Salta i links e vai al contenuto

Una fine inaspettata

Salve a tutti; Quello che sto per scrivere è un testo molto lungo, ma ringrazio chi lo leggerà e mi comprenderà abbastanza…
Ho vent’anni e l’ultima cosa che avrei pensato di fare mai, era quella di pensare a una fine di quell’amore. In questo momento ho uno dei tanti momenti di ansia con tremori..
Credevo di non iniziare mai una discussione di questa, dove descrivo la mia fine.
Poco più di 20 giorni fa, il mio mondo è cambiato, finito, mi ha lasciato.
Un anno e 7 mesi.
L’ho conosciuta poco più di due anni fa, era piccina e aveva 16 anni, l’ho cresciuta e le ho insegnato molte cose, tanto che anche lei si è resa conto che per lei sono stato anche un maestro per tante cose…
Inizialmente non mi piaceva, soffrivo per altre persone, e lei me le fece dimenticare entrandomi dentro senza che neanche me ne accorgessi.

Allora, questa estate 2014 abbiamo saputo di un viaggio scolastico dove lei sarebbe dovuta partire a londra assieme ad una comitiva della scuola, tutti coetanei.
Abbiamo fatto INSIEME, le pratiche e i fax di richiesta alla scuola, poi successivamente lei avrebbe dovuto affrontare il test.
Non è il primo viaggio che fa ma il secondo, poco prima del primo viaggio (in spagna) non voleva partire, ci eravamo messi assieme da poco e non riusciva a mollarmi da solo 3 settimane, piangeva e aveva delle crisi emotive come me più o meno.
Poi l’ho convinta, perchè conoscendola so che le piace viaggiare e conoscere posti nuovi.. insomma, partì in spagna e siamo rimasti legati e al suo ritorno lo eravamo più di prima.

Poi, avvenne un lutto per lei; e dopo quella situazione è cambiata TOTALMENTE, mi trattava come se non ci fossi, stava malissimo e io peggio di lei.. ma sono rimasto accanto a lei nonostante tutto, infatti poi dopo qualche mese si è resa conto ed è tornata…
Ho il nodo in gola.

Dopo, insieme come sempre, tutto filava liscio… quegli occhi suoi NON mi mentivano, io ci posso mettere la mano sul fuoco e tutto quello che volete… quel sorriso NON mi mentiva, cavolo…
Io facevo di TUTTO per lei, avevo anche io le mie paranoie, ero un pò geloso ma NON di lei, io avevo solo paura della gente e dei maschi marpioni, non mi mancava la fiducia in lei…
Ora, ultimamente, non le facevo neanche accorgere che ero geloso più di tanto, perchè SAPEVO che si sentiva oppressa e avevo timore…
Insomma, mi diceva parole che nessuna mai mi aveva detto, o almeno alle sue io ci credevo.. credevo in tutto con lei, ero devoto al nostro sentimento.

Non ho mai mancato di rispetto, non ho mai detto una parolaccia di insulto verso lei, non credo di aver fatto mai niente di fastidioso o pesante perchè me lo avrebbe detto…

P.S: tengo a precisare che tra me e la sua migliore amica c’è molto astio.

Comunque, il 25 settembre mi pare, partita a londra, stavolta era meno malinconica rispetto al primo viaggio.. voleva andarci a tutti i costi.
Fino alla fine del viaggio, tutto a posto, anche se passava le giornate molto impegnata con la scuola di lì ecc, quindi ci sentivamo molto meno rispetto a prima.
Al ritorno… ancora sembrava andare bene… un giorno le feci lo scherzo: “ma noi non stiamo più insieme, siamo single.” Mi ha risposto: “Ah si? allora ritieniti libero”

Esattamente giorno 4 novembre questi messaggi. Dopo quel giorno ho fatto la finta di non cercarla più ma poi le ho scritto…
Mi disse: “Dopo il tuo ritorno alle origini non sento più niente, sei immaturo, cresci.”
Parole che mi hanno letteralmente fatto fuori. Siamo rimasti amici su fb per un pò ma poi l’ho ricercata, non reggevo più.. mi ha detto di bloccarla da ovunque e di non cercarla più perchè anche lei è cambiata e mi ha detto che non tornerà sui suoi passi e che devo rispettare la sua decisione.
Queste parole da lei… che in quegli occhi ci vivevo io. Ho avuto fortissimi stati d’ansia come anche adesso, sensi di colpa anche delle minime fesserie in cui ero scorbutico, e tanti pensieri… non ho MAI sofferto cosi tanto nella mia breve vita.
Comunque, adesso sto per dirvi l’ultima.. in 1 anno e 7 mesi non abbiamo mai fatto l’amore. Ma comunque io sentivo la priorità di soddisfarla e infatti quando andavo da lei, la soddisfavo più di qualche volta in una mattinata… quindi non credo sia insoddisfazione, perfino lei si complimentava su come ero bravo in ciò.
Ma per dire.. che un ragazzo della mia età ha le sue esigenze fisiche, ma non l’ho mai pressata perchè io ero già felice cosi, mi dava tutto, cavolo… aspettavo il momento giusto ma non mi pesava. Per farvi capire quanto l’amavo..

Adesso mi ha bloccato da ovunque, ma devo confessare che ogni tanto spio il suo profilo con un altro profilo, solo che non vedo niente, soltanto le robe che mette in pubblico.
E ho visto nuovi amici nel suo profilo, addirittura persone con cui aveva chiuso tempo fa per me, perchè sono dei marpioni e basta e mi fanno solo innervosire.

Non credo che abbia conosciuto qualcuno a londra, perchè mi diceva che alcuni erano troppo infantili, poi si erano create delle coppie lì tra loro, lei mi amava ancora a suo dire.
Non capisco che cavolo le sia successo, non so più se tornerà, non voglio vivere nella speranza..

Comunque, sono stato il suo secondo amore, forse l’unico vero, perchè in lei ci sono entrato e mi ci sono forgiato a fuoco, quindi non la vedo una cosa razionale il riuscire a rimuovermi cosi facilmente, le ho dato troppo…

In questi anni, a causa di vari stati d’ansia ho sviluppato un extrasistole ventricolare di tipo quadrigemino, che a detta del cardiologo espande il volume cardiaco di circa il 15%, e a lungo andare negli anni stresserà le fibre fino ad aumentare vertiginosamente le possibilità di blocco cardiaco. Lei non sa di questo e non lo sa NESSUNO a parte qualcuno di fidato.

A voi la parola, ho bisogno di aiuto, mi trovo in una realtà che non riconosco più…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Una fine inaspettata

  1. 1
    marine -

    ma la domanda qual è?

  2. 2
    Rossella -

    Io non vorrei stare con un ragazzo che mi convince a partire: addirittura convince! Questo non significa che non partirei… se ne avessi voglia lo farei, eccome se lo farei! Un fidanzato non è il tuo segretario, si tratta di un maschio che avrebbe tutte le ragioni per risentirsi. Non mi aspetterei una telefonata prima della partenza: ecco tutto! A quel punto mi potrebbe anche aspettare: a suo rischio e pericolo! Neanche siamo sposati e già si comporta come mio marito? Ben venga semmai dovessimo convolare a giuste nozze, in caso contrario resterebbe a vita il mio fidanzato… quantomeno si sentirebbe tale! Peggio per lui!
    L’ho sempre pensata in questo modo e ti giuro che non ho mai capito cosa spingesse un ragazzo a svegliarsi di buon ora per accompagnare la fidanzata ad un esame: cose loro! Un uomo che vive bene il mio percorso di emancipazione mi farebbe sentire un essere neutro. Penso che dovrebbe essere geloso, ne avrebbe motivo e titolo qualora fossimo sposati. Perché due persone dovrebbero stare insieme? In linea di principio è imbarazzante fare coppia con qualcuno che è altro da te: un estraneo praticamente! Io e mio fratello non siamo una coppia: c’è un legame diverso! Dividere la vita con un uomo che è meno di un fratello mi peserebbe… un fratello almeno ti protegge!

  3. 3
    Bobo -

    Caro amico, posso dirti la mia? Sinceramente?
    La tua principessina ha trovato un altro “manico”, mettiti il cuore in pace .. E’ capitato anche a me, cominci a non comprenderla più, senti di essere lontano dai suoi pensieri, e alla fine lei ti sfugge anche fisicamente … E magari le sue amiche ti odiano e fanno di tutto per allontanarla da te dicendo che sei un insicuro, un immaturo, ecc.. L’ho vissuta personalmente, posso solo dirti di arrenderti all’evidenza che lei se la sta spassando su di un altro, dimentica e va avanti!!

  4. 4
    Dy♥ -

    Ciao ho letto la tua lettera, io credo che questa ragazza aspettava solo un pretesto x lasciarti se ti amava nn ti avrebbe lasciato o se l avrebbe fatto sarebbe tornata. Adesso dovresti cercare di distrarti il più possibile e nn pensare a lei ovviamente nn sarà facile ma è un piccolo passo per sentirsi meglio e il tempo aiuta forza e coraggio!

  5. 5
    joia -

    Scrittore sconsolato,
    parto col dirti che apprezzo il fatto che tu non abbia detto del tuo problema a questa ragazza, “ex” o “tua” poco importa. Se non è pietà quella che vuoi far sentire nei tuoi confronti, allora stai percorrendo la strada giusta. Leggendo capisco che d’ amore c’ è poco, più affezione e affetto. Ora starai pensando “che cazzo ne sai te “. Beh, in effetti non so niente ma ti dico quello che penso, perché tanto lo penso. Ragazzo l’ amore è pazzia ,non è lasciarsi e dire “ora ti blocco”. Ma ti blocco da dove? Da cosa? Ma stiamo davvero così male da ritenere opportuno bloccare una persona su Facebook o whatsapp o qualsiasi altra minchiata sia? Cioè è grave se mi passa questo nel cervello, non è amore, è stupidità.
    Sai cos’ ha di bellissimo l’ amore? Che supera l’ egoismo umano. Non ti importa se lei ti ama o se ti tradisce o perché non ha più una relazione con te, o se le hai insegnato tanto o che lei è troia o che l’ uccello sta facendo le uova nel tubo di scarico o tutto quello che ti può passare nella mente. Semplicemente non ti importa perché ha una forza che va oltre tutto, veramente tutto. Perciò non starci male, perché non ti importa se ti importa.
    Adesso mi vien da ridere perché non so neanche io quello che sto dicendo, lo sto pensando. Ahahhaha basta confondere le idee, ti saluto dicendoti che l’ amore è una cosa bella anche nella sofferenza e quindi godi anche di questo, sis felix. :)

  6. 6
    Bobo -

    Ma sì dai, dimenticala sta zoccoletta e vedrai che quando sarai tu a far sellare la puledra ti sentirai più forte e nulla ti sembrerà più lontano di questa stupida storiella da ventenne! Dacci sotto!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.