Salta i links e vai al contenuto

Lasciato ragazzo per uomo disoccupato

di

Carissimi,
non so proprio cosa mi sia preso. Ho 24 anni e sono sempre stata una persona coscienziosa, razionale, oculata. Sono stata per 6 anni e mezzo col mio ragazzo, il primo amore, quello con cui avevo parlato di convivenza e matrimonio fin dal primo anno insieme. Ma non abbiamo mai potuto realizzare niente perché eravamo giovanissimi e non avevamo un lavoro. L’anno scorso ha trovato finalmente un lavoro ottimo,siamo andati a convivere ma la cosa non è andata. A Giugno sono andata a lavorare in un ristorante e lì ho conosciuto un russo di 39 anni, laureato in ingegneria che per 10 anni ha lavorato in Italia in un laboratorio, ma poi l’azienda è fallita e adesso è senza lavoro. Parlando con lui mi sono innamorata, nonostante le differenze culturali e di età. Mi sono dichiarata, e lui, anche se con qualche scetticismo, c’è stato e ci siamo messi insieme.

Tuttavia io continuavo a ripensare all’ex e alla situazione in cui mi sono ficcata (è stato difficilissimo dire a mia madre di questo nuovo uomo e mio padre non sa ancora niente). Per mesi ho avuto gli incubi. A Ottobre ero ridotta uno straccio e ho ricontattato l’ex. Questi mi ha aiutata a trovare un nuovo lavoretto e mi ha convinta a lasciare il russo per riprovarci con lui. Ma non riuscivo a staccare dal russo e ci siamo visti per un mese in segreto e nell’arco di tutto questo tempo non sono riuscita ad avere rapporti col mio ex perché attratta dal russo. Per porre fine a tutta questa sofferenza alla fine ho scelto di rompere con entrambi e di restare sola, ma tutti e due hanno continuato a farsi sentire. Inoltre, essendo una ragazza molto bella, si sono fatti avanti altri pretendenti, ma il mio cuore è chiuso perché amo il russo e in qualche modo amo anche l’altro.

Amo il mio ragazzo storico per tutto quello che ha fatto per me e perché ha tutte le carte per rendermi felice, ma il suo carattere è troppo rigido e poi nella mia testa c’è il russo. Amo il russo perché è dolce, molto compatibile con me, e perché mi attrae tantissimo, ma quando penso al futuro, se prima vedevo tutto nero, adesso vedo grigio scuro: probabilmente per stare con lui dovrò litigare con i miei, andarmene di casa e fare una vita di sacrifici in cui ci barcameniamo tutti e due per arrivare a fine mese. Sono una persona debole e non so se riuscirei a reggere una tale situazione. Per anni mi sono appoggiata sulla figura di un altro uomo (l’ex) e sono maturata poco.

Mi domando cosa non vada in me e se sto facendo la scelta giusta. Al momento sono tornata con il russo e l’ex dice di non volerne sapere più niente di me. Ho davvero paura di ricadere nello stato in cui ero a Ottobre, quando sono giunta a fare i pensieri più lugubri.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

Lasciato ragazzo per uomo disoccupato

Pagine: 1 2

  1. 1
    Gabriele -

    Ciao volna

    Il problema è che il tuo ex e il tuo nuovo amore, ti piacciono per motivi diversi, ma tu non sai e non vuoi scegliere.
    A loro modo ti affascinano in maniera diversa; non penso proprio che entrambi ti piacciano per gli stessi motivi.
    L’ex fidanzato rappresenta la stabilità, il tuo punto di riferimento, il nuovo il “diverso”, poi è anche di un’altra cultura.
    Terza opzione rimani da sola.

    C’è poco da fare.

    Ciao

  2. 2
    Giuseppe -

    Non ho idea di cosa dovresti fare, ma so perfettamente cosa farei se fossi il tuo ex: ti manderei al diavolo!

  3. 3
    Intheshadow -

    Non sei adatta a barcamenarti??Tu devi essere indipendente,e senziente.lascia stare tutti e due stacca completamente.
    Il dolore all’inizio ti devastera’poi capirai che la colpa era solo la tua.
    Riinventati,e renditi il prima possibile indipendente,almeno x il lavoro.
    Giocando cosi’perdi solo tempo,dietro a ombre

  4. 4
    Aton -

    Certo devi essere parecchio bella per permetterti tutto questo. Hai il coltello dalla parte del manico, beata te, io fossi in te tornerei dall’ex e mi terrei il russo come amante. Cerchiobottismo all’italiana, è vero, ma paga sempre. A tuo padre non direi proprio niente, primo perché non sono cavoli suoi, secondo perché facilmente potrebbe staccarti la testa.

  5. 5
    mik -

    Ah..cogito ha sempre avuto ragione! Al posto del tuo ragazzo ti avrei preso a calci , ma che schifo. Che schifo e basta.

  6. 6
    Samurai83 -

    No comment….capisco che uno può innamorarsi ma perché illudere l altro. Aveva ragione mia nonna…una volta che ti sposi è meglio che la coppia nn frequenta altre persone o amici vari….succede sempre, sarei curioso di sapere cosa faresti se il russo ti molla x un altra…piu donna di te

  7. 7
    Writes. -

    Non voglio essere cattiva come molti ti hanno risposto sopra,
    io ti do’ semplicemente un unico consiglio: stai da sola. Non basare la tua vita sul trovare un uomo che possa darti stabilità economica.
    Non sentire nè uno e nè l’altro.
    Solo con il tempo capirai chi SEI e cosa VORRAI.
    Buona fortuna!

  8. 8
    MR X -

    Ma che roba è?….spero sia un fake.

  9. 9
    camy -

    non ami nessuno di loro e nemmeno te stessa. ricomincia da te. da sola, sì.

  10. 10
    Volna -

    Beh Samurai… se il russo mi molla ci resto male ma me ne faccio una ragione, un po’ me lo merito. So di star sbagliando, ho anche provato a lasciarlo e a restare single, ma 5 giorni dopo mi ha ricontattata.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.