Salta i links e vai al contenuto

Innamorarsi della migliore amica

di

Innanzi tutto saluto tutti,

ho 39 anni ed esco da una relazione di 10 anni finita male… ho deciso di cambiare totalmente vita, tornando al mio paese d’origine.. e mi è capitato quello che non avrei mai voluto
innamorarmi della mia migliore amica.
Inizia tutto 30 anni fa.. si si ci siamo conosciuti alle elementari… poi alle superiori.. e via dicendo.. era la mia migliore amica insomma..
Ci ha sempre legato qualcosa di speciale.. non so cosa.. e da 15 anni a oggi nonostante la mia lontananza a causa degli studi universitari e lavoro.. il nostro legame anche se epistolare o fatto di telefonate è diventato paradossalmente più forte.. per farla breve.. da quando sono tornato al mio paese abbiamo cominciato a sentirci sempre più spesso e da gennaio a uscire insieme.
Ci siamo confidati che da ragazzini ci piacevamo… mah che strana la vita .. finché una sera complice una cena, complice il vino e passeggiata in riva al mare dove ci si stuzzicava a battutine varie.. ci siamo baciati (.. della serie potevo evitarmelo)
Aih.. aih.. sensazioni???? da parte di tutti e due un gran casino.. perché purtroppo ci è piaciuto troppo e dall’altra parte gran senso di rimorso colpa.. non lo so???? mi sembrava di essere un quindicenne e fra un po’ c’ho 40 anni eh…
Ci siamo detti che non poteva esserci niente tra di noi che non dovevamo rovinare l’amicizia però…
.. eh siamo finiti a letto.. pardon sul divano comunque il finale è lo stesso… e anche li…. sembrava l’avessimo fatto da sempre.. sguardi carezze odore della pelle.. niente che potesse farti tirare indietro.. e allora???
Ah prima le avevo detto che il “trombamico” non mi piace ovvio con lei troppi sentimenti in gioco e anche lei era d’accordo e allo stesso tempo.. non mi sentivo di iniziare subito qualcosa di impegnativo visto la situazione da cui uscivo.. ma che sentivo di volerle molto bene e volevo vivere questa situazione “strana” giorno per giorno.. e lei idem.
Ci siamo promessi di non rovinare mai la nostra amicizia.. o meglio io l’ho detto lei invece ha sempre detto il contrario che si sarebbe rovinata…
Taglio ancora… abbiamo passato qualche settimana dove lei alternava il ti voglio non ti voglio.. voglio una storia con te anzi no.. e sbalzi d’umore improvvisi (cacchio ha 39 anni) .. e siccome io le cose non le mando a dire.. si è scontrata col mio caratterino.. ma anch’io col suo… però quando sei abbracciato a una persona che adori e lei ti dice che vorrebbe fermare il tempo.. mi toglie tutte le corazze che posso avere addosso… e così è stato
Cosi dal bel duro e tenebroso senza paura son diventato quello che la coccolava ogni volta ne aveva bisogno (e mi sa che ho sbagliato) ..
Insomma si sono gelati i rapporti lei mi ha detto che non vuole una storia io le ho risposto ok allora amici.. non mi son fatto sentire per un po’ di giorni e poi mi richiama dicendo che lei non è abituata a questo che ha bisogno dei suoi spazi che è grande e vuole una storia seria… (.. ma la vuoi o non la vuoi sta storia) .. insomma io nel frattempo mi sono innamorato (credo) lei dice di no… (crede)..
… ma a uno che conosci da una vita con cui ci hai fatto l’amore due settimane prima e ti ha detto che ti ama.. non lo chiami per dirgli che l’hai pensato perché hai visto la festa (?? ) o altre scuse a mio avviso ridicole.
Accorcio ancora ora ha smesso di messaggiare e mandare mail, salvo qualcuna senza senso (penso apparentemente) tipo che fai come stai.. almeno una volta ogni 3 giorni o alla settimana..
Ah qualche sera fa eravamo a cena da amici e non ci siamo cagati manco di striscio…. cosi qualche giorno dopo l’ho invitata a uscire noi due soli e li ci siamo ritrovati scherzare in maniera sarcastica a farci battutine cattivucce ma senza affrontare l’argomento direttamente.. l’ho accompagnata a casa e non l’ho toccata.. però appena è scesa dalla macchina titubante si è girata almeno tre volte per salutarmi mentre andava alla porta….. bbbbohhhhh..
Dalla sera….. silenzio….. per una decina di giorni finché non le ho mandato un sms col quale in maniera ironica le dicevo che era innamorata di me..
Risultato.. risposta acida e infastidita via sms e basta.. fino all’altra sera dove ci siamo rivisti in una cena tra amici.. dove io ho fatto l’indifferente e un paio di battute tipo “non ti avvicinare”.. risultato, si è avvicinata e mi ha morso sul collo con sguardo languido..
Io sinceramente mi sono arreso, non credo più di doverle dire quanto la amo e non capisco il suo atteggiamento non mi sembra quello di una persona che si comporta in maniera coerente coi suoi pensieri.. ammesso siano veri, ovvero che non mi ama.

Vi saluto tutti e aspetto consigli o risposte.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Innamorarsi della migliore amica

  1. 1
    Ste1985 -

    Ciao daddifo,
    sono un ragazzo di 24 anni, di sicuro non ho la tua esperienza e quindi non sò se il mio punto di vista potrà interessarti o comunque esserti di aiuto… comunque ci provo.
    Secondo me, questa tua “amica” prova sicuramente un sentimento verso di Te che va al di là dell’amicizia, questo è palese. Forse si comporta così per una serie di pensieri che le passano per la testa e che la confondono. Magari pensa: “E appena uscito da una relazione di 10 anni, come può giò innamorarsi di nuovo!”; oppure “Ci tengo troppo alla nostra amicizia e ho paura che se poi le cose non dovessero andare bene la perderei”.
    Insomma, secondo me lei si sente forse insicura su quale sia la cosa giusta da fare. Ma secondo me, dai tempo al tempo. I sentimenti alla fine prevalgono sempre sulla razionalità, e sicuramente lei finirà col confessarti il suo amore per te, e vi auguro che da questo possa nascere una bella storia d’amore tra di voi. Sono sicuro che a breve mi dirai che le cose sono andate a finire proprio in questo modo.

    Ora, volevo cogliere l’occasione per chiedere consigli anche a Te. Io sto attraversando un periodo di inferno. Su questo stesso forum ho pubblicato la mia storia dal titolo “Un amore finito per il ritorno dell’ex”, la troverai scorrendo le pagine precendenti. Mi farebbe piacere se tu la legessi e potessi darmi qualche consiglio sul come comportarmi o sul come affrontare questa situazione. Te ne sarei veramente grato!

    Ste1985

  2. 2
    Roberta -

    Mi sà che siete rimasti alle elementari…non ti offendere ma da queste schermaglie non nascerà nulla,i rapporti seri e profondi hanno un’impostazione diversa da subito,è un classico andare a letto prima o poi con l’amico/a ma tale resta,un’avventura e la vostra non è stata nemmeno tanto piacevole….lascia perdere…anzi,lasciatevi perdere.

  3. 3
    Luca -

    Ieri mi contatta e scrive semplicemente…..”mi sono fidanzata”……….immaginate voi il mio stato d’animo!……..Non auguro una cosa del genere a nessuno…..

  4. 4
    Per Roberta -

    Io credo invece che sia una cosa bella quella che è capitata
    “dadiffo”.
    Avere una storia con la migliore amica dei tempi adolescenziali, anche
    se a 39 anni, è come realizzare qualcosa che hai sempre voluto e per
    vari motivi (la forte amicizia) non hai mai potuto
    realizzare.L’amicizia tra maschio e femmina, in molti casi nasconde
    sempre un certo interesse di uno dei due(o di entrambe) verso l’altro.

    Mi spiace per come stanno andando le cose, spero per te che cambino
    nel migliore dei modi….
    in ogni caso hai provato a starci insieme, e da quello che ho letto
    sicuramente è stata una bella esperienza.

  5. 5
    enrica -

    è capitato anche a me ciò che è succeso a dadiffo.
    Dopo 20 anni ci siamo ritrovati, con separazioni alle spalle e innamoramento di lui di una tipa. Grnde entusiasmo, curiosità di una persona che per anni ti è piaciuta eppoi riesci finalmente ad instaurarci un rapporto, forse da sempre sognato. Mi sono innamorata. Mannaggia. Si dico mannaggia perchè scopro che quello che ho vissuto l’ho vissuto per la prima volta. La prima volta in vita mia che ho scoperto l’innamoramento. Tuttavia abbiamo dovuto confrontarci con i nostri caratteri e con le nostre esperienze vissute. La mia paura di soffrire, di non riuscire più a riprendersi ha fatto si che fossi instabile al punto che ho deteriorato il rapporto. E’ finita o forse non è mai iniziata. Di una cosa sono certa gli voglio un bene dell’anima, mi mancherà tantissimo mi ha fatto vivere e provare cose che non ho mai provato prima. Mi ha fatto vedere come sarei potuta essere madre, come sarebbe stato avere una famiglia che non sono mai riuscita a crearmi. Bello. Grazie Paolo.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.