Salta i links e vai al contenuto

Innamorata dell’amante ma…

Salve a tutti, sono in cerca di un consiglio e, perché no, della verità spiattellata in faccia così magari trovo la forza….

Conosco mio marito 12 anni fa, dopo 6 resto incinta e quando il piccolo ha 2 anni decidiamo di sposarci. Quasi altri due anni e arriva la seconda. Passiamo qualche alto e basso per un lavoro che stabile non c’è, lui a volte è anche fuori, ma andiamo avanti. Il dialogo è poco e non mi sento capita, ascoltata, incoraggiata. Forse anche per lui è lo stesso. Superiamo anche questo momento e nonostante la precarietà…di lavoro e di comprensione abbiamo trovato dei buoni compromessi e cerchiamo di essere una famiglia (anche se mi pesa occuparmi dei figli…non l’avevo mai provato prima, ma mi pesa pur facendo sacrifici per loro e cercare di farli crescere felici e coccolati).

L’anno scorso conosco in un periodo in cui ero sola un ragazzo mio coetaneo. Mi attrae subito e ala fine la cosa è reciproca. Per lavoro ci scambiamo i numeri ma ben presto si trasforma in una bella amicizia. O in quella che ci illudevamo fosse amicizia. Dopo quasi due mesi scopro che è fidanzato e convive con la ragazza, che si sono presi e lasciati un paio di volte. Comunque parliamo di tante cose, soprattutto lui mi racconta molto di sé e della sua famiglia. Facciamo cose da adolescenti o forse da due che si piacciono: mare in motorino, film al cinema, giro in barca, ecc. Il primo bacio arriva dopo due mesi e dopo dieci giorni facciamo l’amore. Il giorno dopo parto per le vacanze con la famiglia. Al ritorno prendiamo a vederci ancora ed è un crescendo…..sempre più presa e capisco di essermene innamorata. Cioè lo sapevo già, ma me ne rendo conto. Lui pure è preso ma sempre molto più accorto di me nel non farsi beccare.

PEr farla breve, andiamo avanti e al momento continua ancora. Abbiamo anche litigi….più perché io lo vorrei, mi dà fastidio tutto quel che fa palesemente con lei e che lei smattenona social pubblica. Lui a volte si trincera dietro “è lavoro” “è tutto finto” (perché si sostengono a vicenda nelle due attività lavorative che hanno) “non è assolutamente oro quel che luccica”…che acnhe loro hanno problemi, che si è innamorato di me, che come parla con me non riesce più con lei, non fa progetti ma ogni tanto mi dice che vorrebbe andare a fare un viaggio insieme e mi manda foto del luogo, ecc… Eppure sempre più spesso ultimamente mi sento come se fossi solo una trombamica….e magari lo sono. Una volta gli ho detto che siamo amanti belli e buoni…e lui ha detto che quella parola la odia, che lui ci tiene davvero a me, lo spaventano alcune cose….come per esempio il fatto che io abbia figli.

Ormai ogni tanto mi sento trascurata…. o forse è solo perché non capisco come con una fidanzata tanto carina e in pratica tutto a favore, continui con me. Io ho provato a lasciarlo, anche se con poca convinzione lo ammetto, per tre volte ma lui ogni volta non ha demorso. SO che questo potrebbe dirmi sia che ci tiene sia che non vuol perdere il gioco.

In tutto ciò con mio marito non va molto bene, lui ha capito qualcosa ma cerco di comportarmi come sempre anche se ormai riesco a vedere quasi solo i difetti. Ci tengo a lui, gli sono affezionata…..ma non so più se è amore o meno. All’inizio ero certa di essere innamorata di tutti e due….ora non so più nulla. Vorrei fuggire via da tutti e due per non soffrire. E in tutto ciò i miei bimbi…..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Innamorata dell’amante ma…

  1. 1
    iosonoio -

    Sinceramente: lui ti sta solo usando, altrimenti avrebbe già mollato la tipa, cosa che non fa x avere un ” porto sicuro” in cui tornare. Dal canto tuo se non ci fossero stati i figli avresti già mollato il marito. Inoltre devi pensare bene a ciò che fai, perché in questo caso non puoi seguire il cuore, soprattutto come se niente fosse. Dovrai decidere con il cervello questa volta. Senza offesa.

  2. 2
    ets -

    Eh beh, se non ti sentivi capita, ascoltata e incoraggiata hai fatto benisssssssssimo.

  3. 3
    rossana -

    Casinototale,
    è molto frequente che in coppia ci sia dia per scontati. se avviene da entrambe le parti, potrebbe essere indice di un coinvolgimento tiepido o anche di un “accettare” nella consapevolezza che diventerebbe difficile “rifiutare”. nessuna delle due ipotesi è foriera di positività ma, con un matrimonio alle spalle e figli da crescere, spesso questo è e questo resta, per il benessere relativo di tutti.

    quel coetaneo quasi certamente ti usa. se ti è minimamente possibile, prova a mettere in priorità uno i tuoi bimbi, che lo spaventano…

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.