Salta i links e vai al contenuto

Ignazio Marino mollato dal Pd opportunista

Ignazio Marino adesso è “il mostro”, ha commesso molte gaffes è vero, ma in realtà non ha fatto nulla di grave.
Il PD coinvolto in pieno nello scandalo di Mafia capitale molla Marino esclusivamente per motivi di consenso.
Marino è stato eletto dal popolo e adesso il PD di Renzi, mai eletto in Parlamento, che non ha mai sopportato Marino perché fuori dalle logiche di partito, per motivi esclusivamente opportunistici ha deciso di mollarlo. L’aria tira “contro” Marino e il PD allora lo molla.
Tutto il PD, la minoranza dei codardi Bersaniani e la maggioranza dei lacché Renziani, mi fa orrore!

L'autore ha scritto 27 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Ignazio Marino mollato dal Pd opportunista

  1. 1
    Rossella -

    L’Italia sta uscendo da una sorta di isolamento diplomatico. L’idea di fondo mi sembra questa… “accelerare, accelerare, accelerare”; d’altro canto in questo momento la situazione sembra decisamente più favorevole. Perché non dare un segnale? Non penso sia in discussione la figura del sindaco Marino… tra le altre cose è un professore veramente stimato, da quello che ho capito si è speso tanto anche a favore della ricerca scientifica.

  2. 2
    golemelog -

    Anche io stavo facendo la stessa riflessione. Ho riletto il curriculum di Marino e ho nuovamente pensato che una persona dal curriculum così importante, nonché per il fatto che è un medico, difficilmente trascende nel mangiare e bere. Mi è parso più un attacco esclusivamente politico tentando di farlo passare per una persona materiale, legata ai piaceri della vita, piuttosto che una persona probabilmente ambiziosa e nulla più. Forse è proprio la sua onestà che l’ha tradito, a Roma in mezzo a quella banda che si è trovato attorno non poteva certo essere lui il colpevole. Poi hanno esagerato i suoi ex amici nell’ingigantire la faccenda del Papa o delle gaffes. Comunque l’ha pagata cara, se fosse un vero figlio di buona donna come vorrebbero farlo passare non si sarebbe dimesso. Onestamente penso che Marino non abbia né rubato né fatto nulla di male. Forse si è giustificato male, avrebbe potuto attaccare anziché difendersi. Ma non è un politico di quelli tosti. E Roma non ha bisogno di politici tosti, ha bisogno di gente per bene.

  3. 3
    Giada -

    Non mi piace e non mi è mai piaciuto… Speriamo solo che non abbia solo fatto un annuncio a vuoto………

  4. 4
    Luca950 -

    PD o no, penso che nessun partito possa e voglia permettersi un si sindaco (tra l’ altro della capitale) così inetto nel suo mestiere. Marino è l’ ultimo della lunga sfilza dei vari Cacciari e Sgarbi: nei loro ambiti mostri sacri, ma assolutamente incapaci di impersonare un ruolo così complicato come il sindaco. Per questo mestiere ci vuole gente come Storace o Gentilini: piacciano o non piacciono, questi sanno governare.
    Poi non parliamo del problema Rom, io va beh, sono una persona di destra, ma non so se vi rendete conti anche voi che con questi individui alcune zone sono diventate davvero invivibili. E non mascheratevi dietro la parola “sei razzista”, questa gente serve solo a delinquere.
    Per Roma ora ci vuole un sindaco con gli attributi, tipo Francesco Storace. La Giorgina Meloni e Di Battista si facciano da parte, non tanto perchè incapaci (anzi), ma perchè riportare in auge Roma è un progetto difficile, e chi lo fallisse si ritroverebbe politicamente bruciato: la Giorgina e Di Battista hanno ancora tanto da dare al Paese per renderlo migliore, questo ruolo va affidato ad un politico della vecchia guardia, come appunto Storace.

  5. 5
    cyty man -

    purtroppo marino no ha capito bene che oggi giorno bisogna fare il politico e non il ladro.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.