Salta i links e vai al contenuto

Sono innamorata persa di lei e ho paura che possa lasciarmi

Salve, sono una ragazza di 17 anni e sono fidanzata con un’altra ragazza da otto mesi. I primi mesi tutto liscio, poi però ha iniziato ad avere dei crolli, dei momenti in cui dice di essere confusa e cose del genere e un paio di volte stava per lasciarmi ma poi sono riuscita a riportarla in se e a chiarire. Ieri sera l’ennesimo crollo in cui mi ha detto che non è sicura se stare con me è la cosa giusta, non sa se è lei a convincersi che lo sia oppure no. Siccome oggi dovevamo passare la giornata insieme, io le ho detto di venire qui e poi prendersi tempo per riflettere. Lei ha acconsentito dicendo che ci saremmo viste oggi pomeriggio e non ci siamo più sentite da ieri. Sono innamorata persa di lei e la amo davvero con tutta me stessa. Otto mesi bellissimi ma ogni tanto questi crolli. Non so cosa fare, ho tantissima paura che possa lasciarmi davvero.

Voi che ne pensate? 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Gay
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Sono innamorata persa di lei e ho paura che possa lasciarmi

  1. 1
    gingerino -

    incredibile questa è la prova provata che anche per una donna è difficile capire un’altra donna…..hip hip hurrà.

  2. 2
    Rossella -

    Mi sembri succube di questa persona. In genere davanti alla confusione del partner si assume una posizione. Ti posso parlare di quello che accade tra un uomo e una donna. Quando la donna è confusa l’uomo innamorato cerca di assecondarla in tutto e per tutto; in alcuni casi rispetta anche la scelta di rompere il fidanzamento, o di separarsi, intanto si ritira in buon ordine con la speranza che la sua condotta possa ridare fiducia alla donna amata. Per dirla in parole povere: – non esce con altre donne e tantomeno si fidanza!- L’uomo confuso viene sistematicamente lasciato, non importa se si tratta di fidanzato o marito. C’è una logica di fondo della quale è difficile impadronirsi dal momento che il libero amore e la coppia aperta sono diventati il punto focale del nostro ragionare. L’uomo e la donna che non si conformano a questo ideale vengono considerate persone insicure perché la mente – il lume della ragione- dovrebbero portarti verso un ideale di progresso in cui non c’è posto per il tuo istinto, per la tua natura. Per come la vedo io dovresti assumere una posizione: o scegli di assecondarla – e quindi non soffri- o la lasci per non soffrire. Non ci sono vie di mezzo.

  3. 3
    marinella -

    Ciao… La domanda che vorrei porti é questa: Perché hai cosi tanta paura? E poi… Cos’è per te l’amore?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.