Salta i links e vai al contenuto

Frammentate emozioni…

Ti scrivo da qui, apparendo pur banale o sognante io ci sono, presente e viva dentro vividi esperienze senza memorie. 

Ti ho conosciuto da lontano, una separazione astrale, percepibile attraverso l’anima, molto spesso frustrante. Si può amare qualcosa di inspiegabile ed inesistente? Appare come un qualcosa di anomalo eppure, è questo il mio attuale esistere. Percepisco ogni tua vibrazione, l’intimità costante, rimanere sospesa dentro quotidianità mai vissute attraverso paesaggi di natura affascinanti, tra i colori dell’autunno, passeggiate e silenzi interiori percependo i soli nostri respiri, con la mente sgombra e liberi da pensieri opprimenti… quella pace interiore e la nostra storia d’amore. 

Anni di questo strano sogno che da sveglia mi percuote perennemente senza alcuna pausa. Per conto mio, osservando il volto di ogni qualunque uomo non vedo nulla di tutto ciò che riesco ad immaginare della tua infinità essenza, e spesso mi chiedo se troverò in un paio di occhi tutto questo mondo interiore non di pura fantasia. Esistere in tal modo logora profondamente, mi potrei definire folle, ma l’amore non ha un senso logico. Sarebbe più semplice se lo fosse, tutto avrebbe un senso più comprensibile, non isolerebbe dal mondo, perché è così che mi sento, isolata. 

Vedere attraverso gli occhi di un bambino? Forse sono una bambina che vede tutto a colori più intensi e accesi, ardenti di calore vitale, così energetici da risultare spaventosi a chi ha osservato da principio il mondo con sguardo cupo. Mi sento come una rosa bianca nel deserto, immersa nel mio pensare, non mi sento tanto sola. C’è il vento che mi accarezza, la sabbia che mi parla ed il sole che mi scalda ma non brucia poiché il tempo è fermo e le cose non si logorano, solo un equilibrio che rigenera ma, qualcosa da più lontano, mi dice che faccio parte di altro, una parte di me perenne, legati da un filo sottilissimo, indelebile, prescelti ed unici l’uno all’altro… destinati. 

Continua…. 

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

35 commenti a

Frammentate emozioni…

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    Penso che l’uomo nell’impossibilita’ di amare tenda a rifuggiarsi nel mito. Oggi questa cosa e’ molto comune perche’ non esistono piu’ i ragazzi di una volta. Quei ragazzi avvertivano che per una donna sarebbe stato impossibile vivere l’intimita’ del rapporto di coppia all’ombra del confronto con altre figure femminili. In alcuni casi chiudevano addirittura con la famiglia… oggi ti fanno quella che a me arriva come una forma di violenza innanzitutto morale e poi anche fisica… perche’ e’ chiaro che se non ho le reazioni fisiche che una donna dovrebbe avere nei confronti di un uomo mi sento umiliata nel profondo.

  2. 2
    Paolo83 -

    Scommetto che ti sei fatta di acidi prima di scrivere sta roba.
    Ma quel “Continua…” è una minaccia?

  3. 3
    Cristiane -

    Ciao Paolo… continua sta a significare che scriverò altro poiché è solo racconto… Non parla della mia vita personale ma del mio mondo interiore… di ciò che vorrei e di come lo vivrei, e ciò non è sbagliato visto che nella realtà a volte, almeno per gli altri, ci si adegua… almeno io mentalmente voglio sentirmi libera di provare… grazie della tua attenzione.

  4. 4
    Sandro82 -

    Cristiane, mi dispiace dirtelo, ma quando ti renderai conto di cosa è veramente l’amore, tutte queste sensazioni che provi ti appariranno come stupidate. Davanti alla mera pecunia, all’opportunitá, all’amore “interessato”, tutta questa poesia svanisce.
    Ti invidio. Vorrei tornare ad essere illuso come te. Vorrei credere ancora all’amore come ad una cosa inspiegabile, “metafisica”, spirituale. Come qualcosa che lega due essenze compatibili. Scoprire che sono tutte puttanate è una bella botta che ti sveglia e ti fa vedere quanto fa schifo la realtà.

  5. 5
    xleby -

    Cioé fammi capire bene:
    “Tu e il tuo amato siete una cosa sola?” è questo che vuoi intendere? oppure ho capito male?

  6. 6
    Golem -

    “l’amore non ha un senso logico. Sarebbe più semplice se lo fosse, tutto avrebbe un senso più comprensibile”, e infatti ce l’ha, e te ne accorgerai quando avrai la fortuna di provarlo. Quello vero.
    “Si può amare qualcosa di inspiegabile ed inesistente?”
    Nella realtà no ovviamente, nei sogni sì.
    Pensa che io sogno spesso di volare senza un aereo sotto il sedere. Ma per farlo VERAMENTE ho dovuto prendere il brevetto.

    Comunque se vuoi sapere il perché di questo tuo “stato” vai dal tuo medico e fatti fare le analisi dei livelli di questi ormoni: Feniletilamina (PEA), ossitocina, dopamina, noradrenalina, e vedrai che li hai alle stelle.
    Sono quelli del buon vecchio desiderio sessuale.
    Leggiti questo link;http://www.medicinanelweb.it/L-amore-E-tutta-una-questione-di#

    P.S. Quanti anni hai? 18? 24? Quello è il range in cui si riscontrano i livelli più alti della produzione ormonale citata.

  7. 7
    Golem -

    Questo è ancora più interessante: http://www.igorvitale.org/2014/09/17/quando-lamore-diventa-una-droga-neurobiologia-della-dipendenza-affettiva/

  8. 8
    xleby -

    Quoto Golem… questo ho pensato leggendo questa lettera… è tutta chimica nel cervello!! l’amore è molto simile alla cocaina a livello celebrale…

  9. 9
    rossana -

    Christiane,
    non te la prendere: è scontato che il materialismo imperante e l’attuale consumismo a breve elimineranno del tutto l’innamoramento, alla faccia degli ormoni, validi e accettabili soltanto in alcuni casi prettamente soggettivi.

    resterà soltanto più il “dare per avere” dell’affetto di coppia, che, ovviamente, nascerà, come sempre, dall’attrazione fisica di uno dei due partner, da orientarsi non su una persona qualsiasi ma pur sempre su una in particolare, quella chimicamente più adatta a perpetuare la specie.

  10. 10
    maria grazia -

    a mio MODESTISSIMO parere, esistono diversi tipi di rapporto uomo-donna. tra questi, UNO SOLO è definibile come VERO AMORE ( il primo tra quelli elencati di seguito )

    – rapporto costruttivo, ALLA PARI, e di reciproco scambio tra due persone che DECIDONO CONSAPEVOLMENTE di contrarre un VINCOLO affettivo

    – Attrazione fisico-sessuale dovuta a fattori preponderanti ( come ad esempio giovinezza e bellezza )

    – dipendenza affettiva verso colui/colei che in qualche modo percepiamo “migliore” di noi

    – ossessione e manìa del possesso verso l’ altro, che si manifesta con l’ intento di controllarne completamente i movimenti, gli orientamenti e le scelte di vita, anche professionali e progettuali

    – ossessione che si esplica con l’ intento di voler conquistare l’ altro ad ogni costo, anche a fronte di un suo netto rifiuto o di un suo palese disinteresse. In parallelo, c’è spesso l’ ostinazione a voler considerare “Amore” una passione che in realtà è semplicemente una “dipendenza” a senso unico.

    – legame opportunistico: uno dei due si lega all’ altro e ne fa dipendere le sue scelte di vita, per avere in cambio un ritorno in termini di accudimento affettivo e materiale – il classico rapporto patriarcale, insomma, che vede l’ uomo come soggetto attivo e preponderante, che prende tutte le decisioni, e la donna come soggetto “passivo-subente”, che si annulla completamente nell’ altro e appunto ne subisce in toto il suo volere. questo tipo di rapporto lo possiamo vedere oggi sopratutto in molte coppie miste: uomo italiano-donna straniera.

    Golem, complimenti per i sunti che hai riportato. esaustivi e illuminanti come sempre.

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.