Salta i links e vai al contenuto

Lezioni di vita…

Lezioni della giornata di ieri:

1) oggi una collega mi raccontava di un’altra che le ha dato della poco di buono (per essere educata)…solo perché l ha vista chiacchierare con 2 uomini…bene!! 😊

Sarebbe di sicuro stata pane per i miei denti: tutti i discorsi sulla parità di dignità uomo/donna dove sono? Certe cavolate sparate da una donna FANNO PIETÀ…perciò cara tu sai chi…fatti pure vedere a ridere e scherzare con tot ometti…io l’avrei fatto! 😎

Detesto i giudizi sparati con ignoranza e leggerezza. Poi detti da una donna sembrano proprio invidia pura.

2) apertura cassa supermercato ad orario di quasi chiusura.

La cassiera dice: in ordine di fila…un marocchino dalla fine della coda pretendeva di passare. Io (con amica e figli al seguito)… ho cominciato ad avvertire un senso di nausea… ouuuu…no caro… lui sbraitava come un ossesso. Io tranquilla come una pasqua col mio pacchettino…davanti a lui…il tizio è uscito minacciando di spararci in fronte…che siamo solo troie ecc… 

2 uomini Hanno sussurrato: “prova a toccarvi e ci pensiamo noi!” 

Bene caro COSO…che tu sia di qualsiasi cultura vuoi essere. A me non frega niente!! Impara il rispetto verso gli altri…e verso le DONNE… puntoooo!!! 😊😊😊😊

A volte sembra che invece dell’evoluzione stiamo andando incontro all’INVOLUZIONE!

Io ci remerò contro… fino all’ultimo respiro…

Ultimamente ho davvero la sensazione che stiamo regredendo, facendo dei passi indietro. Spero con tutto il cuore di sbagliarmi perché io il burka (sia fisico che mentale) non lo metterò MAI. 

Fossi in un altro paese sarei già morta e sepolta, ma sono qua e posso ancora esprimermi liberamente. 

LIBERTÀ LIBERTÀ LIBERTÀ !!! 

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Lezioni di vita…

Pagine: 1 2

  1. 1
    gimmy -

    Ben detto Dany, non capisco perchè la gente non ama farsi gli affaracci propri e non giudicare maliziosamente una donna che fa chiacchiericcio spiccio o pura socializzazione con l’altro sesso. Una massa di dementi sociali che non ha una vita propria e si consuma preoccupandosi di processi dibattimentali di cui non gliene dovrebbe fregare assolutamente niente, elargendo tra l’altro opinioni non richieste, invece che tacere e mostrare quella ridicola faccia tosta da pettegole che si ritrovano, come se ne avessero preso la laurea ad honorem da sfoggiare con orgoglio. La gente non finisce mai di fare il pieno d’idiozie, forse porteranno delle cerviere di contenimento 😃😃 altrimenti non si spiega……

    e per quanto riguarda l’amico africano che tanto amano e decantano l’integrazione, che se non gli piacciono le notre regole, lui e quelli che la pensano come lui, andassero beatamente a fare gli spavaldi mettendo la stessa animosita passionale inveita, nei loro paesi se veramente scappano da guerre, soprusi e dittature, per riprendersi ciò che gli appartiene di diritto, piuttosto che venire a fare i pelandroni insolenti, grazie a una politica subdola e non saputa bene amministrare. NON SIAMO RAZZISTI MA PERSONE PERBENE CHE VOGLIONO RISPETTO!!!

  2. 2
    Dany0103 -

    Si Gimmy, tu mi piaci… finalmente un UOMO ironico, intelligente, con la mentalità aperta..e che inoltre usa gli animaticon 😁😁😁😁….

    Posso sapere la tua età?

    Cmq io credo nell’integrazione finché c’è il rispetto per la nostra cultura. Ho molti amici stranieri, che vedo come amici e basta. Non più come “stranieri”.

    Pensa che alla festa del 7 compleanno di una mia nipotina, tutti i suoi amici le hanno cantato la canzoncina ognuno nella propria lingua. Un esempio molto bello di integrazione. Forse andrà meglio dalle seconde generazioni perché sono bambini nati o arrivati qua da piccoli. Lo spero davvero!

    I buzzurri caproni prepotenti e maschilisti invece proprio non li digerisco. Italiani o no.

    Perciò la testa NON la chino. (Finché non me la romperanno😂😂)….

    Ciauuuu

  3. 3
    maria grazia -

    Hai ragione Dany stiamo regredendo in fatto di pari diritti e pari riconoscimenti tra i due sessi, senza contare che una certa “cultura” becera e maschilista è alimentata da molte delle stesse donne, persone che gimmy ha giustamente definito “una massa di dementi sociali che non ha una vita propria e si consuma preoccupandosi di processi dibattimentali di cui non gliene dovrebbe fregare assolutamente niente, elargendo tra l’altro opinioni non richieste”. Senz’ altro l’ immigrazione in massa di soggetti e soggette che rispetto a noi sono indietro di decenni, per non dire di secoli, per quanto riguarda il ruolo della donna, non migliora certo le cose. E’ importantissimo fare un lavoro di “rieducazione” a tutti i livelli, sia per far capire alle donne che non sono esseri di serie b e devono pretendere il rispetto che viene riservato anche agli uomini, e sia per prevenire pericolose virate verso costumi e usanze tipicamente mediorientali che nulla hanno a che vedere con il nostro concetto di società e di relazione tra i due sessi.

  4. 4
    Simo ariston -

    Io per esempio sono di Casablanca vivo a como da 14 anni
    Trovo ché il 30/100 delle italiane non rispettano…..
    Ma ricorda che essere straniero è molto difficile
    Abbiate pazienza perché ci nel mezzo anche la ignoranza di ché arriva da fuori come Africa ho Asia e ti
    :)))

  5. 5
    Dany0103 -

    Si Maria Grazia hai centrato in pieno il mio pensiero…

    La cultura e la rieducazione delle nuove generazioni potrebbe essere l’unica soluzione. ..sennò ci aspetta l’oblio.

    Simo Ariston io non sono razzista come ho detto… ma questo tizio ci ha parlato proprio come se fossimo esseri inferiori.

    No bello mio…NON ESISTE PROPRIO!

    Rispetto verso l’altro. Sempre e comunque… solo questo dico… mia figlia ha un fidanzatino che è per metà marocchino. Un ragazzino nato qua. Molto educato ecc…con un padre (marocchino) semi-padrone…mia figlia dice che è “bravo”…ma dalle cose che sento decide lui su ogni singolo componente della famiglia.

    Compresa la scuola per i figli. Per me questo è uno sbaglio enorme…ma tant’è ….

  6. 6
    Maldamore -

    Io sono contro il modo attuale di gestire (o meglio non gestire)
    l’immigrazione.
    Anche perchè nel 93% dei casi ( e sono statistiche)
    non scappano da nessuna guerra o carestia e non hanno
    diritto di protezione, ma intanto stanno
    qui due anni come minimo e mantenuti.
    E c’è pure il problema delle culture che sono
    molto differenti e di solito arretrate.
    Non bisogna confonderli però con chi è qui da anni
    e entrato regolarmente nel nostro paese,
    paga le tasse e produce.
    La ricchezza all’italia l’hanno portata costoro che giustamente non gradiscono essere paragonati
    a quella massa che sta arrivando ora, grazie
    ai nostri politici e all’europa.
    Fai bene Dany a non farti mettere i piedi sopra.
    Probabilmente ha fatto così perchè nella loro
    cultura le donne sono sottomesse.
    Io , come ho scritto altrove sto con una brasiliana,
    che è in Italia da molti anni e mi trovo bene.

  7. 7
    gimmy -

    Simo,
    la pazienza è la virtù dei forti, l’ignoranza una lacuna che può essere colmata. Gli stupidi non hanno colore, religione, nazionalità; capisco ciò che vuoi dire e la diffidenza percepita negli occhi di tante persone che non accettano facilmente le etnie di vario genere; personalmente mi piace la visione del futuro in una società multietnica, con culture, usi e costumi diverse dalla nostra, nella misura in cui ci sia un adeguata forma di rispetto! L’educazione civile, dovrebbe essere un atto dovuto da chiunque essere si definisce umano, non mi piacciono le marmaglie violente che con toni prevaricanti, minacce o aggressività pensano di accaparrarsi diritti che non hanno, indipendentemente dal tipo di persona che dà fiato alla bocca. Per quanto mi riguarda c’è tutta la tolleranza finchè non si esagera, altrimenti qualcuno si divrebbe prendere la briga di provvedere equamente e di espellere, chi non è capace di vivere in una perfetta comunità.
    Detto questo penso che l’esempio riportato da Dany sul compleanno della nipotina sia una bella dimostrazione di fatto non tanto utopica che la prossima generazione possa o potrebbe far meglio di noi. Almeno lo spero!! 😁😁 👍👍

    …e per risponderti cara Dany sono 41 primavere-estati 😌😌

  8. 8
    maria grazia -

    Simo ariston, in che senso le donne italiane “non rispettano” ?

  9. 9
    Sofia -

    40 dany!!!l’ha detta 30000 volte a me l’ età!! 40 vero gym??
    E piaceva pure a me una volta…ciò pure “provato” ma nulla gymmy è serissimo e fedelissimo…..( tutto l’incontrario di me e te dany!) :) :) ;)

    Simona dell’ariston…noi italiani ci siamo rotti le palle degli stranieri che vengono solo a infestarci l’italia e rotti le palle di politici di merda che mai pensano a noi!

    Ok..pazienza come direbbe qualcuno di un film ( che non ricordo)…sta minchia!!!!!!!

  10. 10
    D-Ego -

    “Lezioni di vita…”

    Mi sa che soffri di ginoclaustrofobia, o sbaglio? Rilassati, che la vita è breve, altrimenti finirai come Donchisciotte.
    Ora ti spiego la differenza tra maschio e femmina, così capisci che la natura umana non si può cambiare, parlo delll’interiorità dei due generi.

    L’uomo è un soggetto attivo, non può essere usato sessualmente, ma anche se avesse mille donne si sentirebbe un dio, la donna è un soggetto passivo, per cui passarsi una squadra di calcio nella vita la fa sentire una “poco di buono”, a prescindere da ciò che dicono o pensano gli altri.

    Pertanto il tuo tarlo è pericoloso, perchè non pioi combattere te stessa, con tutta la collaborazione di Golem che vuoi, ti autodistruggeresti.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.