Salta i links e vai al contenuto

Ha chiuso per paura e per complessi o ha finto?

Buonasera, scrivo qui perché ne io ne le persone a me vicine sanno spiegarsi il comportamento di questo ragazzo che ho frequentato per un mese abbondante.
Ci conosciamo una mattina in tribunale, mi aggiunge su fb e la sera stessa vuole vedermi per bere una cosa insieme. Per un motivo o per l’altro io temporeggio per una decina di giorni in cui lui mi chiama anche 3/4 volte al giorno, mi corteggia come nessuno aveva mai fatto e parliamo di tutto, del fatto che entrambi abbiamo sofferto molto per amore, lui mi parla della sua prima storia finita perché dopo 3 anni è stato tradito dalla sua ragazza… questo circa 3/4 anni fa, mi dice che a seguito di quel tradimento ha passato un periodo buio in cui pensava di essere stato lui a causarlo perché magari non aveva dato abbastanza a livello sessuale alla sua ex.
Alla fine usciamo, passiamo una bella serata e ci baciamo, lui mi dice : non prendermi mai in giro, credo in te credo in noi e lo sentivo anche abbastanza preso fisicamente, nel senso, nessun problema di erezione.
Io resto un po’ spiazzata vedendolo già così preso e premetto che in questo mese non mi sono mai spinta così come lui con le parole anzi… Comunque continuiamo a vederci, lui si fa anche un’ora e mezzo di macchina per vedermi, percorre la strada ghiacciata a seguito delle abbondanti nevicate pur di vedermi, pranziamo insieme, insomma un mese intenso, accompagnato da parole importanti da parte sua.
La prima volta che lo facciamo dopo un primo momento di eccitamento lui prova a penetrarmi ma subisce un calo di erezione, e reagisce dicendo che era la prima volta che gli capitava, che era così emozionato per la situazione che era andato un po’ in ansia, alla fine però riusciamo a fare l’amore tranquillamente. Di lì io gli faccio qualche battuta sulla sua scarsa durata, ma alla fine gli dimostravo sempre di desiderarlo dicendogli che lui mi bastava e avanzava.
Un giorno pranziamo insieme da lui, facciamo i preliminari a seguito dei quali lui viene dopo averlo masturbato, dopo poco vuole fare l’amore, indossa il preservativo e dopo qualche minuto va nel panico dicendomi che non sente più il pene a causa dell’effetto dei preservativi ritardanti. Io lì la prendo male dicendo che non mi vuole, lui dice che lui mi vuole e ha fatto il diavolo a 4 per vederci quel giorno, va nel panico totale e ha il cuore a mille così io lo abbraccio e lui dice di iniziare a pensare di non essere alla mia altezza. In tutto ciò nel periodo in cui ci siamo frequentati ha iniziato a farsi costantemente vivo il ragazzo che ho frequentato per 4 anni, e lui avvertiva molto il peso di questa situazione chiedendomi continuamente di fare confronti con il mio ex. tutto sembra andare bene finché qualche sabato sera fa, dopo un’uscita io lui mia sorella e il ragazzo restiamo soli mentre ci coccoliamo e lui mi fa “non ti innamorare di me”. Io li parto come una furia dicendogli che a questo punto era meglio chiudere e lui mi da della str… perché ho subito deciso di chiudere e che lui intendeva dire non innamorarti ora ma andiamoci con clama perché c’è il rischio di soffrire in futuro e lui non vorrebbe mai che io soffra come ha sofferto lui in passato. IO continuo ad attaccarlo e gli dico di accompagnarmi immediatamente a casa… lui non vuole farmi scendere dalla macchina ma abbracciarmi, alche gli dico che degli abbracci compassionevoli non me ne faccio nulla e vado via. Appena lui arriva a casa mi scrive “comunque se può ancora interessarti (se mai ti è interessato qualcosa) sono a casa. Io gli rispondo che mi interessava e interessa ancora e finisce li.
Il giorno dopo continuiamo a discutere perché lui continua a dire che sono una brava ragazza e che non vuole simulare sentimenti che magari non potrebbero trovare conferme in futuro, che però io ho deciso di chiudere, che l’interesse c’è altrimenti non mi scriverebbe ma che lui non è telecomandatile e chiude dicendo che non ha voglia di discutere esche ha la febbre. Dopodiché ci ritroviamo in tribunale dove io lo ignoro e lui ad un certo punto viene a cercarmi ribadendomi che mi vuole bene ma non vuole prendermi in giro perché non è scattato nulla e non avrebbe voluto prolungare la cosa con il rischio che a distanza di tempo non scattasse ancora nulla facendomi soffrire. Mi dice che mi vuole been, che non vuole perdermi come persona e che ogni tanto vorrebbe chiamarmi per sapere come sto. Qualche giorno dopo gli chiedo scusa per le battute infelici e per non averlo fatto sentire all’altezza, lui risponde che le mie scuse non gli sono indifferenti e non escludeva che nei giorni a seguire avremmo potuto vederci per un caffè di li sparito.
Ora mi chiedo, possibile che una persona possa fingere un interesse così bene? Non riesco ad accettare questa sua totale indifferenza.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Sesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

21 commenti a

Ha chiuso per paura e per complessi o ha finto?

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Piccola78 -

    È offendere Dio, l’avere rapporti prima del matrimonio, e senza la grazia di Dio non si va da nessuna parte, c’è solo e soltanto infelicità. Il ragazzo in questione ha paura del rifiuto e per evitarlo lo propone lui. Si rifiuta lui di proseguire. Ha paura del rifiuto. È per lui insopportabile. E in questo caso fa bene, state ognuno per conto vostro, se non riuscite a stare insieme senza peccare gravemente contro il Signore.

  2. 2
    Xleby -

    Era troppo preso, strano no? Eh, già…
    Problemi a letto (non era preso neanche fisicamente secondo me)

    Poi te l’ha confermato lui stesso!

    Eh si ti voleva “been!”

  3. 3
    Rossella -

    Mi sembra difficile darti un consiglio. Quel che è certo è la mia sensibilità, a monte, non mi avrebbe consentito di essere la “spalla su cui piangere”. Molti ragazzi non comprendono le ragioni di questa mia freddezza, e quando lo capiscono (perché comunque restano attratti, ma glie ne sfuggono le ragioni) è sempre troppo tardi. In altri contesti, come donna, potrei passare del tutto inosservata perché il confronto con donne che hanno una sensibilità diversa dalla mia mi porta ad apparire come una sorella-compagna. Non mi dispiace, ma se fossi una donna più in vista mi guarderei bene dal frequentare ambienti che potrebbero spingermi ad agire contro la mia natura. Se fossi un uomo mi comporterei esattamente allo stesso modo. Di fatti non nascondo che ho fatto presente questa cosa anche ad una persona a cui tengo. Secondo me avrebbe potuto evitare di cimentarsi in un’arte che non fa parte della sua natura. Quando una cosa non ti viene bene, e soprattutto ti fa stare male, non ha senso mettersi a rincorrere un pensiero. Le amicizie in sé non erano un problema. Ma lui non era felice. Più di questo? Significa che per lui il corteggiamento non rappresenta un gioco cortese, ma la strada per poter interagire con la donna amata. Queste cose si chiariscono, si vince l’orgoglio, e poi si va avanti. Se son rose fioriranno! Un caro saluto :)

  4. 4
    Sofia -

    Ragazza primo errore….non si va mai a letto con un ragazzo dopo solo un mese di conoscenza….errore sbagliatissimo che fanno le donne! Calcolando che in un mese hai aspettato a vederlo 10 giorni…in pratica dopo due settimane di conoscenza ci sei andata subito a letto! Ma stai scherzando!?? Le persone SI CONOSCONO MOLTO MOLTO MOLTO MOLTO BENE PRIMA.. per evitare anche di trovarti nella merda dopo come sei adesso!

    E non credere a ste stronzate che ti vuole bene! Dopo due settimane di conoscenza può iniziare ad affezionarsi un po a te…ma il voler bene è tutta un altra cosa!

    I casi sono due…
    1) o ha dei PROBBLEMI sessuali e non te lo vuole dire..e ovviamente avendo questo complesso( perché c’è l’ha) si sente a disagio e inferiore al tuo ex infatti ti chiede sempre! E quindi temendo già di essere stato lasciato dalla sua ex per PROBBLEMI sessuali… Teme questo anche con te e allora cerca di allontanarti..

    2) oppure ha provato a uscire appunto con te…ti ha detto cose importanti ma si è accorto che ti vede solo come un amica e stop! Niente di più… E quindi vuole troncarti la cosa li sul nascere!

    Guarda ragazza io nella mia vita tre volte ho conosciuto ragazzi che dopo poche volte che li ho visti..mi han detto che non dovevo innamorarmi di loro..ma perché? Perché loro erano solo interessati al sesso e da me volevano solo quello..niente storie complicazioni o rotture di palle!

    Ma io non ero presa come te….li mandato a cagare e via! Tu ovviamente invece dopo un mese così hai avuto tutte le ragioni ad incazzarti….
    Prova a parlargli ed a indagare sui due motivi che ti ho detto…vedrai che uno dei due sarà così… Facci sapere.

  5. 5
    Sofia -

    Per i deliri di piccola non farci caso…è la nostra suora ….ed è fidanzata con itto..che è il nostro prete….! Tranquilla.. Noi li accettiamo così..

  6. 6
    Piccola78 -

    Ragazza, non offendere Dio con peccati mortali o sarai sempre più disperata.

  7. 7
    disperata85 -

    Per piccola : Sono ben altre le cose che offendono Dio!
    Per Sofia: hai ragione ho sbagliato io, ma credimi sembrava davvero un bravo ragazzo e da stupida mi sono lasciata andare. Sembrava sincero nei gesti, nelle parole, negli abbracci, sicuramente questa esperienza mi è servita da lezione.

    La cosa che non capisco è questo suo evitarmi (a parte il chiarimento in tribunale in cui mi ha cercata lui) per il resto sembra quasi infastidito quando gli scrivo, si vede che vuole evitarmi e non capisco il perché dato che è stato lui a dirmi che come persona non vuole perdermi!

  8. 8
    disperata85 -

    Per Xleby scusami errore di battitura … “bene”!!!
    Che non fosse preso fisicamente lo metto fortemente in dubbio dato che aveva un chiodo fisso e ti dirò…la prima volta che abbiamo fatto solo petting (da vestitissimi) lui è anche venuto!

  9. 9
    maria grazia -

    Probabilmente è uno che cerca di colmare i suoi vuoti e il suo senso di solitudine servendosi delle donne che incontra, che illude per poi scaricarle. Non ti rammaricare, non hai perso nulla. E’ solo il classico ragazzetto senza palle, il mondo ne è pieno.
    Comunque Sofia ha ragione. Un mese è un pò pochino per dire di conoscere una persona.

  10. 10
    Piccola78 -

    Ognuno di noi verrà giudicato sui dieci Comandamenti. Gli atti impuri offendono GRAVEMENTE Dio e Lui stesso dice che chi li commette, non entra in Paradiso! Ravvediti! La felicità ti sarà data di conseguenza!

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.