Salta i links e vai al contenuto

Secondo la volontà di Dio le tasse bisogna pagarle?

Io credo che alcune tasse si debbano pagare ma altre no, ad esempio ; si dovrebbero pagare solo ed esclusivamente le tasse in cui ogni persona gode di un servizio , mettiamo il caso qualcuno passa dalla casa dove abiti a raccogliere la spazzatura che produci ? è giusto pagare la tassa ! qualcuno ti fa arrivare l’energia elettrica ? è giusto pagare , qualcuno ti fornisce l’acqua ?è giusto pagare ! Ma se una persona dopo aver faticato una vita costruisce   una casa ber abitarci , perché dovrebbe pagare l’imu ?se fa un viaggio in macchina perché deve pagare l’autostrada? e se riesce ad avere un’attività propria , perché dovrebbe pagar l’iva ,irpef, inail ,imps ecc..ecc.. ? secondo me sono imposizioni di tasse ingiuste ed è per questo motivo che c’è tanta crisi nel mondo , Lo stato è un mafioso autorizzato a chiedere le tangenti alla povera gente , ma se la gente ai tempi di Gesù avesse dato ascolto alle sue parole non saremmo arrivati a questi  livelli dove la gente arriva a togliersi la vita a motivo di tasse ingiuste imposte che non riescono a pagare . forse non ricordate ma questa era l’accusa rivolta a Gesù :

Luca 23:2

E cominciarono ad accusarlo, dicendo: «Abbiamo trovato quest’uomo che sovvertiva la nostra nazione, istigava a non pagare i tributi a Cesare e diceva di essere lui il Cristo re»

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

20 commenti a

Secondo la volontà di Dio le tasse bisogna pagarle?

Pagine: 1 2

  1. 1
    Regina Incoronata di Splendore -

    Si. Se la gente deve scegliere tra il fare la spesa e pagare le tasse, scelga di fare la spesa per la famiglia. Mi pare ovvio il buon senso.

  2. 2
    Pax -

    capisci poco di bibbia, ancora meno di quelle che chiami tasse.
    Studia le differenze fra tasse, imposte, accise e tariffe per un servizio.

  3. 3
    Rossella -

    A parer mio nel mondo in cui viviamo tutte le imposte sono eccessive. In teoria le tasse ti dovrebbero consentire di partecipare al progresso senza restare coperto dai tuoi interessi. Quando realizzi che intorno a te ci sono delle censure, e che quindi ti devi contenere per conservare il posto, la tua presenza si svuota e perdi quello spessore che ti serve per emergere. Impossibile non avvertire questa soggezione in uno spazio sacro. Eppure in quella dimensione si amministrano i sacramenti. Quando frequentavo la parrocchia esisteva una sorta di tariffario, da quello che mi sembra di ricordare, ma le fotografie parlano chiaro. Tutti sapevano. L’offerta che tu fai non sempre ti consente di entrare visivamente nella scena sacra. La liturgia ne risente anche se i tuoi parenti e amici riescono a vederti con altri occhi. Ormai il consumismo la fa da padrone e le tasse, che comunque si devono pagare, vengono vissute dal contribuente come un modo per fare cassa.

  4. 4
    Anomalo -

    Caro, come dice Pax, informati.
    Poi leggi luca 20,20-26 e resta in silenzio.

  5. 5
    claudio -

    10 anni fa il defunto ex-ministro dell’economia padoa-schioppa defini`le tasse una cosa “bellissima”e un modo”civilissimo”per garantire beni come sicurezza,istruzione e la salute(che, ironia della sorte ,perse per sempre nel 2010).
    A lei trarre le logiche conclusioni!

  6. 6
    Roberto Santoro -

    Pax conosco più di quanto tu possa immaginare sia di Bibbia che di tasse , il fatto che vengono chiamate tasse ,imposte o accise sono sempre tangenti , e come se evidenzi tra mafia camorra e ndrangheta ,che diritto ha il governo di prendere i soldi che per te potevano essere un guadagno sudato e potevi concederti una vacanza con la tua famiglia o comprarti qualche vestito in più ? capisco che il governo ha un debito pubblico enorme(2.407.880.684.388)questo alle 22,21.Domani sarà ancora di più ,come pensano di far fronte ad un debito che va sempre più ad aumentare ? sicuramente in qualche modo la tangente bisogna aumentarla ,questo succede perché il mondo ne fa a meno dei consigli di Gesù e ne capisce poco di Bibbia ,la prima banca onesta era costituita dagli Apostoli :(cap 4 32 La moltitudine di quelli che avevano creduto era d’un sol cuore e di un’anima sola; non vi era chi dicesse sua alcuna delle cose che possedeva ma tutto era in comune tra di loro. 33 Gli apostoli, con grande potenza, rendevano testimonianza della risurrezione del Signore Gesù; e grande grazia era sopra tutti loro. 34 Infatti non c’era nessun bisognoso tra di loro; perché tutti quelli che possedevano poderi o case li vendevano, portavano l’importo delle cose vendute, 35 e lo deponevano ai piedi degli apostoli; poi, veniva distribuito a ciascuno, secondo il bisogno. se il governo avesse la sapienza e la grazia degli Apostoli starebbero tutti bene ,ma purtroppo abbiamo una Roma ladrona che spenna i…

  7. 7
    Roberto Santoro -

    Rossella credimi ma mi sforzo per poterti capire ma non ci riesco ,scusami ma parli sempre dei sacramenti umani (cattolici) che non hanno niente a che vedere con la Bibbia e la volontà di Dio , io sto semplicemente scrivendo che alcune tasse mi sta bene pagarle ma alcune che non ti danno nessun servizio e sono imposte dallo stato ,quelle non bisognerebbe pagarle perché il debito pubblico lo hanno creato i vecchi governi perché al posto di amministrare in un modo equo pensavano a lussureggiare tra di loro quindi che ci pensano loro a pagare il debito pubblico non la povera gente che non arriva a fine mese coi soldi .altra cosa che volevo dire perché la banca vaticana non fa fronte al debito pubblico così alleggerisce le tasse degli italiani ? a cosa serve tanta ricchezza al vaticano per comprare armi per la guerra ? spero che mi sbaglio ma la penso così (giacomo 2 v 14 A che serve, fratelli miei, se uno dice di aver fede ma non ha opere? Può la fede salvarlo? 15 Se un fratello o una sorella non hanno vestiti e mancano del cibo quotidiano, 16 e uno di voi dice loro: «Andate in pace, scaldatevi e saziatevi», ma non date loro le cose necessarie al corpo, a che cosa serve? 17 Così è della fede; se non ha opere, è per se stessa morta. 18 Anzi uno piuttosto dirà: «Tu hai la fede, e io ho le opere; mostrami la tua fede senza le tue opere, e io con le mie opere ti mostrerò la mia fede». 19 Tu credi che c’è un solo Dio, e fai bene; anche i demòni lo credono e tremano.
    20 Insensato!…

  8. 8
    Golem -

    Robbè, sforzati quanto ti pare. O trovi un Vangelo apocrifo che ti indichi dove trovare la Stele di Rossella per la traduzione dei suoi testi o sei destinato a uscire pazzo.

  9. 9
    Pax -

    Acqua, luce e raccolta rifiuti sono tariffe a consumo per un servizio reso.

    Le tasse, imposte ed accise sono altra cosa. Per acqua e luce puoi fare da solo senza pagare tariffe.

    Non fare il finto cristiano leghista.

    Non c’è solo debito pubblico passato, c’è la gestione della cosa pubblica. Se non ti va bene fuori dalle palle r costruisci una comunità a tua misura. Si può amministrare meglio, ma fare discorsi come i tuoi ti deve portare ad agire ed andare lontanissimo da qui.

  10. 10
    Roberto Santoro -

    Pax stai pur tranquillo che andrò presto fuori dalle palle ma solo quando torna il Signore ,il peggio è per quelli che rimarranno sulla terra ,ascolta cosa diranno e specialmente quelli che non hanno saputo governare :Apocalisse 6 v.15 I re della terra, i grandi, i generali, i ricchi, i potenti e ogni schiavo e ogni uomo libero si nascosero nelle spelonche e tra le rocce dei monti. 16 E dicevano ai monti e alle rocce: «Cadeteci addosso, nascondeteci dalla presenza di colui che siede sul trono e dall’ira dell’Agnello; 17 perché è venuto il gran giorno della sua ira. Chi può resistere?»

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.