Salta i links e vai al contenuto

Luca e Paolo, fisicamente antipatici

Li ho visti a DiMartedì, la trasmissione di Floris su La7, hanno preso il posto di Crozza che è passato al canale 9.
Bhè Crozza faceva ridere, Luca e Paolo invece no perché sono antipatici, non hanno la faccia per fare battute, indipendentemente dai testi che comunque sono di una banalità sconsolante, sono proprio fisicamente antipatici.
Guardate in questo video il povero Bersani che si sforza di ridere alle battute dei due, notate gli sguardi di Luca e Paolo che sono completamente inespressivi, e poi guardate quello sotto con Crozza, davvero simpatico, dove Bersani si diverte come un pazzo.



Mi piacerebbe sentire cosa ne pensate.

L'autore ha scritto 32 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Attualità
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

11 commenti a

Luca e Paolo, fisicamente antipatici

Pagine: 1 2

  1. 1
    Yog -

    Diciamo che io ho smesso di guardare questa trasmissione. E’ pur vero che prima guardavo solo Crozza e poi cercavo un pornino su qualche tv satellitare, ‘sti due non li calcolo proprio.

  2. 2
    Pax -

    Mai visti prima, ma li apprezzo, anche nei testi.

    Era un po’ di tempo che non guardavo più Crozza per due motivi: troppo schierato e troppo “copione” delle battute degli altri. Mi aveva stancato. Resta un grande professionista ma troppo ripetitivo e sovraesposto. Mi hai fatto venire voglia di seguire Luca e Paolo. Grazie.

  3. 3
    marta 2014 -

    Non avevo dubbi che a te piacessero…

  4. 4
    Rossella -

    Secondo me fanno bene a non caricare troppo le battute. L’eccellenza, a parer mio, non rientra nel progetto culturale delle generaliste. Ti spiego anche perché, secondo me, non puoi dare messaggi troppo precisi. Io spero di trovare la forza per chiudere una pagina dolorosa della vita in cui ho visto tante persone che partivano da posizioni opposte a quella professata in determinati ambienti che, sottolineo giustamente, sono state rispettate a differenza mia che, sottolineo, non ho mai avuto la pretesa di affermare che il mio sentire confluiva in quello professato dagli altri. Mi sono sempre mantenuta sul vago e ad una certa distanza perché sono una persona emotiva che non ama stare al centro dell’attenzione come persona. Per dire. Non ho neanche uno status sociale che potrebbe lasciare ad intendere che sono una persona che potrebbe confrontarsi alla pari con gli altri. La disparità di trattamento mi ha ferito. Penso di essere una persona pacifica. Tra tante posizioni contrastanti che fastidio può dare la presenza di un ignoto. Lo dico senza falsa modestia. Io non sono nessuno, ma mentre lo riconosco non mi sto dando la zappa sui piedi. Esistono tanti stati di vita. Non sono una letterata, un premio nobel, un’imprenditrice, una persona importante… ma nella vita mi sono sempre comportata bene e spero di andare avanti per il meglio. Non voglio fare la vittima, ma forse non sono preparata ad accettare le diseguaglianze. Come tutti. Infatti non “condanno” nessuno perché siamo umani. A maggior ragione in tv – e altrove- non possono abituarti a pensare che la vita sia una passeggiata di salute. Una persona benestante, che può permettersi il lusso di essere selettiva senza per questo dover rinunciare alla compagnia, vive su un altro pianeta. Io non mi arrabbio perché sono realista. Le utopie non mi persuadono.

  5. 5
    Yog -

    Rossella, statti tranqui: Luca e Paolo è molto difficile che riescano ad abituarti “a pensare che la vita sia una passeggiata di salute”.
    Manco riescono a far ridere Bersani (che visto come è messo, in effetti, che ca**o dovrebbe aver da ridere, Dio solo lo sa).
    Continua a comportarti bene e stai dritta con la schiena, va più che benone così.

  6. 6
    Beetlejuice -

    Beh non prenderei Bersani come metro di giudizio riguardo la comicità. Diciamo che in fatto di comicità i gusti sono i più disparati, c’è chi si diverte anche solo a vedere gente che fa smorfie, chi ride con le parlate dialettali, chi con i monologhi ecc.
    Personalmente credo che Crozza sia molto bravo, anche se sovraesposto come ha scritto pax. Anche Luca e Paolo però sono bravi, più sarcastici. Per dire, a me Crozza fa più ridere quando fa le imitazioni, cosa che non è nelle corde di Luca e Paolo.
    Son gusti.. ad alcuni la Littizzetto fa morire dal ridere come c’è chi non la sopporta, così come Benigni e così via..

  7. 7
    Yog -

    Giusto Beetle. Condivido. Facciamo un referendum, i moderatori di ‘sto sito si offriranno volontari per raccogliere le firme nella speranza di non dover leggere sempre i soliti 4 gatti + 3 somari.

  8. 8
    Pax -

    http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-228274a9-2772-455d-ab13-0aba819b04bf.html

    N<on li conoscevo perché non guardo la televisione. Adesso li conosco meglio. Crozza è un grande professionista superiore nelle imitazioni, o meglio interpretazioni parodistiche, quasi a livello di di Noschese ul peimo di questa serie.

    Sanno cantare, qui vincono loro, con testib alla Gem Boy buoni testi e meno schierati. Colpiscono tutti senza preferenze. ho messo il link ad una interpretazione dei due copapi. Credo che come Crozza diano il meglio di loro a teatro in sinergia col pubblico. Per me duo è meglio di uno :-). E non sono come altre coppie del passato, dove uno era al centro e l'altro faceva da spalla, dove la spalla non era per forza un contorno. Sono due con uguale e complementare ruolo dove si scambiano i ruoli se ce ne è bisogno.

  9. 9
    Beetlejuice -

    Yog. E gli spessi? Che dire di loro? Comprendo (a fatica) chi dice che non li si possa abbattere, discorso etico ecc. Ma almeno un po’ di prevenzione nelle scuole, in famiglia. Appena vedi che tuo figlio si crede un cabarettista lo prendi da parte e in tono greve gli dici: “no, non è il tuo mestiere”
    E’ per il suo bene..e per il nostro. Che poi, poveri, sono inconsapevoli. Hanno una non comicità inconsapevole. E te li trovi in tv e… pure su qualche sito..

  10. 10
    Mattia -

    Sono d’accordo con l’autrice del post a me personalmente Luca e Paolo fanno pena, rientrano in quella categoria di comici che non fanno ridere tipici delle reti mediaset.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.