Salta i links e vai al contenuto

Ho 22 anni e sono solo

di

Ho 22 anni e sono solo. Da quando mi sono diplomato un anno e mezzo fa la mia vita è in discesa. Ho avuto dei brevi momenti di risalita ma dopo tempo torno a toccare il fondo. Avevo qualche amico e sono stato in un paio di band ma li ho persi tutti, con uno ci ho litigato con gli altri piano piano ci siamo allontanati reciprocamente. Sono in terapia da una psicologa da 3 anni ma non riesco a uscirne. Non so se la dott.sa non è sufficentemente brava dare consigli o se io sono un caso disperato. Oltretutto sono anche un po’ balbuziente quindi questo complica le cose. Non ho nemmeno mai avuto una ragazza. Mi sento uno schifo, l’ultimo del mondo. So che potrei ribaltare la mia vita ma non riesco a farlo e non capisco perchè, forse ho troppa paura di fallire… gli anti depressivi non aiutano a molto. Non so che fare vorrei avere qualche amico fare conoscenze nuove partendo da piccoli contesti però davvero non so come cominciare. Solo la musica mi tiene in vita ormai…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Ho 22 anni e sono solo

  1. 1
    Rossella -

    Ciao,
    penso che non dovresti preoccuparti di come ti vedono gli altri, perche’ un ragazzo che ha un controllo del movimento, che e’ frutto di un condizionamento innato, e per questo nobile, a pelle potrebbe suscitare sentimenti di rivalita’ nel gruppo dei ragazzi. Un sentimento che si domina con la parte razionale e quella emotiva. Purtroppo le cose possono andare anche diversamente, ma a quel punto tanto vale lasciar correre (cambiare compagnia, dedicarsi agli studi, alla famiglia o a qualche passione), a patto di non sentirsi vinti. Quella forma di controllo che eserciti in maniera altrettanto istintiva da una parte ti rende un “dio” lontano e dall’altra contribuisce a darti grande fascino. La seduttivita’ non dipende da quello (di fatti tu pensi di non avere grande fortuna), dipende dal fatto che rappresenti una tentazione e razionalmente non e’ possibile cedere. L’amore cambia le carte in tavola… rende tutto piu’ semplice e svela tutta la passione! Ti consiglio di continuare a sperare,
    un abbraccio!

  2. 2
    ramona95 -

    Quanto ti capisco, il tuo post rispecchia molto me stessa infatti leggendoti ho provato il tuo stesso dolore. E cosi difficile trovare delle persone con cui condividere certe esperienze della vita. Anche io come te mi ritrovo senza amici si conosco alcune persone ma restano sempre conoscenti non mi chiedono mai di uscire nonostante io sia socievole. Nonostante tutto cerco di essere positiva perché mi dico che prima o poi conoscerò quelle persone che diventeranno più di semplici conoscenti. Non rassegnarti cerca di essere positivo perché prima o poi la vita ci offrirà delle opportunità per conoscere persone nuove

  3. 3
    Itto Ogami -

    Mi sfugge il nesso tra farmaci e esperienze di vita appaganti.

    Sembrano all’antitesi. I farmaci si danno a chi sta male. Quando qualcuno sta bene non prende farmaci.

    Ergo… il giorno in cui starai bene non prenderai farmaci.

    * * *

    Riguardo alla ragazza, cercala all’estero, non qui. Una volta trovata, non avrai bisogno degli amici (inutili peraltro, sempre a chiedere aiuto e grano.. ). Tutto quello di cui hai bisogno te lo può dare una vera donna (straniera).

  4. 4
    Genny -

    Carissimo, è dura la battaglia con i pensieri? Nel mondo di oggi non é facile. La società e la televisione detta come bisogna essere? A cosa dobbiamo mirare per essere validi? Bisogna lasciarli perdere. Fare parte della minoranza, apprezzarsi. Lascia perdere gli altri, non ti confrontare per controllare se vali. Tu vali perché il valore ci viene dato con la nascita. Volersi bene coi propri pensieri si può. Scopri i tuoi interessi e approfondisci. Si attivo e muoviti. Non ti buttare giù. E fatti sentire, qui ogni voce è ascoltata.

  5. 5
    Yog -

    Boh. Di solito la musica aiuta. Lei suona il piano e lui la tromba. Funziona così, pacatamente, ma sapidamente.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.