Salta i links e vai al contenuto

Innamorarsi e non essere corrisposti

Ciao a tutti, come altre persone ho scoperto questo blog per caso o meglio perché ho un problema che mi affligge e così ho iniziato a navigare sul web per vedere se qualcuno poteva aiutarmi e darmi dei consigli.
La mia storia è questa: a settembre 2009 a causa di un problema fisico ho conosciuto una ragazza titolare di un centro specializzato nel recupero fisico, molto carina, sempre sorridente, alla mano, allegra ma purtroppo fidanzata da 2 anni e con l’ intenzione di fare un figlio con il suo fidanzato.
Mi è piaciuta subito ma essendo impegnata non ho approfondito più di tanto la conoscenza. Dopo qualche mese, a maggio del 2010 per la precisione, una sera la trovo in un locale con le sue amiche: mi fa una gran festa e mi informa subito che la sua storia è finita in modo brusco in quanto il suo amore è terminato per problemi di corna, in pratica aveva scoperto per puro caso che il suo moroso erano mesi che la tradiva con una ragazza ben più giovane di lei e che era entrata in crisi esistenziale perché era convinta di aver trovato l’ uomo della sua vita, così ci siamo scambiati il n° di cellulare con l’ intenzione di risentirsi. Dopo qualche giorno la chiamo dicendogli che mi avrebbe fatto piacere uscire con lei, all’ inizio è titubante poi dato che ci accomuna la passione per la corsa mi dice che sarebbe venuta di sabato pomeriggio a fare una corsa insieme.
Da quel sabato ci siamo visti per un mese ben 2 volte alla settimana sempre per correre, e tra noi è nato subito feeling: grandi risate, argomenti in comune, visione della vita molto simile, ecc. ecc., abbiamo trascorso anche un week end in casa sua al mare a doppia “coppia”: io, lei, una sua amica ed un mio amico… poi visto che le cose andavano bene tra di noi mi sono dichiarato e gli ho detto se potevo sperare qualcosa di più che un’ amicizia, in pratica volevo una storia seria ma lei è rimasta un po’ interdetta e mi ha respinto dicendomi che nella sua testa aveva ancora la storia passata e che non era pronta per legarsi ad un’ altra persona, però non mi ha chiuso definitivamente la porta in quanto mi ha detto che “in futuro chissà…vediamo se nasce qualcosa…”
Beh imperterrito non mi sono dato per vinto ed ho continuato a frequentarla sperando che le facessi cambiare idea e così abbiamo continuato a frequentarci ma non solo per la corsa, sempre a doppia coppia ci siamo visti anche per qualche serata e per qualche cena, non mi sono però mai spinto oltre a chiederle se aveva cambiato idea in merito al nostro rapporto ma avevo la sensazione che piano piano riuscissi ad entrare nel suo cuore.
Tutto questo è durato fino a settembre: ci siamo visti per 2 volte alla settimana per correre fino a quando lei non ha avuto un problema di salute, così abbiamo smesso di vederci ma io ho continuato a chiamarla, inviargli messaggi a tutte le ore del giorno e mi sono presentato varie volte nello studio dove lavora per sincerarmi di come proseguiva la sua guarigione fino a quando un giorno mi chiama con voce rotta dall’ emozione e mi dice che aveva urgente bisogno di correre per svagarsi un po’, così ci siamo rivisti qualche volta ma ho notato subito che c’era qualcosa in lei che non andava: era turbata e non più solare come prima così le ho chiesto cosa non andava e lei mi ha detto che era un problema di uomini, che la persona con cui usciva la faceva stare male e che piangeva quasi tutti i giorni: beh potete immaginare che ci sono rimasto molto male cosa che le ho fatto presente mai lei ha iniziato a piangere dicendomi che era stata chiara fina da subito, che non si sentiva in colpa per avermi illuso e che pur avendo un gran stima nei miei confronti mi vedeva solo come un amico, insomma…sue parole testuali: mi ero fatto un “film” nei suoi confronti, ma io gli ho ribadito che anche se all’ inizio me lo aveva detto tutto mi faceva presagire che avesse cambiato opinione.
Così siamo ad oggi, non ci vediamo più per correre in quanto lei ha di nuovo un problema fisico ma tutte le volte che ci sentiamo, perché io ancora la chiamo, pur sapendo che lei sta con un altro, mi dice che continua a piangere ed è convinta che quando si rimetterà in salute io continuerò ad andare di nuovo a correre…beh a questo punto non so proprio cosa fare: sono diviso tra il sentimento dell’ amicizia, in cui credo molto, e il sentimento dell’ amore e quest’ultimo mi spinge a non frequentarla più per non starci male: mi tormenta il fatto di esserle entrato così tanto nella sua vita, aver conosciuto sua madre, sua sorella, aver frequentato casa sua (lei vive da sola) e non esser riuscito a fare breccia nel suo cuore e se poi penso che il suo cuore bene o male è di un’ altra persona proprio mi fa impazzire.
Forse mi sono dilungato un po’ troppo ma d’altra parte era necessario per farvi capire cosa stò provando in questi giorni, vi prego di aiutarmi, accetto qualsiasi consiglio. GRAZIE

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Innamorarsi e non essere corrisposti

  1. 1
    dancan -

    trovartene un’altra, no?

  2. 2
    yari -

    Mah , sinceramente non saprei quale consiglio darti; c’è chi dice che è meglio lasciare correre le donne per conquistarle ( anche se , forse per la mia indole pessimista , sia da quanto ho letto fin ora , non credo funzioni) , altrimenti puoi sempre provare a rimanere un amico… so cosa vuol dire , quando una persona non ricambia il tuo amore non puoi rimanere a guardare,insomma per ogni ti voglio bene che le dici vorresti dirle un ti amo … è difficile , se vuoi soffrire come un maiale ( e qua lo posso testimoniare) fallo , ma , e dico ma , sappi che sarà doloroso .
    Un altro consiglio che posso darti è dimenticala , utilizzala per farne un esperienza personale e trovatene un altra , magari una ragazza che ha visto in quel locale dove vi siete ritrovati , cerca di fare di tutto per togliertlela dalla testa ( ed è difficile pure quello , immagino).
    Cambia vita,cambia mira, e se trovi quella giusta non fartela scappare =)

    Per il resto buona fortuna!

  3. 3
    p -

    Mentre leggevo pensavo: di sicuro lui fa tutto il comprensivo e rispettoso e nel frattempo lei uscira’ con uno che la prende a ceffoni… Taaac!
    Se doveva essere, gia’ era… Ma se vuoi un’ultima chance, devi essere uomo, deciso!
    Dove corri?

  4. 4
    tribenet -

    vi ringrazio per i consigli che mi avete dato, per mia natura sono un pò pessimista sull’ amicizia tra un uomo ed una donna per il semplice motivo che quasi sempre secondo me scatta in uno dei due la molla di approfondire l’ amicizia in qualcosa di più importante e se l’ altro/a non è interessato tutto aimè finisce. Beh sarà che sono timido ma dalla volta che lei mi ha garbatamente respinto non mi sono fatto più avanti, chissà…per timidezza, forse perchè ho pensato che nel vederla assiduamente le avrei fatto cambiare idea e forse perchè se mi avesse respinto ancora l’ avrei persa come compagna di corsa. a posteriori è stato un errore non averglielo più detto ma vi credetemi che i miei modi e gesti erano inequivocabili, cioè era molto evidente che lei mi interessava per qualcosa di più che un amicizia. vi dirò di più…qualche volta mi ha lanciato l’ idea di uscire in due ma non ne abbiamo mai fatto nulla perchè lei ha trovato scuse di impegni, evidentemente non era sicura e per come è andata credo che sia crudele ingannare una persona se si pensa che questa sia interessata a te.
    riguardo al commento di yari cono molto vicino al tuo pensiero, credo anche io che la miglior cosa sia dimenticarla, inutile proseguire a fingere, inutile vederla x correre e sentirsi dire che piange per colpa di un altro, dico io ma perchè non provare con me?
    riguardo all’ ultimo commento beh forse hai ragione con le donne occorre essere un pò più decisi, meno rispettosi e meno “zerbini” ma credimi che questo è facile solo a parole mentre nella realtà e quando troviamo una persona che ci prende pre dvvero è molto difficle.
    riguardo all’ ultima chance che mi dici non ho compreso bene di cosa parli…
    p.s. corro in prov. di Firenze.

  5. 5
    Estrella85 -

    Se posso darti un consiglio…lascia perdere. Io sono negli stessi panni di quella ragazza,con un mio grande amico che dopo anni ho scoperto essere innamorato di me.per me e’ solo amicizia, e nonostante voglia condividere con lui alcune cose non vuol dire neanche lontanamente che ho intenzione di cambiare idea.se a una donna piaci, te lo fa capire,e se non piaci, a volte non e ‘ così diretta da fartelo capire.quindi non farti male, non sperare che cambi idea e soprattutto se vedi che starle vicino e ascoltare i suoi problemi sentimentali con altri ti fa star male, interrompi i rapporti. Non e’ amicizia e non puo’ essere amore, quindi meglio staccare. E ‘ verissimo il fatto che probabilmente tu la tratteresti come una principessa e che con lei saresti splendido mentre l’ altro la da soffrire e piangere…eppure lei rimane li’…esperienza vissuta, purtroppo l’attrazione e la chimica non sono comandabili. Ti auguro di trovare presto un altra persona che ti meriti

  6. 6
    tribenet -

    x Estrella85

    ti ringrazio infinitamente per il tuo pensiero, sei stata molto espicita, hai perfettamente ragione quando parli di “chimica” a volte credo che l’ attrazione tra due persone si veda subito e non occorre un infinità di tempo per far sbocciare qualcosa, come dici te te lo fa capire, nel mio caso di sicuro ho frainteso il suo interesse nei miei confronti o forse ho sperato che cambiasse idea, anche perchè se una/o ti cerca come nel mio caso solo per correre o per evadere dei suoi problemi sentimentali beh qualcosa vorrà pur dire…

  7. 7
    benji -

    Per quanto possa servire ed esserti di aiuto, posso dirti di trovarmi nella tua stessa situazione, anche io ho conosciuto una ragazza che nel giro di poco tempo è stata capace di trasmettermi tante nuove emozioni e sensazioni che mon avevo mai provato, ed io me ne sono innamorato come mai avevo fatto prima. In quest’ ultime settimane siamo usciti più volte e più volte ci siamo anche baciati, ma l’ ultima volta lei mi ha detto con le lacrime agli occhi che non crede di riuscire ad innamorarsi di me…. che è troppo confusa, che io sono una persona stupenda e merito tutto il meglio e che lei non sarebbe in grado di darmelo, che ci tiene alla mia amicizia e che forse sarebbe meglio non vedersi per un po’! Tu puoi immaginare il mio stato d’ animo in questi giorni, quando ti rendi conto che tutto ciò che volevi di più al mondo ti stà svanendo tra le mani… l’ unico consiglio che posso darti (e spero di poter essere in grado di metterlo in pratica anche io), è quello di continuare a frequentarla sempre nel SUO e nel TUO massimo rispetto, facendole vedere la persona che sei veramente con tutti i tuoi pregi ed i tuoi difetti, poi se lei sarà capace di aprire gli occhi e vederti veramente per quello che sei le cose potrebbero cambiare e magari essere tutto più facile. Comunque vada te potrai vivere tranquillo senza stare a pensare di non aver fatto il possibile….

  8. 8
    cristian -

    ti capisco .. anche io sono intrappolato tra amore e amicizia… solo che io sono stato il suo amante per 7 mesi stupendi… e lei mi ha scaricato non per restare con la sua famiglia.. suo marito e i due figli… ma besi per restare con loro… ma mi a scaricato perche ha trovato un’altro amante…e mi ha detto io non riesco a vivere senza di te.. tu fai parte della mia vita… voglio continuare a sentirti ugualmente… puoi immaginare io come mi sento… cose indescrivibili… poi se non bastasse la furba… a volte capita di sbagliare a mandare gli sms… e un giorno mi e arrivato il mex che doveva mandare al suo nuovo amante.. lo ha spedito a me… mi sono crollate braccia e gambe… una sensazione ed un male indescrivibile… ma come si fa… se avete consigli ben vengano..

  9. 9
    alessandra -

    Caro Cristian, come ti capisco….. da ieri sto piangendo lacrime amare per un uomo che ho conosciuto per caso e che mi ha sconvolto la vita…. Mi ha disperatamente cercato in un social network chiedendomi l’amicizia…che anche se riluttante perchè non credo a queste cose diciamo così online ho concesso… dal momento che essendo della stessa città non avremo avuto problemi ad incontrarci….. e così è stato… Premetto che io sono sposata con un matrimonio in crisi da anni e lui è impegnato…. Ci siamo incontrati alcune volte in amicizia appunto fino a quando le cose sono andate oltre…. molto oltre… Ci sentivamo tutti i giorni anche via sms e ogni santissima sera in chat…. Almeno due volte a settimana andavo da lui…. Ora, come un fulmine a ciel sereno mi dice che si rende conto che il nostro rapporto non sfocerebbe in nulla di costruttivo, che cerca solo la mia amicizia e, con spudorata crudeltà ora mi informa quando incontra la sua compagna, quando dorme da lei e con lei….. Un continuo pugno allo stomaco che mi lacera l’anima…. Io avrei lasciato tutto per lui invece ho proprio sbagliato… é un pensiero fisso che non molla mai la presa… Mi sento sporca ora anche se io ci credevo veramente…. il bello è che lui vorrebbe ancora la mia amicizia… ma come è possibile essere così cinici…. e io stupida che non riesco ad eliminarlo dalla mia vita perchè lo amo pazzamente….. Non so cosa fare… la mia vita è cambiata per sempre, imprigionata in un matrimonio finito e mantenuto per amore dei figli e impazzita per un uomo che mi ha usato…. Una sensazione orribile e un male che mi sta lacerando veramente…. io lo desidero con tutta me stessa…

  10. 10
    fp -

    Per Alessandra se mai leggerai…cosa hai fatto dopo questo amore non corrisposto e da quando eri in crisi con tuo marito?alla fine sei rimasta con lui solo perchè con l’altro non ti è andata bene?e magari sei anche possessiva nei confronti di tuo marito ora?e non gli permetti di rifarsi una vita come si meriterebbe…dico questo perchè ho un amico che ha subito quello che hai fatto tu e non si era reso conto che la moglie già era lontana,ma ancora lo controlla ora malgrado abbiano deciso di allontanarsi…e cosi se incontrasse un’altra nessuna potrebbe essere all’altezza delle sue aspettattive.ma perchè dobbiamo essere cosi possessive?se lo ami o l’hai amato lascialo in pace.
    Io anche ho amato tanto una persona e forse per certi versi malgrado mi abbia fatto tanto soffrire lo vorrei ancora accanto,ma lo lascio in pace per capire la mia vera natura(anche se poi cmq lo sa bene) ma è l’accettazione…

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.