Salta i links e vai al contenuto

La gestione dei sentimenti

di

Buongiorno,

ebbene si, sono un uomo innamorato di una bellissima ragazza, con un rapporto frastagliato e pieno di buche, buche e voragini che si formano solo perchè si convive in una società fatta di paure senza senso, dove tutto dipende per la maggior parte delle cose dall’opinione degli altri, instancabili opinionisti che hanno la capacità, anche passivamente, di gestire quelle che sono le tue scelte, facendo perdere, a volte, ciò che il tuo cuore invece ti dice di fare. Ma perchè ci siamo ridotti così? Molto spesso penso di vivere in un periodo che non fa proprio al caso mio, ho poco più di 30 anni, comincio a guardare le cose sotto un’altra ottica, forse anche per il tipo di lavoro che faccio, sento la necessità di rendere tutto ciò che è intorno a me, amicizie, amori, affetti, nella maniera più semplice possibile, probabilmente come una volta, dove tutto era fondato su dei valori, sentimenti imprescindibili, fondati, sinceri… tutto questo manca, ma non perchè siamo diventati diversi noi, ma tutto il contesto intorno. Io, come detto, ho la fortuna di fare un lavoro a contatto con la sofferenza ma anche con la gratitudine semplice, una stretta di mano, una pacca sulla spalla, un “bravo” detto magari a bassa voce, sono cose che ti riempiono il cuore e ti fanno capire quanto sia giusto continuare a pensarla cosi, in modo semplice ma mettendoci tutta la profondità dettata dai nostri stati d’animo.

Con la speranza di poter un giorno conquistare seriamente questa donna, a me molto importante, continuerò ad usare tre cose semplici, ma diventate difficili da applicare nel contesto attuale: ONESTA’ – SEMPLICITA’ – TRASPARENZA. In bocca al lupo a tutti…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

La gestione dei sentimenti

  1. 1
    deviz75 -

    Che dirti scriba..Sono d’accordissimo con te…

  2. 2
    Rossella -

    Quando sento dire che è finito l’amore mi sento impotente davanti alla mia incapacità di trattenere delle emozioni che mi ricordano l’ultimo giorno delle vacanze estive… quando praticamente ti sembra che il mondo ti cada addosso e poi ti dimentichi di tutto. Cosa siamo su questa terra! Ormai non penso d’innamorarmi più perché la vita ha voluto che io incontrassi un uomo del quale è impossibile non innamorarsi. Quantomeno era impossibile per me. Di lui mi ricorderò certamente perché dopo averlo conosciuto ho messo da parte le mie frustrazioni. Che senso ha sognare ad occhi aperti? E poi, i nostri autoinganni ci sostengono fino a quando non prendiamo coscienza del fatto che esiste una possibilità di salvezza, che non ha molto senso dannarsi la vita per vivere un’illusione… con questo non voglio dire che se avessi fatto altre scelte mi sarei disperata per l’eternità. Niente affatto. Tutto avviene per una ragione. Non dico questo. Dico semplicemente che, sapendolo, mi sarei sentita incentivata a mettere da parte tutti quei pensieri che c’intossicano la vita. Se non avessi questo tipo di sensibilità molto probabilmente non crederei nel matrimonio. Effettivamente ci sono delle persone che ti restano dentro perché tanti sono i modi in cui si può dare la vita per qualcuno, ma l’innamoramento che ruota intorno ad un’emozione senza fine è la strada che ti conduce verso un mondo fantastico in cui le persone si appartengono senza sentire l’esigenza di donarsi. Alzo le mani!

  3. 3
    Michelle -

    Anch’io sono d’accordo, continua cosí :)

  4. 4
    Aloneinthedark -

    Ciao Scriba, sono d’accordissimo con te e ti dirò, comportarti come fai tu e come faccio anche io è una scelta molto coraggiosa nella società odierna e purtroppo a parte le piccole gratificazioni, che tu stesso hai constatato, non c’è altro. Ho potuto vedere mio malgrado, che comportarsi con rettitudine, non porta a risultati concreti, mai avuta una promozione sul lavoro e sono single. Purtroppo questa società degenerata, cerca altro, guarda l’involucro ma non la sostanza, una società fuorviata completamente dai social e dai mass media. Che dirti, ti auguro tanto che con questa ragazza ti vada bene. Buona giornata, da uno stoico sostenitore dei valori e delle cose semplici di una volta.

  5. 5
    Sasha -

    Non ho capito niente. É una relazione nelle fantasie o c’é qualcosa di serio? Cosa c’entra la società con questa donna? Lavorate insieme? Le tre parole sono belle, pero ho i dubbi che ti aiutano di conquistarla. Ci vorrebbe una strategia diversa.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.