Salta i links e vai al contenuto

Gli ho mentito, sono disperata…

Ciao, io ho mentito sulla mia verginità… ora ho 20 anni e mi sono fidanzata all’età di 15 anni con un ragazzo davvero splendido… credevo sarebbe stato un’altro ragazzo che mi avrebbe usata e poi gettata… invece nn fu così!!! Io prima di lui sono stata con altri 5 ragazzi, la mia prima volta nn è stato X amore ma bensì per gioco… e ho continuato ero piccola e non capivo ciò che stavo facendo… mi sono fatta usare… fatto sta che praticavo autolesionismo su me stessa per quanto era successo e X quanto sono stata stupida… poi 5 anni fa conobbi il mio attuale ragazzo,  dove è stato subito amore a prima vista… era il ragazzo perfetto, buona famiglia, educato, rispettoso, gentile premuroso e con un solo anno di differenza… me ne innamorai subito… però pensavo che forse anche lui mi avrebbe potuto ferire… (nn fu così)… io gli mentì e gli dissi di essere vergine (anche lui era vergine) e ho portato avanti questa menzogna X 5 anni… io lo amo davvero tanto e lui fa di tutto per me…. ma io non riesco più a portare avanti questa bugia… nn riesco più a mentirlo, nn sopporto farli questo perché lui è davvero una persona meravigliosa e avrebbe potuto meritare di meglio di me… io con il mio egoismo non gli ho detto la verità e ora nn so come fare… è una persona meravigliosa, ha una famiglia che mi ha accolta come una figlia e dei fratelli che sono diventati anche miei fratelli… noi condividiamo tutto insieme… io nn ce la faccio più… vi prego di darmi qualche consiglio… mi sento sola con questo peso che mi portò avanti da 5 anni ormai… scusate lo sfogo e spero che qualcuno possa aiutarmi… io non voglio perderlo… ma nn voglio neanche continuare a mentirlo…. e se dovrei dirli la verità so che tra noi cambierebbe tutto… non mi vedrebbe più con gli stessi occhi che mi vede ora… nn sarei più la sua piccolina e tutto qst mi uccide… nn riuscirei mai a sopportarlo… sono sicura che su una cosa del genere  non ci passerebbe mai… ma io nn voglio mentirlo per tutta la vita… con lui ho fatto l’amore vero la prima volta però ciò nn cambia che nel passato ho sbagliato…. io sono una ragazza che ha sempre creduto nei valori di famiglia, rispetto e onestà… e anche da lui ho preteso questi valori… ma io l’onesta nn l’ho rispettata… aiutatemi vi prego mi sento sola!! Aspetto vostre notizie grazie!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

22 commenti a

Gli ho mentito, sono disperata…

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Confusa30 -

    non dirgli nulla se non vuoi perderlo…

  2. 2
    sara -

    Esattamente cosa vuoi sentirti dire? Perché tu stessasai e hai scritto ciò che dovresti fare. E sinceramente l’onestà non è il solo valore che non hai rispettato. A sto punto i casi sono due:
    1_ non glielo dici, che tanto a sto punto non servirebbe a un granchè se non a continuare a prenderlo per il cul@.
    2_ Glielo dici, e in base alla reazione che avrà ti comporti di conseguenza, magari, iniziando a smettere si essere un immatura assurda.

    Senza contare che se è un minimo sveglio, lo avrà già capito da solo. Ti lascia? Beh, forse meglio così, se non poni rimedio agli errori adesso che hai 20 anni e tutte le possibilità di farlo, figurati quando ne avrai 30-40.

  3. 3
    Marius -

    Ma scusami non mi è chiara una cosa.
    Tu con questo ragazzo ci stai da 5 anni giusto? Immagino avrai avuto rapporti intimi in questi anni no?
    Se non si è accorto di nulla è inutile tirar fuori il discorso ora. Gli faresti del male inutile.
    Ormai l’errore l’hai fatto inizialmente e recuperare non si può. Anche se ora gli dici la verità non risolvi nulla purtroppo.

  4. 4
    gimmy -

    Ma perchè carissima anonima dopo 5 anni vorresti andare a scucugliargli il fatto che un tempo non eri vergine ma ascendente verso il toro? :-)) Ormai è un fatto andato in prescrizione, non hai commesso nessun crimine, in fondo con lui era la prima volta, diciamo che è stata una mezza verità :-)) ma che te frega adesso se è andata bene e sei felice con lui? Non torturarti, gli errori nella vita li commettiamo tutti, l’importante è rendersene conto e non continuare a perseverare. La tua omissione non è cosi rilevante oggi, va solo messa nel dimenticatoio; stai serena, lo dico davvero, cerca di non dare tanto peso a questo episodio, viviti la storia con lui e goditi la vita. A volte è meglio non saperle determinate cose, rischieresti di rovinare tutto.

  5. 5
    Suzanne -

    Ma che senso avrebbe ormai dirglielo scusa? La verginità non è un “regalo” che si deve fare a qualcuno; ciò che hai vissuto prima di conoscere il tuo attuale ragazzo sono questioni solamente tue e sei liberissima di condividerle o meno. Non vedo cosa ci sia di così grave nell’omettere un aspetto del genere ( tra l’altro piuttosto irrilevante ai fini del successo o meno di una relazione amorosa).

  6. 6
    Sofia -

    Ragazza inanzitutto ti consiglio di ritornare a studiare italiano e comprarti un dizionario perché il tuo modo di scrivere È stra pieno di errori!

    Seconda cosa…forse non lo sai ma nel mondo È pieno di donne che hanno e tengono segreti ai loro uomini..segreti allucinanti ..uno dei più gravi far passare il figlio come del marito quando magari È del prete..( per dire) per farti un esempio anche se pure i preti ci danno dentro e su questo non c’è dubbio!
    Tu invece sei disperata e ti fai mille seghe mentali per sta stronzata!??
    Te ragazza mia hai bisogno di star male..ma sul serio..non sai manco cosa sia la disperazione vera! Quindi piantala con ste minchiate!

    E piantala anche di prenderci per cretini!
    “Ero piccola e non capivo cosa stavo facendo…mi sono fatta usare..non capivo cosa stavo facendo”_
    Ma guarda eri piccola però scopare che eri ancora una bambina eri capace e ci avevi anche preso gusto!
    Non farti passare per una santarellina perché non lo se per niente! Lo facevi eri consenziente perché LO VOLEVI PURE TE E BASTA! e non diciamo tante stronzate! Che vai a tagliarti per ste cose! Ma piantala va!

    Allora eri facilotta e la davi subito bon…ok!
    Va bene…(_probabilmente e giustamente hai mentito perche’_dirgli che cosi’piccola te la spassavi con 5 be non ci facevi di sicuro bella figura!) MA QUESTO ERA IL TUO PASSATO! STOP! È FINITO…SEI CAMBIATA..( SPERO)SEI FEDELE E AMI IL TUO RAGAZZO! questa È l’unica cosa che conta!
    Certo lui un po rincoglionito lo È perché se tu gli hai detto che eri vergine e lui al momento della lrima volta che l’avete fatto NON SI È ACCORTO CHE INVECE NON LO ERI…tanto sveglio non è!!!
    Cmq È andata bene così… C’è cascato dai!

    METTI STA STORIA NEL DIMENTICATOIO…E VIVI LA TUA STORIA IN SERENITA’CON IL TUO RAGAZZO..
    OK?
    BRAVA!

  7. 7
    Kid -

    Non è che hai paura che lui lo venga a sapere ?

  8. 8
    rossana -

    Anonimo11111,
    se hai una sufficiente certezza che il tuo lui non verrà mai a sapere dai tuoi cinque precedenti partner sessuali o da altre persone gravitanti nel loro ambiente cosa hai sperimentato in passato, dovresti poter proseguire la vostra relazione senza eccessivi patemi d’animo.

    altrimenti, la tua preoccupazione è più che giustificata. non per la bugia in sé, che non muta in niente la bellezza e la forza del legame che descrivi, ma per il timore di perdere la fiducia del tuo partner, aspetto importantissimo in qualsiasi rapporto.

    benché sia comprensibile il tuo atteggiamento di quindicenne, la tua menzogna non è di poco conto. t’imporrà comunque un prezzo da pagare, magari anche soltanto quello del costante timore di essere scoperta. cerca di reggerlo e di prepararti, semmai, ad affrontare un’eventuale tempesta a tempo debito. questa potrebbe magari giungere quando il tuo partner fosse abbastanza maturo da poterti comprendere.

    un abbraccio.

  9. 9
    Peppa -

    Cioè, fammi capire……questo, la prima volta che avete fulato, non si è accorto che erano già passati più treni sotto la galleria che credeva di inaugurare????

    È un semplicione, dai, lasciagli le sue convinzioni e mettiti l’anima in pace.

  10. 10
    Yog -

    Massì, se non se ne è manco accorto, di sicuro non è un’aquila. Oppure si era bombato di narda. In fondo si è risparmiato un fastidio, vedila così, e tu hai fatto benone a sollazzarti. Non dire nulla e, se proprio ti sgamano, invoca la prescrizione, il diritto all’oblio e la seminfermità mentale (non si nega a nessuno).

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.