Salta i links e vai al contenuto

Guardiamoci intorno

Egregio Sig. Direttore

mi chiedo come ultimamente si possa tentare di ignorare la situazione attuale della salute in Toscana . Parlo di Toscana , in quanto ” esploro ” purtroppo soltanto le provincie di Prato e Firenze . Mi chiedo – e qui mi ripeto volontariamente – come mai ” e perche’ ” veda cosi’ tanti disabili e persone in seggiola a rotelle – non e’ che in precedenza mettessi gli occhiali scuri – . Ci chiediamo tutti anche il motivo di cotante rapine , furti , espropri , addirittura furti d’identita’ .
Caro Sig. Direttore , noi tutti disoccupati non siamo soddisfatti della situazione attuale, ma…. non sembra troppo semplicistico dar la colpa sempre e soltanto ai cinesi , agli africani …e comunque a tutti gli extra – comunitari .??? Non e’ forse venuta in mente a nessuno un’auto tassazione per le situazioni di emergenza ? E parlandosi in Italiamo, un’idea di trattenere una percentuale crescente in base agli stipendi DI CHI LAVORA ?

Cordiali saluti

Monica Faldi

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Salute - Società
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Guardiamoci intorno

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Mi sembra un ottima idea tagliamo la paga a chi lavora e magari anche ai pensionati cosi la smettono di darsi alla pazza gioia,complimenti! le consiglio di ritemprarsi con una bella gita all’Abetone forse l’aria di Prato a lungo andare le ha arruginito il cervello

  2. 2
    MONICA FALDI -

    Caro Sig. Ugly ,

    quando Lei m’invitera’ a sciare all’Abetone verro’ volentieri .

    Monica Faldi

  3. 3
    maria grazia -

    Ecco un’ altra demagoga. Peccato che a chi lavora ( e a chi da lavoro ) VIENE GIA’ trattenuto di tutto e di più.

  4. 4
    Marius -

    Non le pare che la tassazione in Italia sia già oltre ogni limite?
    Per le aziende siamo alle soglie del 70% mentre per i lavoratori dipendenti non è mai inferiore al 23% parlando ovviamente di tasse dirette.
    Ci manca pure un’auto tassazione…

  5. 5
    MONICA FALDI -

    Mi chiedo come mai alle persone COMPETENTI che fanno richiesta di lavoro continuamente non venga concesso l’onore di lavorae nemmeno come lavapiatti da 6 anni . E se ottengono un lavoro , o vengono derubati o presi per i fondelli . Per quanto riguarda le pensioni , anche io e mia figlia campiamo su quella di mia madre. RIPIGLIATEVI !!
    Monica Faldi

  6. 6
    Angwhy -

    magari se non ci fossero gli extra comunitari che ti piacciono tanto un posto come lavapiatti lo troveresti senza problemi,sei di Firenze?citta strapiena di alberghi e ristoranti, vai a vedere chi ci lavora nelle cucine e capirai perche sei disoccupata.

  7. 7
    MONICA FALDI -

    La mia formazione e la mia educazione m’insegnano che non mi piacciono tanti extra-comunitari piu’ di tanti Italiami .
    Attenzione agli accenti .
    E il Suo genere di polemica mi sembra fine a se stesso .
    La saluto

    Monica Faldi

  8. 8
    Itto Ogami -

    Infatti la colpa non è degli extracomunitari, ma di chi li fa venire in Italia guadagnandoci sopra e lasciando poi i guai agli (altri) italiani … Io propongo che si autotassino tutti quelli che parlano di integrazione sociale. Così possiamo aiutare chi va integrato! Che ne dite, non è una bella cosa ? Appena uno dice: “o poveretto quell’immigrato, è senza casa ! che ingiustizia!” immediatamente gli viene requisita la casa e data all’immigrato oppure dovra’ offrire ospitalita’ a casa propria.

    Così chi ama aiutare, lo potrà fare immediatamente, ma non con i soldi degli altri. Chi siamo noi altri per impedire le opere di bene?

    Ritorno ad una domanda che ho fatto in precedenza ad un altro utente: “Esiste il diritto di costringere qualcuno ad aiutare il prossimo ?”. Non vi è forse libertà ? Anche di scegliere di non aiutare ?
    L’aiuto non dovrebbe essere una proposta ? Perché diventa un prelievo fiscale forzoso ?

    Un giorno ho assistito ad una scena davvero toccante: un ex-recuperato da comunità per tossicodipendenti che offriva i fazzolettini di fronte al supermarket. Un signore anziano ha detto: “non voglio aiutare” e il giovane recuperato ha detto: “che schifo persone come te che non vogliono aiutare il prossimo”. Io sono intervenuto e ho detto a questo giovane: “vedi mio caro, mentre tu eri a farti dietro la siepe di un giardino e rubavi gli stereo nelle auto parcheggiate, questo signore stava lavorando per pagare le tasse nello stato in cui oggi tu vivi. ora ti sei svegliato a nuova vita e insulti quelli che hanno lavorato fino ad oggi ? ma che merda sei ?”. L’aiuto non si pretende con la forza. E’ una proposta e gli altri sono liberi di accettare di donare oppure no.

  9. 9
    Golem -

    La classe non è acqua.

  10. 10
    Marius -

    Parole sante itto…

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.