Salta i links e vai al contenuto

Il nostro amore

Salve, ho 28 anni, sono tre settimane che la mia fidanzata mi ha lasciato. Erano 6 anni passati che eravamo una coppia solidissima, litigi rari, d’accordo su ogni passione o idea, un corpo e un’anima. Sono entrato nella sua vita in un modo serenissimo, ben accolto dalla famiglia (lei era già orfana di padre da 1 anno) e ben voluto dalle sue amicizie. Lei è riuscita ad entrare nella mia vita in un modo altrettanto positivo. Abbiamo iniziato l’università poi abbandonata per scarsa voglia e risultati. Volevamo andare a vivere insieme. Abbiamo cominciato a cercare un locale per mettere su un’attività che ce lo concedesse. Lavoravamo io, lei ed un nostro amico. I primi mesi sono stati duri, ci siamo resi conto che non c’era bisogno di una terza persona, così il nostro amico è tornato al suo lavoro originario. Un altro paio di mesi duri, con orari massacranti, ma fatti per noi. Poi le cose iniziano ad andare meglio, ci riprendiamo un pò di libertà per noi, riscopriamo il piacere di fare l’amore più di una volta a settimana, in macchina…insomma. Cominciamo a rivedere gli amici messi un po’ da parte per via della nostra stanchezza. Una domenica poi, l’amico che lavorava al bar con noi mi confessa che è innamorato di lei. La stessa domenica lei mi dice che le parole del mio amico non le sono indifferenti. In una settimana mi dice che non mi ama più che andava avanti per il bene di coppia, mi ridà ogni cosa che avevo a casa sua dove dormivo, dato che al momento non avevo una casa stabile. Io le ridò ogni cosa, lei dà le dimissioni dal bar. Poi mi chiede cosa penso di lei. Io le dico che secondo me  sta facendo un errore, che avrebbe dovuto parlarmi, che le cose potevano migliorare, cambiare. Lei mi guarda, mi sorride, mi dice che sono una faccia di cazzo. Io le dico che mi fido di lei, che ormai ho capito che ha fatto una scelta che l’ha portata ad essere contro la madre, con cui mi vedo e mi sento perchè per me è come una vera mamma. Lei si è messa contro tutti gli amici, contro tutta la famiglia, contro ogni cosa per lui. Lui che ha sempre professato che l’amicizia era al primo posto, mi ha tradito. Ora vivono una relazione di nascosto da tutti, si vedono ogni sera, si sentono dalla mattina alla sera, ma se vedono gli amici per strada nemmeno li salutano. La madre di lei lo ha chiamato dicendogli che è uno stronzo, che ha tolto la pace dalla loro casa. Ha detto alla mia ex fidanzata che non lo vorrà mai vedere a casa. La mia ex le ha chiesto di non parlare più con me, ma la madre vuole parlare con me, vuole vedermi, mi vuole bene come un figlio ed io come una madre. Continuo a vedere anche i suoi zii e la sua cugina, anche loro contro questa faccenda. Pensate che il mio amico fino a due mesi prima era innamorato appunto di questa sua cugina che però non ha ricambiato il sentimento, e lui è venuto a piangere da me e lei come un disperato. Io non capisco cosa le sia successo. Perchè non mi ha parlato? Io le avrei fatto capire che ogni cosa che stavamo facendo era giusta. Adesso invece credo solo di aver buttato sei anni della mia vita. Ho preso un bar che mi ricorda lei dalla mattina alla sera, ma continuo a lavorarci per rispetto ai miei genitori e perchè in realtà credo ancora in noi due. Eravamo un corpo e un’anima e so che gli ultimi mesi sono stati resi pesanti da me che ero insoddisfatto del bar, di come andavano le cose, ma lei mi ha sempre detto che potevamo aspettare l’estate, magari toglierci il bar e ricominciare una nuova avventura. Me lo diceva fino alla settimana prima, mentre piangeva tra le mie braccia. La vorrei riconquistare, anche se mi ha fatto male, io sono convinto che lei sia la donna della mia vita. Le ho mandato un messaggio per farle gli auguri di onomastico, non mi ha nemmeno risposto con un semplice grazie. Le prime due settimane sono stato in attesa di un suo segnale, le ho inviato messaggi, ed una volta mi sono appostato fuori casa sua, ho atteso che uscisse, e le ho chiesto di ricominciare, ma lei ha detto di andarmene. Mi ha ormai buttato via? Non sono più nulla? Sarà possibile un nostro ritorno dopo tutti questi cambiamenti così repentini? Dopo aver fatto terra bruciata di amici e conoscenti? Io mi sto impegnando in tante altre cose, ma lei mi manca tantissimo. Le ho detto che ho congelato il sentimento. Non voglio e non posso lasciarla andare via così. Anche se non la sto più contattando. Ma un giorno vorrò sapere come sta. Lei è la donna giusta con cui costruire famiglia, futuro. Ritorneremo secondo voi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

Il nostro amore

Pagine: 1 2

  1. 1
    camy -

    Lei non è la donna giusta, altrimenti non ti avrebbe lasciato. I triangoli sono sempre pericolosi, quando si sta a stretto contatto. Il tuo amico è stato uno str…o, per cui alla fine non era un vero amico, altrimenti non ti avrebbe fatto questo. Lei è corsa dietro alla novità, probabilmente, annoiata dall’abitudine. Mi dispiace, non credo te lo meritassi, è lei che ha cambiato i suoi sentimenti. Secondo me ha sbagliato a buttare tutto così, e non discuterne con te, ma alla fin fine meglio ora che dopo sposati e con figli; se doveva rivelarsi sentimentalmente inaffidabile meglio ora. Mi spiace. Troverai di meglio, almeno te lo auguro.

  2. 2
    gimmy -

    Quando la tua ragazza perde la testa per qualcun altro, puoi fare e dire quello che vuoi che tanto non cambierà nulla, al 1000 x 1000 non la ritroverà nemmeno con la lente d’ingrandimento. In questo momento è talmente presa a godersi il suo colpo di sole, che di tutto il resto. Tu gli sei solo d’intralcio, ogni tuo gesto provocherebbe solo fastidio; bell’amico che tieni…fra tante ragazze doveva innamorarsi proprio della tua?! Dove te lo sei scelto sto compagno d’avventure, su qualche sito tarocco? Si lei è proprio la donna giusta, il classico esempio che ti viene in mente quando pensi alla famiglia, hai fatto bene a congelare il sentimento, è giusto fare conserva per il futuro, pensa che anche Banderas ha fatto cosi, e adesso lo vedi beato a preparare tarallucci con la sua Rosita…. stanno bene insieme; a volte penso, che è davvero bello essere innamorati, ma di fronte a scene cosi gravi, io non riuscirei a passarci sopra e perdonare, sicuramente io non essendo coinvolto, ragiono con un altro tipo di lucidità, ma è possibile che i criceti cha fanno girare la ruota del cervello vadano pure in pausa di riflessione??

  3. 3
    Rossella -

    Non muovere obiezioni quando una ragazza ti fa presente le sue esigenze è la cosa più normale di questo mondo. Infondo la fidanzata non ti cade dal cielo… non mi dire che alla tua età credi ancora a Babbo Natale? T’innamorerai dei suoi valori e del suo modo di essere… non capirò mai chi lascia cadere nel vuoto le peggiori calunnie. Cavolo: se qualcuno si permettesse di dire che sono cambiata lo porterei davanti ad un giudice perché non c’è infamia più grave. Nel mio piccolo ho la presunzione di essere una persona molto equilibrata e molto coerente. Se ti sei stancato te ne assumerai le responsabilità del caso. Ti stanchi delle persone… ma la verità ti fa male fino al punto da gettarmi la croce addosso? Tolto questo penso anche che non sia altrettanto normale vivere in maniera serena le sue amicizie e non rosicare quando qualcuno le fa un complimento. Gli amici di una coppia sono amici di famiglia… durante il fidanzamento, in genere, ci si comporta come una coppietta. La stragrande maggioranza delle coppie comincia ad aprirsi al mondo dopo il viaggio di nozze e molti uomini non è che facciano i salti di gioia. Non essere stato il primo uomo fa la differenza perché non esiste un prima e un dopo… la senti sua e non ti poni il problema del mondo esterno. Non è importante sapere che è più tua che loro? Guarda che se non ti poni queste domande arriverai ad essere geloso dei tuoi figli. Il problema va risolto a monte… ti piange il cuore quando un padre arriva a sentirsi un estraneo in famiglia.

  4. 4
    furettoarruffato -

    Lei mi ha sempre anche detto che io ero come suo padre, dormivamo nel lettone io lei e sua madre come fossimo una sola famiglia…io non posso crederci…

  5. 5
    Golem -

    “Lei è la donna giusta con cui costruire famiglia, futuro”

    Accidenti, chissà se fosse stata quella sbagliata cosa ti combinava!
    Sì: 6 anni sprecati.
    Ma vedrai che troverai chi ti dirà che un “ammore” comunque non è mai sprecato, anche se ti ha tradito. Che non bisogna aspettarsi niente, che è bello dare, e di tenerti il bello che c’è stato, mentre i ricordi dei momenti felici ti allieteranno nostalgicamente le lunghe notti d’inverno nel chiuso della tua stanzetta.
    Purtroppo è il “luogo” dove lo terrai questo “bello” che non è esattamente quello che speravi, e che ti brucerà un pochino. Ma poi ti abitui, pare.
    Coraggio.

  6. 6
    gimmy -

    scusami furetto, ma anche io faccio fatica a credere a questa tua ultima affermazione, come direbbe Zalone, ma che comportazione è questa?? tu che dormi nel lettone, con la tua ragazza e tua suocera ??? ahahhahahaha a me vien da ridere solo a pensarci…..mi sembra una scena da cinepanettone; si..di solito le donne vanno stupite, ma tu devo dire che ti sei superato, ho un vago sospetto del perchè, lei abbia scelto l’amico….Povera mamma, in effetti l’idea di trovarsi un altro estraneo nel letto, mica è facile da digerire ahahhahahh

  7. 7
    Golem -

    Vabbè “furetto”, ma dormire nel lettone con lei e la madre. Non hai mica 6 anni! Ma lo trovi normale?
    C’è qualcosa che non quadra in questa storia.
    Ma veramente, visto da vicino nessuno è normale. Era sempre il grande “Freak”Antoni a dirlo.
    Aveva capito tutto, e in anticipo.

  8. 8
    Kid -

    Mettere al bar una ragazza carina è un suicidio annunciato . Se non fosse stato lui sarebbe stato un altro. Sei anni son tanti per stare ancora punto accapo. Quello che ti dice una donna vale per quel momento e non per sempre, sia nel bene che nel male. Purtroppo, caro mio tu e tanti altri siete stati intortati da fandonie
    sin dall’adolescenza perché questo mondo funziona perfettamente solo grazie alla ipocrisia.

  9. 9
    rossana -

    Furettoarruffato,
    “credo solo di aver buttato sei anni della mia vita.” – se questo credi, questo sarà per te.

    “credo ancora in noi due. Eravamo un corpo e un’anima” – umanamente comprensibile ma… al momento del tutto unilaterale la prima e forse del tutto superata la seconda, che dev’essere stata comunque una gran bella sensazione (molti sarebbero disposti a pagare pur di provarla almeno una volta nella vita).

    “Ritorneremo secondo voi?” – difficile fare pronostici in contesto amoroso. mi dispiace per la tua sofferenza, che alimenta la speranza. se anche tornasse sui suoi passi, se fossi in te ci rifletterei su più che bene prima di ridarle una possibilità, visto che si è dimostrata instabile nel sentimento.

    forse l’impegno per l’impresa tentata, che vi ha dato serie tensioni, è stato troppo pesante sia per i tuoi che per i suoi anni giovanili. tienine conto, se vuoi, per il futuro. tutto quello che è eccessivo, sia in positivo che in negativo, può indurre a distruggere anzichè costruire.

    un abbraccio.

  10. 10
    camy -

    Scusa ma anche io sono scioccata.. Dormivi con la tua donna e sua madre? Ma non è normale….. Forse è sua madre la donna della tua vita.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.