Salta i links e vai al contenuto

Io e la figlia del mio compagno separato

La bimba mi piace e le sono affezionata.
Lei la mamma ce l’ha e non ho mai voluto sostituirla. Però se è vero che, come dice un proverbio africano, “per crescere un bimbo ci vuole un intero villaggio” , ho cercato di fare al meglio la mia parte. Ho bandito atteggiamenti nevrotici o egoistici, mi sono comportata come faccio con il mio nipotino, il figlio di mia sorella: presente, ma non invadente. Con affetto ma senza esibirlo.
E sono abbastanza ricambiata.
E’ stata dura, durissima, e spesso lo è per via degli atteggiamenti della madre che hanno causato tante lacrime a noi tutti, in primis alla bimba stessa.
Io sono sincera sempre nel bene e nel male… ma è dura. Me lo aspettavo ma non credevo tanto.
Le continue pressioni mi sfiancano e anche notare che il mio compagno, nonostante tutti gli sforzi, non ha un bel rapporto con la bimba (che è istigata dalla madre) mi fa male e non mi sembra per niente giusto..
Vorrei scambiare opinioni ed esperienze con chi vive una situazione simile..
Simo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

97 commenti a

Io e la figlia del mio compagno separato

Pagine: 1 8 9 10

  1. 91
    ets -

    ma trovare un uomo senza tutte queste problematiche?

  2. 92
    Valinda -

    Ciao Lilly, in effetti penso che la tua situazione sia piuttosto pesante. La figlia è nel periodo dell’adolescenza quindi i problemi aumentano si sa, ci sta che col tempo le cose miglioreranno.
    Il consiglio che mi sento di darti se comunque ami il tuo compagno e vuoi stare con lui è di prendere le cose con più leggerezza. Capisco ciò che provi ma pensa che la ragazza non è tua figlia e la sua educazione non ti riguarda e non è una tua responsabilità nè tantomeno qualcosa che devi/puoi controllare tu. Non facile da fare lo so, ma se esasperi le cose rischi di rovinare anche il rapporto col tuo compagno.

    In generale bisogna comunque mettersi nell’ordine di idee che stare con un partner che ha una ex famiglia comporta anche questo tipo di difficoltà…e bisogna prendere gioco-forza tutto il pacchetto.

  3. 93
    Lilly -

    Cara ets pensi che quando ho conosciuto questa persona avrei previsto il futuro e tutto quello che sta succedendo?
    Grazie a tutte le altre per i consigli.

  4. 94
    Jovita -

    Vorrei poterti dare un consiglio valido … ma mi ritrovo in una situazione simile ed anche io non riesco a gestire bene la situazione in modo da riuscire ad sentirmi bene in casa … Bisognerebbe riuscire a schermarsi ed a non farsi coinvolgere, o meglio travolgere, da tutti gli inevitabili problemi che derivano da situazioni del genere … Per di più si tratta di problemi e sofferenze che non derivano dalla nostra vita, ma dal passato e dal presente di altri … Ci si scontra con l’impossibilità di decidere liberamente anche cosa fare nel weekend, oppure non si è liberi di pianificare una vacanza di coppia … cose che conosco molto bene … soprattutto perché la ex fa esattamente come vuole e non rispetta nessuna regola di visita stabilita … Spesso penso che, se potessi tornare indietro, mai e poi mai mi sceglierei un uomo separato con figli … è davvero troppo difficile … troppo …

  5. 95
    lilly -

    Sembra proprio cosi…si parte sempre con i migliori propositi che poi puntualmente vengono disattesi dal comportamente di una ragazza che non vuole o non sa come maturare. Non lo so piu…La convivenza anche se in case separate, la vivo solo nei we e nei we non vedo l’ora di tornare a casa mia. Non mi sento a mio agio con i loro ritmi di vita, abitudini…ect…eppure lui fa progetti di vita insieme. Lo so, lo avrei dovuto sapere dall’inizio, ma non pensavo che questo tipo di relazione significasse cosi tanti sacrifici…primo fra tutti “capire” a 360° il comportamento di una 17 enne e le scelte di un padre…

  6. 96
    Lilly -

    Ho iniziato una relazione con un uomo con una ragazzina di 11 anni. Ho paura di non piacerle mentre il mio sogno sarebbe di farla e farci stare bene e sereni. Cosa posso fare?
    aiuto!

  7. 97
    Esasperata -

    Pregare Lilly, solo pregare :) Scusa l’ironia, ma ormai l’ottimismo l’ho finito…

Pagine: 1 8 9 10

Scrivi un Commento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer e IP del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte a commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.