo di amici (i fantastici 7 xD) , ho una relazione stabile con un ragazzo buono come il pane, ho concluso l’anno scolastico degnamente e ho persino trovato un lavoretto in un bar.
Sono sempre stata un “segaiola” e le paure di fallire sono all’ordine del giorno, ma sto imparando ad affrontare la mia negatività.

Potrebbe essere finalmente una vita tranquilla? No.

Adesso non so più cosa fare con mia madre. È continuamente stressata, in ansia, nervosa all’inverosimile.
Vorrei esserle d’aiuto, ma alla fine finisco sempre per litigare, perché offesa di continuo.
Mi insulta, mi stressa, continua con frasette a mezza bocca demotivanti e più volte la sento borbottare sovrappensiero frasi poco lusinghiere.
“Sei una fannullona”, “Sei un essere indegno”, “Non fai mai niente”, “sei un bastiancontrario”, “Mi fai schifo”, “Non ragioni mai”, “Sei come tuo padre”, “Tu mi farai morire” sono frasi che mi vengono ripetute di continuo.
Non credo (spero! ) che pensi davvero tutte queste cose, ma io non sono più in grado di ignorare quello che mi sento dire. So di non essere un essere “ributtante”, né fisicamente (mi ritengo abbastanza carina, anche se un po’ brufolosa e abbastanza in carne) , né come personalità (sono una persona buona cosciente di avere difetti) .
So che dovrei stare in silenzio e sopportare, sono cose dettate dallo stress, ma io sto davvero per scoppiare.
E non voglio rovinare quest’anno iniziato così pieno di gioie, progetti e affetto.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

La mamma è sempre la mamma…

  1. 1
    fra -

    Non la voglio fare tanto lunga: è la mamma.
    A 19 anni, tutte le mamme appaiono così. E’ ovvio che ti vuole un bene dell’anima, amore direi.
    Quando avevo 18 anni, 18 anni fà, mia madre, per il mio bene, mi ha sbattuto fuori casa ed io ancora oggi la devo ringraziare.
    Portale rispetto, amala, parlaci, a tavolino parlaci e non ti spazientire: lei ti ha sopportato tanto tempo…
    Ciao

  2. 2
    colam's -

    Bah anche io ho la mamma tendenzialmente cosi, e non c’e niente da fare, almeno nel caso mio il meccanismo perverso si e’ risolto solo dopo una bella serie di “vaffa” !

    Quando lei ha capito che potevo fare a meno di lei (sia economicamente che personalmente) e tornata a più miti consigli.

    Salvo rialzare d’ingegno ogni tanto, ma subito batosta mia per fargli capire che il giocattolo si e’ rotto hehe !

    Auguri e abbasso il cordone ombelicale ;-)

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.