Salta i links e vai al contenuto

La mia “ragazza” è incinta

di

Sono uno studente di 21 anni, non ho mai avuto una vera storia d’amore o altro e non sono mai stato innamorato, ma non sono mai stato digiuno di relazioni con ragazze.

Questo gennaio delle mie amiche si trasferirono in una nuova casa e casualmente la loro nuova coinquilina era una ragazza con cui avevo già un minimo di confidenza e mi interessava, niente amore a prima vista o altro solo l’ennesimo trastullo.

Lei era fidanzata ma, come me, è sempre stata molto leggera con i rapporti ma la legge di Murphy ci ha giocato un brutto tiro. Iniziamo una pseudorelazione, non siamo amici ne amanti ma un mix di entrambi, e non voglio dire “amici con benefici”. Nonostante entrambi nel frattempo avevamo altri “svaghi” ci piaceva trascorrere del tempo insieme, la situazione era strana ma piacevole.

Abbiamo il nostro primo rapporto sessuale in febbraio ma essendo presi dall’euforia del momento e altro non usiamo protezioni e io commetto un errore, la mattina dopo prende la pillola e credevamo fosse andato tutto bene, infatti continuiamo le nostre vite lei con i suoi trastulli e io con i miei anche e con il passare dei giorni inizia a nascere qualcosa. Ma ieri, preoccupata dal ritardo (si supponeva causato dalla pillola), fa il test e risulta positivo.

Quindi la situazione attuale è complessa, io studente di 21 anni con i genitori divorziati e senza possibilità di chiedere loro aiuto mi ritrovo con questa ragazza incinta, con cui non ho una vera relazione e con una possibilità che il figlio non sia neppure mio (anche se a detta della ragazza la mia paternità è certa). Io colpevole e lei immatura.

Io sono certo della scelta dell’aborto, ma la scelta finale spetta a lei ovviamente. Lei non sa che fare, sa della mia opinione ma è fortemente combattuta. Nel caso volesse tenerlo non mi vuole al suo fianco cosa che non accetto, ovviamente mi prenderò le mie responsabilità per il mio errore e sarò il padre che il mio non è stato con me.

Nel caso volesse tenerlo la mia unica scelta è trovare una casa in affitto al nord con lei e cercare un lavoro temporaneo, fino a quando non riuscirò a entrare nel corpo dei vigili del fuoco (mio grande sogno ma abbandonato in favore della laurea).  E ovviamente imparare ad amarla per il bene del piccolo.

Vorrei sapere cosa ne pensate.

Non posso dire questo a nessuno, sono solo e ho avuto bisogno di sfogarmi un po’.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

24 commenti a

La mia “ragazza” è incinta

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Piccolastella78 -

    Prenditi le tue responsabilità!!!! Sii uomo, anche se sei ragazzo, evidentemente, non come tuo padre!!!! Ama tuo figlio, indifeso e vulnerabile, dell’amore che non hai ricevuto… e il tuo cuore ne sarà grandemente ricompensato!… :-)

    Sono felice per te! Auguri e che Dio ti benedica!

  2. 2
    Yog -

    Entusiasmante. Per il resto vedi tu, la maggiore età ce l’hai. Tieni conto che i Vigili del Fuoco prendono pochissimo.

  3. 3
    Rossella -

    L’oggetto che sviluppi nella parte iniziale mi ha riportato alla mente uno strano sogno che si sviluppava secondo una sequenza leggermente diversa. Mi riferisco ad un tipo di relazione- non relazione (che peraltro non mi vedeva protagonista) impostata sul trasporto fisico. Si trattava di profili avvolti nel mistero. Questa scelta, che personalmente non condivido, in alcuni casi fa parte dell’ordine delle cose. Non voglio essere né bigotta né moralista, perché è questione di sensibilità. Io ti capisco perfettamente e non ti giudico, ma ti posso anche dire che questo discorso non vale per tutti. Ci sono sentimenti ancestrali legati al ciclo della vita che non vengono avvertiti con la stessa intensità da persone che hanno una sensibilità più moderna. Il DNA è una catena che si snoda per generazioni. Per un fatto psicologico (che dipende dall’approccio scientifico che ho con la realtà, un approccio che è nato in maniera spontanea) penso che non riuscirei a razionalizzare le amicizie del mio fidanzato, perché nel momento dell’abbandono vedo la realtà con occhi diversi. Non si tratta di gelosia, ma di un modo particolare di concepire il mio essere donna in relazione ad un progetto fatto dalla natura che mi ha vista sempre un po’ prevenuta, a tratti anche rigida (interiormente). Quando si parla d’amore sono sempre entusiasta, ma anche un po’ trattenuta. Non frenata. Sì, potrei anche apparire lieta e festante, perché forte di un pensiero che si chiama fede. Accettare le amicizie di mio marito significherebbe dimenticami di essere donna, o quantomeno continuare a vivere secondo i vecchi schemi. C’è questa forza che ti porta a cercare di affermare la tua femminilità, anche se non tradisci. La tua ricerca ti porta a vivere la parola come un nutrimento. L’uomo riesce a captare questi stati d’animo e la sua natura lo porta migrare verso altri lidi. In quel momento avviene la separazione intesa come perdita dei sentimenti.

  4. 4
    Rossella -

    Detto questo penso che questo evento porterà certamente tanta gioia nelle vostre vite. Non farti prendere dalla paura. E’ normale essere un po’ spaventati. A questo punto non puoi fare altro che accettare serenamente ogni sua decisione. Un grande abbraccio!

  5. 5
    Solnze -

    Un figlio non è solo responbilità, è anche un PRIVILEGIO. Se un giorno vedrai tuo figlio negli occhi (e te lo auguro) ti sentirai un verme ad aver pensato all’aborto.

    Per il necessario per il neonato, se non hai i soldi, sappi che su internet ci sono dei gruppi solidali di mamme e papà, alcuni dei quali donano gratuitamente ciò che non usano più a chi ha bisogno. Una culla in camera sua o della tua ragazza potete sempre metterla.Questo signica diventare ADULTI!!

    Adesso ci sono anche dei bonus “mamma domani” (se non sbaglio sono 800 euro da spedere per le visite di gravidanza). Poi se andate ad un caaf e spiegate la vostra situazione vi dicono a cosa avete diritto.

    Nel frattempo hai 9 mesi per cercarti un lavoro reale. I vigili del fuoco non prendono al momento.

  6. 6
    Pace per tutti -

    Io non sono felice per te. Aborto o scelta di crescere il figlio è una scelta difficile. Parti dal punto che il possibile bimbo no avrà una famiglia. Due genitori, in questo caso nom sono una famiglia.

  7. 7
    Vic -

    La legge italiana permette di partorire
    in anonimato.
    In sostanza si porta a termine la gravidanza e una volta in ospedale si dichiara appunta la volontà
    di partorire in anonimato, il che rende il bambino
    automaticamente adottabile.
    Quindi resterà in ospedale in attesa dell’adozione.

  8. 8
    Sofia -

    Povero te ragazzo….FORSE ERA MEGLIO SE PRIMA DI SCOPARE COME DUE BAMBINI senza cervello studiavate un po di educazione sessuale soprattutto reparto PROFILATTICI E ANTICONCEZIONALI…..
    Prega che sia solo uno sbaglio ( a volte i test di gravidanza si sbagliano) il risultato certo si ha solo andando dal ginecologo e facendosi prescrivere tutte le analisi del sangue….e prega che non sia tuo…altrimenti rassegnati già ad averti totalmente rovinato la vita con le tue mani!altro che vigile del fuoco!
    Non ti vuole accanto perché ne ci tiene a te ne tanto meno è innamorata di te! Quindi potrai prenderti tutte le responsabilità che vuoi ( e questo ti fa onore) ma non servirà a un cazzo! Siete i classici che proveranno a stare insieme per qualche mese o massimo un anno per il bene del bambino ma ne vi amerete mai ne avrete mai nulla da condividere se non il figlio! E quindi dopo poco vi lascerete …intanto sarai volendo o non volendo legato a lei per tutta la vita!
    La pillola del giorno dopo non è una caramella evidentemente ha sbagliato qualcosa o ha fatto pasticci! Anche se cmq non è mai certa che finzioni al 100% e una gravidanza può benissimo accadere lo stesso!
    Una cosa è certa …che sei nella merda più totale!
    Cmq se vuole abortire OK…è cmq una scelta dura e la segnerà tutta la vita…se non vuole abortire ok …visto che sarà stata anche con altri….prima di prenderti le tue responsabilità ACCERTATI ASSOLUTAMENTE CHE SIA VERAMENTE TUO …E PRETENDI IL TEST DEL DNA…poi una volta accertato potrai prenderti le tue responsabilità.. Questo ti fa onore ragazzo e lei dovrebbe essere felice di questo ma ovviamente non ti vuole accanto perché mica è innamorata di te…quindi non vuole condividere la vita con te!
    MI spiace tanto ragazzo! Facci sapere…

  9. 9
    Yog -

    Beh, un test del DNA direi che potrebbe starci. Per il resto non ne farei un dramma eccessivo, volendo le cose si sistemano. In fondo, mica c’è scappato un morto. C’è scappato un vivo. Non è mica che vai in galera, neh!

  10. 10
    Vic -

    Avete preso la cosa con leggerezza
    e senza precauzioni, leggi PRESERVATIVO
    e questi sono i risultati,
    comunque come ho scritto sopra esiste questa
    possibilità per la legge italiana
    di partorire in anonimato e quindi se non potete
    tenere il bambino, avrà comunque una famiglia.
    Pensa che a volte le coppie adottanti sono
    costrette ad andare in Africa,America Latina
    o paesi dell’est per poter adottare un bambino.
    Tutti i bambini dovrebbero avere il diritto di
    avere una famiglia che li ami, non importa
    se è quella naturale.
    E io sono contrario alla loro permanenza negli
    istituti come in certi casi succede.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.