Salta i links e vai al contenuto

Incontro sempre la mia ex ma lei mi ignora

Salve a tutti.Ho deciso di iscrivermi a questo sito perchè avevo bisogno di sfogarmi con qualcuno e per tentare di ricevere qualche consiglio. Sono stato fidanzato per 7 mesi (si è poco tempo) con la mia ex migliore amica. Io ho 17 anni e lei ne ha fatti 18 da poco.Ci siamo conosciuti alle superiori,ma abbiamo cominciato a parlare solo al secondo anno e ad uscire insieme verso giugno 2013. All’ inizio erano semplici uscite tra amici,ma dopo un pò di tempo avevo capito di provare più di una semplice amicizia per lei. Verso gennaio 2014 lei ha cominciato pian piano ad allontanarsi da me,perchè ce l’aveva a morte con un mio amico e non volendo (almeno lei diceva così) fu costretta ad allontanarsi anche da me. Fatto sta che 1-2 mesi dopo si riavvicina e cominciamo a parlare tutti i giorni su facebook o whats app. Finchè un giorno lei mi confessa di essersi innamorata di me e io le rispondo dicendo che contraccambiavo quel sentimento. Decidemmo così di metterci insieme.I primi tempi è stato tutto fantastico. La scorsa estate è stata senza dubbio la migliore della mia vita. Certo eravamo diversi caratterialmente ma alla fine ci trovavamo bene insieme.Arriviamo così a settembre 2014 e alla riapertura delle scuole. Io sono stato bocciato per le troppe assenze e lei promossa,ma siccome nella mia vecchia classe erano troppo pochi li hanno divisi in 2 gruppi.Lei è andata in una classe dove ha trovato una sua ex-amica (avevano litigato perchè questa sua amica fuma e fa uso di sostanze stupefacenti, e la mia ex aveva detto di non voler più frequentarla). I primi giorni parlando con lei la vedevo triste e giù di tono,ma pian piano la situazione stava migliorò. Ci vedevamo sempre tutti i giorni durante le ricreazioni.Il problema è che la sua amica era tornata e scoprì anche che era innamorata della mia ex.Ha provato varie volte a corteggiarla e alla fine esasperato da ciò le ho anche detto di smetterla. La mia ex però non sembrava infastidita da ciò,anzi. Le discussioni tra noi erano sempre più frequenti,finchè un giorno si arrivò a una rottura. Mi sentii cadere il mondo addosso,ma all’improvviso mi richiamò lei piangendo e dicendo che mi amava ancora. Decidemmo così di continuare a stare insieme,ma l’ultimo mese fu praticamente una perdita di tempo, visto che ci lasciammo un mese dopo quella chiamata. Ero davvero distrutto da ciò,ma lei mi disse che potevamo continuare a vederci e magari un giorno ci saremmo rimessi insieme. In cuor mio sapevo che non sarebbe mai accaduto ma ho accettato e siamo usciti un altro paio di volte. Finchè un giorno, parlando con una sua compagna di classe mi lascio sfuggire alcune parole di troppo sul suo amico (43 anni,25 più di lei) dicendo che era un pedofilo per andare in giro con ragazzine più piccole di lui che non erano sue parenti. Dissi anche che mi stava sulle scatole la sua amica (mi è sempre stata sulle scatole,a dire la sincera verità). La mia ex lesse questi messaggi e disse di non volere nemmeno più la mia amicizia. Ho passato le vacanze di natale a casa con i miei piangendo praticamente ogni giorno. Qualche tempo dopo la mia ex cominciò ad uscire con un mio compagno di classe (che fece una festa,non invitando me perchè altrimenti la mia ex non si sarebbe presentata). Ero furioso!!! Successivamente lei lo friendzonò (per usare un termine comune tra noi giovani) e lui smise di frequentarla. Adesso ci vediamo praticamente ogni giorno a scuola, ma lei mi ignora, così come faccio io. Il problema è che nonostante tutto non riesco a togliermela dalla testa. Sono sicuro che amerò altre ragazze in futuro,ma non so come togliermi dalla testa lei(ci siamo lasciati da 5 mesi). Ho provato a parlare della cosa con i miei ma è servito a poco. Certo ho smesso di piangere e di stare male, ma ho sempre in mente lei. Cosa posso fare ??? Grazie dell’attenzione.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Incontro sempre la mia ex ma lei mi ignora

  1. 1
    Rossella -

    Ti trovi in una posizione difficile perché non puoi frequentare in amicizia altre ragazze senza che queste non si facciano false illusioni.
    Frequentandone una per volta ti renderesti conto che ti manca la sensazione di aver trovato la tua anima gemella; questo accade perché nel quotidiano scoprivi che eravate complementari per una serie di fattori che non c’entrano niente né con l’amore né con l’amicizia; si trattava di quella che comunemente definiamo “chimica” ma che in sostanza è una forma di attrazione basata su differenze caratteriali che rendono compatibile quell’uomo e quella donna.
    Non solo caratteriali, sia chiaro; parlo di caratteri in senso lato: indirettamente una donna si potrebbe trovare ad esercitare il suo ascendente su un uomo proprio perché riesce a farlo sentire soggiogato da lei (dalla sua intelligenza o dalla bellezza, dalla gentilezza o – perché no- anche dalla posizione economica). Molte mogli sono gelose a ragion veduta. Conoscersi in reteo in metropolitana non sarà la stessa cosa, non sempre. Nel mio caso un uomo dovrebbe essere davvero innamorato per sintonizzarsi su una frequenza d’onda che non è minimamente paragonabile al modo in cui mi comunico; purtroppo nella vita ci si prende soprattutto attraverso i caratteri, il cuore conta lo 0,01% perché la paura prende il sopravvento.
    Che dirti? Uscire con un amica appena conosciuta potrebbe essere imbarazzante ( sempre che tu non decida di portarla al museo. )A quel punto starebbe a te, alla tua sensibilità, capire come si muove… se ti cerca insistentemente è un’amica (è impossibile non mostrare qualche tentennamento) e a quel punto dovresti essere capace di cambiare registro in maniera abbastanza elegante, nella consapevolezza che un giorno le vostre strade potrebbero dividersi e quindi non sarebbe il caso d’illuderla.
    In bocca al lupo ;)

  2. 2
    Golem -

    E ti ignora? Doveva essere una ragazza intelligente.
    Quando ci si lascia ci si lascia. Ha ragione.

  3. 3
    rossana -

    The Magician,
    secondo me si ignora l’ex quando, dal nostro punto di vista, l’esperienza è stata totalmente deludente oppure quando si è deciso di non voler più riprendere la relazione, pur essendo magari ancora in parte coinvolti.

    considera questo scambio una prima iniziazione all’altro sesso e alle problematiche amorose. qualche errore di percorso l’hai fatto anche tu, nel lasciarti andare a commenti negativi con persone poco affidabili.

    non sei che all’inizio: non prendere tutto troppo sul serio e cerca di distinguere l’orgoglio ferito dalla vera e propria attrazione…

  4. 4
    Yog -

    Lei è maggiorenne e tu no. Fa bene a ignorarti, evidentemente non ignora il C.P., è una brava cittadina. Vedila così, magari cambia prospettiva. O cambia ragazza.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.