Salta i links e vai al contenuto

Innamorarsi della migliore amica anche quando non si può

di

Salve a tutti.
Mi sento molto a terra perchè credo di essermi innamorato della mia migliore amica. Il problema è che lei è sposata! Ha un matrimonio molto difficile, ma pur sempre un matrimonio!
Inizialmente non avevo alcun interesse e la nostra amicizia è stata sempre sincera. Lei si confidava con me ed io con lei. Poi frequentandoci sempre le cose sono degenerate, mi sono accorto che con lei mi trovavo davvero bene.
Il problema è che non posso dirle quello che sento perchè giustamente è sposata ed io non posso e non devo intromettermi in questa situazione. Capisco che la cosa più giusta è sparire, ma come faccio? Io le voglio molto bene e lei non vuole che la nostra amicizia si allenti anche se ci sono dei problemi di fondo visto la gelosia del marito e la morale che ci affligge.
Sto molto male per questa cosa perchè non so come uscirne e ogni volta che la sento o la vedo mi si stringe il cuore. Spero mi passi, e spero abbiate qualche consiglio da darmi…

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

9 commenti a

Innamorarsi della migliore amica anche quando non si può

  1. 1
    solo un amico -

    il Signore disse: non commettere adulterio. se commetterai adulterio con
    lei farai una cosa abominevole agli occhi del Signore. quindi ti prego,
    non sacrificare la tua anima per una passione della carne… non
    lasciare ciò che è eterno per ciò che muore… non è importante se lei
    sia la tua migliore amica o meno, ciò che conta è che è sposata…
    quindi fuggi da lei finché sei ancora in tempo… lascia che a morire
    sia la tua passione e non la tua anima, perché la passione un giorno
    morirà comunque con te, il cuore è destinato a decomporsi insieme a
    tutto il corpo, ma l’anima è eterna.

  2. 2
    TINA -

    Cerca in tutti i modi di non cedere. Se e fino a quando lei è sposata sarebbe un grosso errore perchè, nel migliore dei casi, partiresti con il piede sbagliato. Dici che il suo è un matrimonio difficile e che non vuoi intrometterti. Fai benissimo. Questa è una cosa che deve gestire e risolvere lei con il marito. Tu non puoi far altro che starle vicino come amico. E magari non troppo vicino perchè diventa tutto ancora più difficile. I matrimoni, purtoppo e per mille motivi, a volte vanno a rotoli. L’importante è che non succeda per colpa tua. Ti toglieresti, eventualmente tra loro dovesse finire, l’opportunità di costruire qualcosa di bello e pulito con lei. L’amore vero aspetta anche anni. Ma non sottovalutare il fatto che, a volte, non dico necessariamente nel tuo caso, sembra amore anche una passione proibita. Che magari solo quando non lo è più, quando viene consumata, si rivela per quello che è veramente.
    Comunque ti faccio in bocca al lupo, sò che non sei in una posizione facile.

  3. 3
    pazlane -

    Ciao mio caro…io do’ pienamente ragione al precedente commento..lei è sposata appunto..se non lo fosse ti direi anche provaci…raccontandole i tuoi sentimenti…ma da’ retta a me…e qui in questo forum troverai tutte le conferme che vuoi…è molto molto molto difficile che 2 da amici diventino fidanzati o si sposino..per il semplice motivo che è matematico che uno si innamora e l’altro no! Da’ retta a me…lascia stare…donne ce nè sono quante vuoi…cercane una single!

  4. 4
    sax7791 -

    Vi ringrazio tanto per i commenti, mi fate sentire meno solo in questa situazione. non ne parlo con nessuno ed ho tutto dentro. I primi due commenti mi hanno fatto commuovere. Io voglio bene, molto bene a questa persona e figuratevi che io stesso ho paura di perderla a volte. Ha ragione Tina quando dice che non devo intromettermi e che semmai tutto deve partire da lei ed io non devo in realtà avere attese. Ti ringrazio per avermi detto, Tina, che tutto questo può essere anche solo passione. Non posso starle troppo vicino anzi come dice “solo un amico” devo fuggire da lei anche se ci soffro troppo. Non so se lei capirà o immaginerà. Forse se mi passerà questa cosa potremmo nuovamente essere felici con la nostra amicizia. Io le voglio molto bene e non ce la faccio al pensiero di allontanarla, ma ce la metterò tutta almeno per allentare e non starle troppo vicino.
    Per quanto riguarda “pazlane” devo dirti che hai ragione perchè l’ho provato sulla mia pelle che due amici non si innamorano, ma qua sarebbe stato diverso perchè io non avrei impostato un rapporto sull’amicizia. Io cominciai a frequentarla come amica dopo il matrimonio anche se l’amicizia partì prima, e proprio perchè era sposata ero sicuro che non poteva in me mai nascere qualcosa, ma non ho mai trovato nessuna come lei… se fosse stata libera ci avrei provato in tutti i modi, forse mi sarei fatto più male… ma con i se e i forse non si va da nessuna parte. grazie ancora! quando mi sentirò giù rileggerò i vostri commenti per farmi forza! Spero di farcela

  5. 5
    pazlane -

    Caro Sax7791 anche a me tempo fa è successo una cosa simile…e infatti ho scritto pure io in questo forum…se puo’ esserti d’aiuto ce ne’ sono tante lettere come le tue in questo forum…e se puo’ aiutarti ancora di più ti suggerisco di leggerti i commenti scritti da un certo “AYSK”…in “provarci oppure no con un’amica” agosto 2010; “nessun futuro” sempre agosto 2010; e “mi sono innamorato follemente della mia migliore amica” marzo 2008; Lo trovo una persona preparata, matura e intelligente! Ora ti saluto…e ascolta tutti noi..tieni duro e stalle lontano…il matrimonio è una cosa importantissima…e ricorda…”non osi separare l’uomo…cio’ che Dio ha unito!

  6. 6
    sax7791 -

    ciao pazlane. sapevo di tutta questa storia dell’amicizia. è solo che la cosa mi è sfuggita di mano. io volevo restare sempicemente un amico, per questo non ho mai spinto. adesso però credo che la cosa migliore per non finire come il ragazzo del commento che mi hai suggerito, sia quella di allentare. spero di farcela. grazie comunque.

  7. 7
    Thedarklady -

    Caro Sax,
    sono rimasta molto colpita dalla tua richiesta d’aiuto. Mi dispiace che tu viva in questa situazione difficile ma credo che contro i sentimenti non si debba andare. Devi essere egoista e fare ciò che ti detta il cuore. Non devi pensare al fatto che sia sposata come ad un impedimento. Certo non è facile affrontare la situazione senza sensi di colpa, senza paura di rovinare un rapporto.
    Io sogno ogni notte il mio migliore amico e non dovrei ma una persona così non l’ho mai conosciuta nella mia vita. Lui è single, sono io quella impegnata e che spero che lui faccia un passo. Mi allontano da lui per un pò ma poi devo sentirlo, altrimenti sto male. Non sottovalutare i sentimenti dall’altra parte, te ne prego! Non voler essere a tutti i costi il suo amico del cuore se provi dei sentimenti per lei. Perchè non hai mai provato a farle capire quello che provi fregandotene di tutto il resto? Noi donne facciamo fatica ad allontanarci da una situazione di stabilità come il matrimonio ma se ne vale la pena abbandoniamo tutto soprattutto per un amore vero e puro. Io abbandonerei tutto di fronte ad un suo cenno senza indugi perchè nonostante faccia di tutto per dimenticarmene il mio migliore amico è anche il miglior uomo che potessi conoscere. Se hai voglia di ulteriori consigli o soltanto di una chiaccherata con chi ti capisce scrivimi la tua email.
    In bocca al lupo e non mollare!

  8. 8
    Thedarklady -

    Inoltre, penso che per te non si tratti di passione o voglia del proibito ma di un vero sentimento. Un rapporto d’amore che nasce dall’amicizia è un rapporto nato in modo autentico. Se vuoi davvero farti del male ti consiglio di guardare il film Harry ti presento Sally. Su Youtube lo trovi per intero al link
    http://www.youtube.com/watch?v=rmcZTVHq54A.
    Buona visione

  9. 9
    sax7791 -

    ciao Thedarklady! nessuno può capire come mi sento e credo neanche lei! io penso anzi che lei non ha capito cosa provo, forse sospetta, ma non sa! darei di tutto per far si che la mia migliore amica la pensasse come te o che comunque provasse qualcosa come la provi tu per il tuo migliore amico. ma lei purtroppo è diversa, figurati che preferisce star male ma non lasciarsi per volere dei suoi e del mondo che la circonda! sei l’unica che ha capito il mio stato d’animo! ma io cosa sono per lei? non abbiamo mai parlato di questo almeno direttamente. lei ha un buon rapporto con me e non vuole che mi allontani, ma ci sono delle problematiche che ruotano attorno a lei che si fa condizionare!
    oggi l’ho chiamata, non ce l’ho fatta, volevo sentire la sua voce, ma lei è stata molto fredda. credo che sia finito anche quel barlume di amicizia.
    PS. non è questione di accontentarsi, io non mi sono mai accontentato dell’amicizia. questa situazione è diversa, io le vorrò sempre un gran bene e l’amicizia sarà allentata per sopravvivere io! a questa cosa potrebbe dare una svolta lei se solo si avvicinasse, ma così non sarà ed io le volte che la vedrò sarò un semplice amico come tanti.
    PS: a volte vorrei tornare a quando ci frequentavamo e tutto filava liscio come amicizia, ma non pensavamo che poteva andare e/o finire così. grazie

Scrivi un Commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.