Salta i links e vai al contenuto

Indennità di malattia

Buongiorno a tutti, sono Maurizio e volevo fare una domanda in merito alla retribuzione della malattia.

Ho dovuto fare, per motivi di salute, 2 settimane di malattia, con annesse infiltrazioni al ginocchio, e mi sono trovato detratte in busta paga dei soldi, è regolare mi chiedo tutto cio’ da parte dell’azienda?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

2 commenti a

Indennità di malattia

  1. 1
    ilgattopardo -

    se hai un contratto ordinario full time con tutti i contributi, no non è normale! la retribuzione in caso di malattia ringraziando qualcuno è ancora jn diritto, e la retribuzione e prevista al 100 per cento tra l altro la societa nn caccia niente, forse mi pare solo i primi 2 giorni nn ne sonl sicuro poi paga tt l inps quindo non si permettessero di non pagarti.
    pero informati bene se il mancato versamento è avvenuto per colpa dell inps o del azienda perche tutto puo essere di questi tempi

  2. 2
    kentron -

    Dipende dal tipo di contratto ti viene applicato in azienda. I primi 3 giorni, detti carenza, potrebbero non essere pagati al 100% così come i giorni successivi dove l’Inps passa solo una certa percentuale di indennità mentre la restante viene integrata dal datore di lavoro per arrivare alla retribuzione lorda. Le integrazioni al 100% della retribuzione variano in base a diversi fattori tra i quali le norme previste dal contratto collettivo di riferimento.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.