Salta i links e vai al contenuto

Ho lasciato la mia ragazza

Ciao a tutti, ho lasciato la mia ragazza dopo quasi un anno e anche se non sono disperato sono pieno di dubbi che mi fanno male. Inoltre non posso pensare a lei a casa che soffre e a tutti i ricordi che ho di lei e dei bei momenti passati insieme. Purtroppo la relazione non è iniziata nel migliore dei modi, lei si è innamorata quasi subito, ma essendo lei molto diffidente mostrava una facciata di superiorità nei miei confronti perchè era insicura, ma questo l’ho capito molto dopo. Lei mi raccontava apposta del suo passato piuttosto burrascoso, che è andata a letto con molti uomini, era sempre ubriaca, mentre lei per me era la prima, ma questo non glielo ho mai detto, anche se non se ne è mai accorta, anzi era molto soddisfatta dalla nostra sessualità dicendomi che finora ero il suo migliore partner. Spesso però mi parlava dei suoi ex, a volte elogiava le loro prestazioni (non perchè le mie non fossero buone, ma solo per mostrarsi forte e “figa” con me) le loro qualità fisiche, e inoltre nei posti che frequentavamo lei parlava o si salutava con diversi di loro (io ne ho visti 11 dei suoi ex compagni di letto). Tutto ciò mi faceva soffrire, mi sentivo umiliato perchè lei aveva avuto tante esperienze e io no, anche se lei in fondo se ne vergognava, e accumulavo tanta rabbia e frustrazione nei suoi confronti. A volte parlava anche su internet con alcuni di loro e io mi offendevo, a volte passando per strada mi diceva “qui abita un mio ex (o un mio amico, a seconda)”, oppure mi diceva dove aveva fatto sesso con alcuni di loro, mi diceva anche che alcune sue amiche ritenevano più bello il ragazzo con cui lei aveva avuto l’ultima storia seria. Poi mi vergognavo di lei perchè sapevo che molte persone la ritenevano una p*****a, anche se con me si comportava benissimo, al di là di queste cose era piena di attenzioni, mi amava sinceramente, era fedelissima (dote rara).Credevo che dopo la mia prima volta a letto con questa ragazza (tardi, a quasi 20 anni) la mia vita sarebbe cambiata e sarei diventato più sicuro di me, invece mi sentivo ancora peggio perchè sentivo che in fondo non era cambiato poi molto. Ero lacerato da questi sentimenti, le volevo tanto bene, ero molto riconoscente, dall’altra provavo una rabbia fortissima per le cose che mi diceva, che in quel momento pensavo fossero vere, invece erano solo una difesa, avendo lei in passato sofferto molto. Nonostante tutti questi dubbi le dissi di amarla, un po’ perchè lo sentivo come un dovere, una cosa che si meritava, ma non ero sicuro di provarlo, perchè solo in rari momenti provavo per lei un grande amore mentre in altri mi sentivo poco coinvolto. Inoltre il suo aspetto fisico non mi soddisfaceva appieno, era normale, un fisico carino ma di viso non mi piaceva molto, tranne in quei momenti in cui ero in pace con me stesso e sentivo di amarla, tanto da pensare che avrei voluto avere un figlio da lei e che era carinissima. A volte mi sentivo in colpa perchè non ero sicuro di amarla e mi mettevo a piangere, così piano piano iniziai a sfogare la mia rabbia insultandola nei peggiori modi, che era una t***a, che io ero disonorato stando con lei, che non aveva fatto nulla nella vita e imponendogli di non sentire più nessuno dei suoi ex nè di parlarci davanti a me. Lei per amore accettò tutto questo, anche perchè in effetti aveva avuto torto a trattarmi così male dicendomi cose così umilianti e offensive. Ma la mia rabbia continuava a salire, non mi sentivo stimato per le attività artistiche in cui mi impegno e credo con tanto ardore, e lei mi iniziava a fare complimenti solo dopo che io gli facevo notare questi suoi errori. Così piano piano è cambiata tantissimo, mi rispetta pienamente, mi stima, mi ama soprattutto, ma ciononostante io ero insoddisfatto, pieno di rancore e desideroso di avere altre esperienze come ne aveva avute lei. E’ vero che sono insicuro, perchè se non lo fossi non avrei bisogno di desiderare nella mia vita tanti rapporti sessuali con persone diverse solo perchè lei li ha avuti ed io no, ma penso alla fine sia un mio diritto. A poco a poco il rapporto si è logorato da parte mia, lei era sempre più buona e accondiscendente, ed io sempre pronto a trovare un pretesto per attaccarla, perchè ero felice di farla sentire in colpa per avermi ferito e per aver avuto rapporti occasionali con tanta noncuranza. Alla fine ho deciso di lasciarla, ma non sapevo se la amassi davvero perchè sono molto critico con me stesso e non esprimo mai i miei sentimenti e non sapevo come dirglielo. Quando glielo ho detto, spiegandogli che la rabbia provata da me all’inizio aveva corrotto alla base il rapporto, ho capito quanto lei mi amasse, anche se all’inizio mi appagava vederla soffrire per avermi ferito, poi cominciai a sentirmi un verme, anche perchè capivo che lei mi amava molto più di quanto io amassi lei, se mai è stato vero amore da parte mia. Comunque l’ho lasciata, lei ha pianto tantissimo davanti a me, ed io ero straziato dai sensi di colpa, dicevo di non amarla più perchè forse era vero ma anche affinchè mi odiasse e mi dimenticasse prima, ma lei diceva che quando la baciavo e quando facevamo l’amore sentiva quanto anche io la amassi. Ora sono triste, mi sento un po’ in colpa ma non tanto perchè penso a quelle umiliazioni che lei mi ha fatto subire e con la rabbia supero il senso di colpa, però mi manca tantissimo, penso che non troverò mai più una donna così piena d’amore per me, ho tanta tanta paura di rimanere solo per tanto tempo e di non saper amare davvero nessuna nella mia vita, mi mancano i ricordi e tutti i bei gesti che ha avuto per me, tutte le cose fatte assieme, in più mi sento un cane perchè penso di averlo fatto solo perchè volevo andare a letto con altre ragazze, tradendo il suo amore sincero. Io so che a me forse passerà, ma a lei ? Era meglio portare avanti una relazione in cui mi sentivo chiuso e provavo tanta rabbia, ma ricevevo un amore immenso anche se faticavo a darne, oppure sono solo le mie insicurezze che mi hanno portato lontano da lei ? Lei spera che possa tornare e superare i miei dubbi e la mia rabbia, ma so che forse non voglio questo e non ce la farò mai ! Sento tanto amore (lo è?), e tanta rabbia e questi due sentimenti lottano dentro di me dilaniandomi. Cosa dovrei fare ? Grazie !       

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

31 commenti a

Ho lasciato la mia ragazza

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    silvana80 -

    …torneresti insieme a lei perchè ti fa peccato e non perchè la ami.
    una cosa è l’affetto e la compassione, un altra è l’amore
    che c’è o non c’è
    e da parte tua non c’è, credo

  2. 2
    somorina -

    che storia strana…ma sei sicuro di averla amata? come hai potuto trattarla così quando lei stava cambiando per te e ti dimostrava di amarti?perchè questa scarica di astio a scoppio ritardato? forse non l’hai mai amata, e faresti davvero bene a lasciarla andare per sempre..

  3. 3
    derrauber -

    Non è a scoppio ritardato, è che me la sono tenuta dentro per tanto tempo all’inizio quando lei mi umiliava, però penso che se davvaro la amassi ci sarei passato sopra, anche se sono orgoglioso in modo veramente eccessivo. Però penso che non devo essere io a dire a una persona come e in che modo deve rispettarmi sennò è inutile ! Cioè, è ovvio che se parlava su internet con uno su quando avevano scopato se il suo ex lo era venuto a sapere, tutto questo davanti a me, e per due volte con due persone diverse, mi mancava di rispetto e io ci stavo di merda! Non devo essere io a dirglielo, credo !

  4. 4
    moni80 -

    Ciao, mi chiamo MOnica…a meè capitato lo stesso…solamente io sono la ragazza lasciata..anche a me il mio ex mi ha lasciato con le tue stesse parole…mi sono sentita morire eglihoanchedettochelo avrei aspettato..ma adesso i dubbi cominciano anche a me e ripensando inizio a vedere anche le cose che non sono state belle…i primi giorni che ci siamo lasciati ho lottato con tutta me stessa per riprovare..nonostante lui mi dicesse di no..adesso non so più se sarei in grado di perdonarlo..sentirsi dire che vorrebbe andare con un altranon èbello…
    Il mio consiglio è che se veramente ci tieni a lei non far passare troppo tempo…
    Scusamise posso chiedertelo comesei rimasto con lei??adesso la senti??Il mio ex mi ha detto che devo aspettare che mi chiami lui…

  5. 5
    Derrauber -

    Finora no, lei mi pregava di riprovare e perdonarla ma non ho accettato, comunque ancora ci sentiamo al telefono e su msn e a volte capita di vederci e so che in fondo lei tornerebbe con me, anche se sono riuscito a farla incazzare nei miei confronti così almeno soffre un po’ meno. Io preferirei non sentirla, sarebbe più sano, però lei è insistente e alla fine gli voglio bene e mi fa piacere parlarci. Guarda, ora il tuo ex non lo conosco, però penso sia difficile che ti chiami se dentro di lui la scelta è chiara, forse fra qualche tempo, non so cosa dirti !

  6. 6
    moni80 -

    invece è sttao lui il primo a ricercarmi dicendomi che aveva voglia di sentirmi..anche se le settimane priam io ero stat insistente..e forse lui faceva di tutto per non farmi stare male e cercava di farmi incazzare perchè me ne facessi una ragione…
    credevo di essere convinta di tornare da lui..ma adesso mi sono entrati mille dubbi..
    boh…

  7. 7
    vale -

    che dire??? strana storia…comunque tu sei davvero un cane… cacchio svegliati!!!… dove la trovi un’altra così???…i momenti belli non tornano…è meglio viverli fino in fondo…la vita è una sola e spesso, ti scivola tra le mani che neanche te ne accorgi…non si dimentica, ma si può perdonare… lei con te e per te era cambiata davvero!…pensaci… non puoi lasciarla solo perchèp lei si è comportata male (anche perchè questo lo sapevi fin dall’inizio) o perchè vuoi avere altri rapporti…ma scherzi???…trova un motivo più serio per lasciarla, se proprio lo devi fare…

  8. 8
    alessio -

    Io sono in una situazione molto simile.
    Ho lasciato la mia ragazza da 6 mesi ufficialmente dopo 2 anni, in realtà da settembre ci siamo ritornati a vedere e da 2 settimane c’è stata una chiusura definitiva.
    Lei a me piace, mi ama perdutamente (ora non garantisco, ma sul prima posso giocarci qualuque cosa), è fedele, sono fedele, è bella, intelligente, forse troppo silenziosa, affidabile, ideale per una famiglia.
    Ma la famiglia è una “azienda”? o ci vuole qualcosa di più?
    Io a differenza di te l’ho lasciata perchè non mi stupiva e perchè non aveva polso con me.
    Entambi eravamo vergini, io ne avevo 22 e lei 19. Non l’ho lasciata per altre, anzi una così se la trovi non te la lasci scappare. Non sò cosa mi sia capitato. La sua calma e la sua dedizione nei miei confronti mi hanno spento.
    Avete mai letto “seta” di Baricco? Lei era come la moglie del protagonista, calma e dedita allo sposo (nel caso del libo).
    Non ti posso dare consigli, faccio fatica a stare in piedi da solo io, dato che mi dispiace vederla soffrire, ricordare i bei momenti passati insieme e molte cose mi portano a lei.
    Spero che a me scrivere queste cose faccia bene e che a te diano un qualche spunto di riflessione diverso da quelli che hai.

    Comunque credo solo che per una scopata non valga la pena buttare tutto, ma credo anche che le persone non cambino e quindi se di indole sono poco affidabili prima o poi, nei momenti duri e bui della relazione torneranno poco affidabili.

    Ciao
    Alessio

  9. 9
    Cleopatra -

    Auguroni di BUON NATALE a tutte e tutti Baci Cleopatra….

  10. 10
    haven -

    Sai,qst è successo anche a me!
    la storia è alquanto simile(almeno x i sentimenti..) ed ora sono passati 2 anni:
    La mia prima volta fu propio cn lei(avevo16 anni e come te lo reputavo tardi…)
    La scelta di farlo con lei nn è stata casuale,infatti ho aspettato di avere di fronte a me la persona ke amavo veramente,ed ho pensato di averla trovata in quel momento…
    Il problema è che anke lei aveva qst manie di grandezza e voleva farsi la superiore(pur trpp nn sl a parole) e qst a me faceva male,davvero tanto…
    Mi sn messo in molti guai x lei,Impazzivo per lei,facevo di ttt x lei…
    Xò ogni tnt faceva pure la scema e mi diceva k ero bruttino!(Sarà,intanto molte altre mi venivano dietro…)
    Mi sentivo malissimo,un po xk pensavo d essere veramente inferiore a lei,un po xk pensavo in realtà ke nn provasse nulla x me…
    Siamo stati insieme 1 anno ed 1 mese,poi l’ho mollata ed anke io cm te mi sn gettato in mille altre relazioni(sl x fare l’amore) propio xk nemm io riuscivo piu ad amare!
    Ricordo ke la prima di qst scopa-amikette,era della sua stessa classe(era iniziata la mia vendetta)…
    Lei ancora soffre ed ogni tanto viene sotto casa a lasciarmi un fiorellino o un cd cn canzoni romantike lasciandole sulla mia moto o nella buca della posta..
    Io la amo ancora pur trpp e nn riesco propio a dimenticarla…
    Forse nn mi capaciterò mai di qst…
    Dentro me c’è una voce ke mi dice:LA AMI!TORNA DA LEI…
    un altra ke dice:NO!CIO’ KE TI HA FATTO,E’ STATO ORRIBILE..
    Forse qll ke nn hanno provato qst situazione,ridakkiano e pensano ke siamo scemi noi,xo so ke nn è coxi..
    Io cmq ti dico ke la ami,sl ke provi anke odio e ciò nn ti farà mai star bene cn lei!
    Il mio consiglio è:
    Prova a dimenticare,nn vederla,cancellarla…
    Tanto nn starai mai bene cn lei…Sei stato ferito e qll ferita nn potrà mai rimarginarsi,credimi!
    Dopo 2 anni qll ferità nn si è kiusa,anzi!
    ogni volta ke ci penso mi fa smpr piu male xk mi dico:
    COME POXO ANCORA AMARLA COXI TNT DOPO QLL KE MI HA DETTO E LE CORNA KE MI HA FATTO?!
    CM MAI SN STATO TNT SCEMO DA LASCIARMI PRENDERE DA QST RAGNATELA INVISIBILE KE E’ L’AMORE??
    XK L’ODIO NN MI AIUTA A DIMENTICARE??
    XK NN SI E’ MAI ACCORTA,QND POTEVA,KE IO LE AVREI DATO TTT???
    XK…?
    e tnt altre domande ke nn hanno 1 risp…
    Ascolta,xsone coxi nn ti meritano!!!
    Scommetto ke eri anke romjanticone una volta,ora sei 1 di quie pirla cm me k qnd vanno in disco,nn è contento fino a ke nn trova “la patatina del sabato sera”…
    I miei amici mi invidiano x cm sono,mai io in realtà mi odio…
    Sn diventato propio cm qll li!
    Xo nn riesco ad avere una relazione seria forse xk ogni volta ke bacio una ragazza,penso sl a lei…

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.