Lui nella mia testa

di .PiccolaSognatrice.

Salve a tutti, scrivo qui la mia storia perché non so davvero più come sfogarmi, ed avrei bisogno di qualche consiglio.
Circa quattro mesi fa ho conosciuto un ragazzo bellissimo in discoteca, (P) da lì abbiamo iniziato a messaggiarci ed alla fine abbiamo deciso di metterci insieme. Le cose andavano benissimo tra di noi, come si suol dire, erano rose e fiori. Dopo circa un mese che stavamo insieme iniziarono ad esserci i primi litigi per delle cavolate: lui diceva che ero acida ed io dicevo che non si faceva mai sentire. Ma alla fine facevamo sempre pace. Con l’arrivo delle vacanze estive dovetti partire per una settimana, e proprio lì avvenne la cosa che temevo. Mentre ero fuori lui è come se si dimenticò di essere fidanzato, diceva a tutti che voleva essere single, che ero una rompi e che voleva lasciarmi. Quei giorni stetti malissimo, così quando tornai decisi di parlargli. Ci rimettemmo insieme, ma lui non era convinto, lo vedevo, così decisi di parlarci per l’ennesima volta, e ci lasciammo. Poi circa due settimane dopo venne organizzata una festa a casa di un mio amico, dove anche lui era invitato, facendo parte della mia comitiva ormai. Lì c’era anche l’alcool, così entrambe alzammo un po’ troppo il gomito e ci ubriacammo purtroppo. Non so come, ci trovammo chiusi da soli nello sgabuzzino e li iniziammo a baciarci. Parlammo anche tanto, e mi disse molte cose belle che ricordo tutt’ora. Era bellissimo, era come se fosse tornato tutto come prima. il giorno dopo tornai a casa di quel mio amico dove lui aveva dormito, e li prima di andarsene mi baciò. La sera per chat mi chiese di riprovarci e così il giorno seguente venne da me e ci rimettemmo insieme. Mi feci promettere che quel ripensamento che aveva avuto prima non lo avrebbe più riavuto, perché io ci avevo sofferto troppo, e non ce la facevo a risopportare tutto un’altra volta. Lui mi disse di fidarmi e così feci. Le cose sembravano essere tornate a posto, anche se lui non era capace a dimostrarmi l’amore che lui stesso diceva di provare per me. Venne il giorno un cui facemmo 3 mesi ed uscimmo insieme, e devo dire che sono stata dasvvero bene. La sera però non si fece più sentire, nemmeno il giorno dopo e i seguenti due giorni. Non rispondeva alle chiamate ne ai messaggi, così decisi di andare a casa sua per parlarci, purtroppo girai a vuoto per la città, perché non riuscii a trovare la sua casa. Al quarto giorno un suo amico mi disse che mi aveva messo le corna. Non potevo crederci, meglio, non volevo crederci. Non riuscivo a capacitarmi che lui potesse farmi qualcosa del genere… che cosa gli era successo? Così parlai con lui al telefono, e quasi non lo riconoscevo. Era diventato uno strafottente, m i trattava come se non fossi mai stata la sua ragazza. Quello fu davvero il periodo più brutto della mia vita. Non mangiavo, vomitavo spesso, piangevo in continuazione. Successivamente venni a sapere che quella delle corna era solo una finzione per lasciarmi, perché così diceva che ci sarei rimasta meno male. Ma non era vero, il tradimento è una delle cose che odio di più, mi fa proprio schifo l’idea che una persona possa tradire. Non lo sentii per un bel pò, fino a quando mi feci coraggio e lo contattai per chat. Lui era arrabbiato con me, non so perché! Litigammo soltanto e basta! Perché è lui quello arrabbiato quando quella che ha passato le peggio cose sono io?! Ora mi sto sentendo con un altro ragazzo, ma nella mia testa c’è solo lui. So che mi ha fatto male, e da una parte provo rancore, ma la cosa che odio di più è che nonostante tutto so che se tornasse gli perdonerei tutto : (
Tutti mi dicono di dimenticarlo, me lo dico anch’io a me stessa, ma in realtà quello che voglio è solo che lui tornasse pentito da me.

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

Lui nella mia testa

  1. 1
    aria85 -

    Aahhh….ma ve le andate a cercare proprio le rogne,eh?!
    Ma uno che ti ha trattata così,che te ne ha messe in fila tante in soli quattro mesi,ma che c’avrà di tanto speciale che non vivi e speri solo che torni?Ma chi è?!
    Ma lascia stare,cara,lascia stare!Guarda avanti!Soprattutto se stai conoscendo un’altro,che poi finisce che da vittima del bel discotecaro diventi carnefice de ‘sto povero cristo,che magari è uno a posto!
    E dai!!

  2. 2
    criss -

    Piglia e molla ..piglia e molla.. Sveglia!!!! ma non l’hai ancora capito che non ti vuole.. Ora hai un nuovo ragazzo e allora prosegui sulla tua strada. Le donne dovrebbero smettere di fare le salvatrici con i soliti casi umani disperati (guarda caso sempre bellocci) .. pensate a salvare voi stesse e le persone che contano veramente nella vita.

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.