Salta i links e vai al contenuto

Lei mi ha fatto “impazzire”

Ciao a tutti , scrivo di nuovo dopo tempo. Praticamente questa ragazza mi sta facendo impazzire, che è successo, lei è uscita da una storia lunga 2 anni, io recentemente ho finito anche la mia 4 anni, dopo ciò le ho chiesto a lei una sera di uscire che dovevo dirgli delle cose, in quella serata le ho confessato che lei mi interessava molto che mi piace per quello che è , lei a primo impatto ha reagito con “no, non si puo fare sono un casino, sono appena uscita da una storia lunga ho bisogno di tempo per me, non voglio pensare a nessuno e tutte queste scuse. la serata è finita che ci siamo ubriacati insieme ed era come se fossi stati insieme è stata davvero una bellissima serata . Dopo di chè io non mi sono buttato troppo giù del fatto che fossi stato rifiutato , o a mio punto di vista rimandato. E allora ho iniziato a sbattermene un pò di lei di non darle le stesse attenzioni che le davo prima, cercando di non essere geloso se la vedevo a “flirtare” con altri.. Passati alcuni giorni , una sera dopo lavoro( è una mia collega) usciamo tutti insieme con gli altri e lei fa venire un ragazzo da “fuori” diciamo che questo ragazzo è uscito qualche volta con noi ma non abitualmente , e niente viene con noi.. dopo di che io in quella serata di punto in bianco sono andato via, senza dare spiegazioni a niente e nessuno avevo bisogno di un po di tempo da solo con me stesso ero andato a ballare da solo in un posto il quale sapevo che non sarebbe piaciuto a tutti , e io ne avevo voglia .

Dopo di che il giorno dopo lavoravamo assieme si avvicina a me e mi dice…” Penso che se avessi voluto baciarmi lo avresti fatto, solo che pensi troppo ” il che io rimango di stucco di pietra, perchè allora tutto quello che mi ha detto in precedenza si va a fare fottere come si dice.. predica bene razzola male.. il che dopo usciamo e parliamo un po… lei non vuole che  con me sia una cosa di una notte.. neanche io ovviamente.. il che provo a baciarla.. e si toglie.. ripetendo “sono un disastro , Conosco la tua ex, io conosco il suo.” ecc..però sono problemi che non si deve fare.. ora lei è andata in vacanza per 2 settimane che ci serviranno per capire veramente cosa vogliamo.. io provo a non pensarla proprio come diceva lei.. ma dopo quella frase è cambiato tutto.. non vorrei che mi faccia star male…. non capisco cosa devo fare, Lei non sa cosa vuole e ha paura di perdermi.. mi ha fatto “Ingrippare” Avete dei consigli ? grazie mille scusate per l’ortografia .. 

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

1 commento a

Lei mi ha fatto “impazzire”

  1. 1
    bateman -

    Praticamente ti ha in pugno.Insomma la frittata è fatta.Comunque,non pensarla tanto, e quando torna vedi cosa ti dice.Al momento non vedo alternative.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.