Salta i links e vai al contenuto

Superare la nostalgia

Ciao, vi prego datemi un metodo per superare la nostalgia. 

L’ho lasciata ormai da 4 mesi e mezzo eppure ogni giorno questa bastarda nostalgia mi assale e mi crea angoscia, sudo freddo. L’ho lasciata con cognizione di causa e razionalmente credo sia la cosa più giusta. Quando non si va mai d’accordo e si è fatto di tutto per cercare di farlo non si può fare altro che lasciarsi. Ma la nostalgia…mi ammazza! Come fare??

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Superare la nostalgia

  1. 1
    rossana -

    Actarus,
    prova a concentrarti soltanto sul presente, guardandoti fare quello che stai facendo e assaporare quello che stai assaporando.

    se questo non basta, richiama alla mente uno dei peggiori episodi che hai condiviso con lei e rallegrati di essertelo lasciato alle spalle. se ancora non basta, continua con la carrellata di aspetti negativi, di tutti i generi…

    renditi conto, poi, che la nostalgia è quasi certamente legata ai TUOI momenti buoni con lei, più che non a lei stessa, e questi si potranno ripetere, forse pure in meglio, accanto ad altre donne. Machado, poeta se non ricordo male spagnoli, così descriveva a grandi linee il suo malessere: dolore, io ti conosco, sei nostalgia di vita buona…

    le mente è perfettamente condizionabile, se si desidera condizionarla.

  2. 2
    Rossella -

    Come si fa a non a non andare d’accordo? Un uomo apre la porta e va a fare le sue cose… quando torna ha gia’ dimenticato tutto, si mette a parlare del piu’ e del meno e la vita continua anche se la moglie rimane delle sue idee. Uomini come te fanno passare la voglia di sposarsi perche’ danno l’idea di non vivere in unione con la moglie. La vedono come un’estranea e vanno a cercare conforto dalla madre, dagli amici o da qualche amante.

  3. 3
    gimmy -

    actarus,
    la nostalgia può essere allontanata, come giustamente fa notare Rossana, rievocando vecchi ricordi del passato, dove non andavate spesso d’accordo, e non mi sembra una cosa tanto difficile, se la causa scatenante della vostra separazione sia stata l’incompatibilità caratteriale. Su coraggio, che non è la fine del mondo… anche io come te, mi sono trovato nella medesima situazione, e quando la malinconia tornava a ripresentarsi, mi confortava la consapevolezza di aver agito nel bene di entrambi, ci saremmo fatti soltanto del male a vicenda e ti confesso che la rabbia del momento mi ha portato ad eliminare tutto quello che mi legava a lei, dalle lettere, foto, e regali vari….non mi sono mai pentito, neanche a distanza di anni.

  4. 4
    Actarus2011 -

    Grazie ragazzi

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.