Salta i links e vai al contenuto

L’Italia sta bene!

di

Il presidente del consiglio Romano Prodi si è espresso dicendo: “L’Italia sta bene!!!”. Potrei anche essere d’accordo su questa affermazione (ma non lo sono), ma si è chiesto il nostro caro premier come stanno gli ITALIANI? Mettiamo pure che se lo sia chiesto, ma probabilmente non conoscendo nessun ITALIANO MEDIO ha pensato che tutti stiamo bene come lui!

Comunque tanto per dire come sta bene l’Italia ora vi racconto cos’è successo alla mia amica “L”. Il problema che vi vado ad illustrare riguarda la sanità che secondo la signora LIVIA TURCO funziona alla grande.

“L” ieri mattina si taglia accidentalmente la mano in prossimità della base del mignolo. Si reca al Pronto Soccorso di Ascoli Piceno dove le segnalano un codice verde e la mettono in attesa. Sono circa le ore nove e “L” si mette buona buona in attesa del suo turno…passano le ore…Ormai sono le 13, “L” sta ancora aspettando, bene il fatto è che al Pronto Soccorso di Ascoli Piceno dalle 13 alle 15 non chiamano nessuno…i medici si riposano…”L” stremata cambia Pronto Soccorso e si reca a quello di San Benedetto del Tronto verso le 15 e 30… Verso le 20 e 30 riesce ad essere visitata… Taglio profondo con lesione al tendine… viene quindi mandata dall’ortopedico che avendo fretta di andare a casa le dice che non è vero che c’è una lesione al tendine. Benissimo “L” torna nel Pronto Soccorso dove un nuovo medico le dice che la lesione è presente e che il giorno dopo si dovrà recare da un altro ortopedico che gli viene indicato dal suddetto medico, intanto le mettono tre punti di sutura per chiudere il taglio.

Secondo giorno, “L” si reca dall’ortopedico…volete sapere che deve fare? Lunedì 31 la ricoverano per una giornata poichè le dovranno fare un piccolo intervento.

Signori e Signore avete appena assistito ad una puntata della Sanità ITALIANA… Ma state tranquilli Romano ha detto che L’ITALIA STA BENE!!!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

L’Italia sta bene!

  1. 1
    Laura -

    mi meraviglia che nessuno abbia commentato questa lettera!!
    Dove sono quelli che per prima puntano il dito e giudicano Berlusconi?Vi rendete conto che manigoldi ci stanno governando? Neanche si accorgono che la gente si suicida( quando non ti ammazza la sanità) perchè non arriva più a fine mese!!!
    Io pensando come te posso solo esprimere solidarietà e un augurio di una rirpresa della mano della tua amica…visto come va la sanità fosse mai !!!!!!

  2. 2
    lipsia -

    Che Prodi, dica che l’ Italia sta bene, lo dice penso, dopo essersi fatto di non so cosa: forse troppi tortellini o mortadella, chissa!
    Avrei voglia di urlargli in faccia tutto il mio (e non solo) malcontento, per una situazione che va degenerando di giorno in giorno, e mi chiedo perchè non va a toccare con mano i problemi che stanno gravando sull’ Italia.
    Perchè non prova a fare l’ esperimento un paio di mesi a campare con 1200 euro al mese, avendone 500 solo di affitto mensile e una famiglia di 4 persone da mandare avanti, perchè siamo arrivati al punto che noi non abbiamo più diritto a niente, ogni minima piccola e sudata conquista ci viene subito fatta abbondantemente pagare, anche se i sacrifici sono esclusivamente nostri.Perchè non si arma di una bella pala e va a raccogliere un po’ dei rifiuti giù in Campania?
    E non mi venga a dire il caro Premier, che in Italia si sta meglio che in Spagna.
    A Barcellona con 300 euro affitti un bilocale in zona semicentrale e con uno stipendio di 900 euro si vivacchia discretamente. Non a caso i ns. bamboccioni
    (definizione infelice del ministro Visco per i ns. giovani) scelgono in molti di andare a vivere in Spagna.
    E, la cosa vergognosa (nepotismo conclamato) è che nessuno abbia protestato per l’ assunzione di suo figlio ad una carica dirigenziale, (46 mila euro l’ anno di stipendio). Comunque sono fiduciosa che, visto il serpeggiante malcontento di tutti noi, povera gente comune qualcosa cambi al più presto.
    Penso che l’ Italia, non abbia mai avuto un periodo così nero e degradante (sentendo anche i mie parenti più anziani).

  3. 3
    Laura -

    Protestare? in Italia si protesta solo quando e per chi la dice il sindacato!!!
    Neanche con il voto gli italiani (di sinistra dico io) si ribellano e quello che sta accadendo da anni in Campania e Napoli nello specifico è vergognoso!!! Si continua a votare chi non risolve i problemi, chi spende soldi per avere come regione, e quindi a spese dei contribuenti, case in America. A me i napoletani (preciso quelli che hanno votato jervolino o bassolino) non mi fanno pena!!tenetevi la vostra immondizia quotidiana e… politica!!!! Smettetela di lamentarvi sapevate a chi davate il voto!!!
    Più che “star bene” all’Italia ed ai suoi cittadini, “sta bene”!!!

  4. 4
    deserto -

    È uno skifo qui in italia,non si può andare avanti cosi…ho appena saputo ke i ns. Cari parlamentari,hanno appena havuto un’aumento di 1135 euro al mese… Ma vi pare sia giusto…sinceramente non credo più ha nessuno sia sinistra e destra, non andrò più a votare…
    A mia madre gli è arrivata a natale una lettera, raccomandata di auguri,da parte el fratello, è arrivata dopo un mese,mio zio aveva sedito 100 euro per il nipotino, la lettera è stata aperta da qualcuno alle poste e richiusa alla perfezione, prendendosi ovviamete il denaro..le poste hanno detto che non è di loro competenza, ma bisognava fare la denuncia, i carabineri anche loro hanno detto ke era competenza delle poste….è capitat altre volte di trovare la posta aperta…la lettera veniva dalla germania…ma mi domando ,ma come siamo messi qui , ke nessuno si prende le proprie resonsabilità…cosa dobbiamo fare ..
    Sono veramente stufa in generale, lavoro e prendo anche un buon stipendio, ma sono sempre dietro a pagare bolle, tassa,e alla fine non mi rimane nulla….a volte penso veramente di cambiare paese….e andarme.
    Non credo che l’italia si solleverà mai da questo branco di delinquenti che abbiamo al governo…
    L’altro gg. Parlvavo con un mio amico che vive in finladia, le cose la funzionano diversamente e molto meglio….hanno al governo persone giovani e competenti,le persone se non hanno lavoro,non finiscono in mezzo alla strada come succede qui da noi!!!! Ma vengono aiutati!!!!!

  5. 5
    blasfemo67 -

    Prodi parla di Economia e non di sanità e poi cosa vuoi che dica un primo ministro…la verità?
    Potrebbero avere dei risvolti finanziari notevoli certe affermazioni. La borsa è sempre con un orecchio sulla politica.
    Cerchiamo di uscire dai soliti luoghi comuni,mortadella ecc.
    Non guardiamo solo il TG5.
    Prodi è criticabilissimo, ma non da chi non conosce la politica e parla come “Striscia la Notizia”.
    La Turco ha ragione,la Sanità è una delle poche Istituzioni che ci invidiano in tutto il mondo.Cosa pensate che negli Stati Uniti gli ospedali siano come in E.R. ?Lì se non hai un’assicurazione puoi anche morire e non frega niente a nessuno.
    La “malasanità”,come amano chiamarla i giornalisti,si manifesta soprattutto in determinate zone d’Italia,è da considerarsi perciò un problema locale e non nazionale.Per cui stiamo bene attenti a chi diamo il voto nelle amministrazioni locali,perchè sono loro che gestiscono il territorio e non i ministri.
    Sarebbe bene farsi un giro per il mondo, per vedere se altrove funziona meglio.
    Apriamo gli occhi, perchè quasi tutto quello che ci propinano alla tv è altamente disinformativo.

  6. 6
    Laura -

    ah blasfemo, scusa in quale Italia vivi?????
    Non serve guardare il tg5 per sapere certe cose…dico ti sei guardato intorno???
    Mi pare che ad essere scontenti del tuo amico Prodi non siano solo coloro che l’hanno votato, succubi delle false promesse, ma i suoi stessi alleati e compagni di partito, l’ultima, in termini di tempo, a sparare a zero è stata proprio la Jervolino…aprili tu gli occhi su questa Italia che sta colando a picco perchè noi li abbiamo già e da un pezzo!!!

  7. 7
    lipsia -

    Vorrei aggiungere la mia sull’ Italia (del nord) che sta bene, ma così tanto bene che: il ministro Fioroni ha deciso di tagliare i fondi alla regione Lombardia, se non verrà rivisto un decreto nel quale si rifiutano le iscrizioni alle scuole materne comunali, per i figli degli immigrati clandestini non paganti.
    In sostanza: bisogna accettarli anche se non pagano. Allora dentro tutti, cani e porci, tanto la sottrazione indebita non parte poi da Roma, (e per Roma intendo la nostra classe politica) ma dalle tasche degli italiani e come dire: chi più ne ha, più ne ha più ne metta.

  8. 8
    blasfemo67 -

    scusa Laura,ma mi pare che tu cada nella superficialità,che rappresenta quest’epoca.
    se io spezzassi una lancia in favore degli omosessuali,mi catalogheresti certamente “frocio”.
    non darei mai il voto ad uno come Prodi.
    non nego di aver preferito la sua area politica,il “centro…sinistra”, che spazia da Luxuria alla Binetti,ma credo di aver scelto il male minore,visto il sistema elettorale attuale.
    purtroppo berlusconi non lo giudica nessuno… non ti preoccupare,cade sempre in prescrizione.
    non ti dimenticare che la lettera P del binomio P2 significa PROPAGANDA.
    berlusconi ha realizzato il sogno del “venerabile” Licio Gelli.
    “forza italia”,dopo poche settimane dalla sua fondazione ,era il primo partito in italia,ancora prima che stilasse un programma.
    assurdo non ti sembra?
    non sarà mica il martellamento mediatico che plagia tutte le menti?
    pensa che la nonna di un mio amico pensava che se non vinceva berlusconi,avrebbero oscurato canale 5,per cui il suo “Beautiful”.
    è un caso limite,ma se pensi che anche quella dolce vecchina ha diritto al voto…!!.
    vivo in questo paese come te,pago le tasse come te e mi rendo conto che qualsiasi governo ci sia è sempre peggio, ma esclamare ad ogni costo PIOVE..GOVERNO LADRO
    è superficialità.

  9. 9
    Laura -

    qui se c’è un superficiale con il paraocchi non sono di certo io!!!
    basta leggere come hai risposto, pieno di luoghi comuni e in più ti permetti anche di far passare dei concetti assurdi per miei pensieri….tipico di una parte della politica.
    Con me non attacchi!!!

  10. 10
    blasfemo67 -

    Quali sarebbero i luoghi comuni,che berlusconi era un P2ista?
    Oppure può dare fastidio che il fatto che tutti lo chiamino mafioso,ma chissà perchè? Forse perche si è tenuto in casa uno stalliere-mafioso (ormai condannato) come Mangano…oppure perchè il padre era direttore generale di una banca implicata nel lavaggio di denaro proveniente dalla mafia?
    Ma no..queste sono solo illazioni comuniste di toghe rosse vero?
    Forse sarebbe meglio che ti leggessi un pò di atti giudiziari nelle procedure a suo carico,tutte rigorosamente cadute in prescrizione…grazie anche alla sinistra ovvio!
    Effettivamente in altri paesi un losco figuro come lui sarebbe in galera,o quantomeno lontano dalle decisioni politiche, invece quì fà il bello e il cattivo tempo nel panorama politico,compra i senatori,comanda a bacchetta i dirigenti RAI,proprio come un Boss che si rispetti.
    Non credere che io pensi che gli altri siano meglio di lui,ma soprusi e illegalità così plateali come fa lui non ci può arrivare proprio nessuno.
    Capisco quando è una vecchietta sprovveduta a credere alle sue c……..e, ma se è un giovane con la mente brillante sinceramente mi delude.
    Nella casa delle libertà si è ben capito che non poteva essere lui il leader,perchè ok.. è un abile venditore,che sia una tv o un partito politico,ma quando si tratta di politica viene surclassato dai veri politici come Fini o Casini, difatti alla lunga stava sparendo dalla scena,allora lui cosa ha fatto…ha sciolto la coalizione e ha fatto un altro partito…sempre usando nomi accattivanti, sicuramente scelti da qualche psicologo delle masse.
    E ci sono ancora dei co…… che ci credono?
    Da schiantarsi dalle risate!!!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.