Salta i links e vai al contenuto

Fare due chiacchiere

di

Più di un anno fa scrissi una lettera qui per la fine di una relazione e l’inizio di un’altra che si è rivelata disastrosa.
Sono un ragazzo romano di 30 anni, le cose sono un po’ migliorate, ma mi sento solo e vorrei scambiare due parole con chi, come me, sente che gli altri non possano capire la propria situazione interiore.
Ho una vita normale, esco con gli amici, faccio sport e lavoro, ma sento che mi manca qualcosa. Mi manca condividere le mie sensazioni, le mie paure, le mie gioie più profonde. Quasi tutti i miei amici sono fidanzati o sposati e non possono capire la solitudie che si prova a non avere una persona vicino. Chi non ha una relazione esce con 200 ragazze e a me non va proprio di fare quella fine. Non voglio riempire un buco emotivo con il nulla.
Lascio qui la mia mail per chiunque volesse contattarmi per fare due chiacchiere o sfogarsi un pochetto. Ovviamente il messaggio è sia per le femmine sia per i maschi, insomma chiunque abbia voglia di parlare un po’. Sarò felice anche di sentire anche i vostri sfoghi, magari posso dare un consiglio.
la mia mail è: secco_jhons@hotmail.it (è una mail che ho creato quando avevo 16anni)

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

17 commenti a

Fare due chiacchiere

Pagine: 1 2

  1. 1
    Crank -

    Non ti scrivero’ perche’ non sono il tipo che fa queste cose,mi limito solo a dirti questo perche’ e’ una cosa da cui sono passato pure io : perche’ stai a guardare la vita degli altri ? Parli sempre degli altri,sposati o che escono con 200 ragazze,ma tu chi sei ? Pensi di essere il solo ad aver attraversato la frustrazione di non poter condividere le emozioni con qualcuno ? Be’ io caro mio l’ho fatto per anni…finche’ ad un certo punto mi sono svegliato e ho detto basta,quelle emozioni me le godo IO e solo IO,perche’ ci sono solo IO. Se avessi aspettato l’arrivo di qualcun altro allora addio….mi sarei reso conto che avrei sprecato un sacco del mio tempo a…sprecare tempo. Hai 30 anni….io a 30 anni decisi di darmi una sveglia e di cominciare a pensare esattamente come ti sto dicendo adesso,dopo essere uscito da relazioni disastrose e amicizie false. Esattamente 11 anni fa. In questi 11 anni la vita e’ stata tutta rose e fiori ? Ma manco per sogno…mi sono sposato,mi sto separando,il lavoro scarseggia e non si guadagna piu’ come una volta,ma sai cosa ti dico ? Non me ne frega niente perche’ tutto questo l’ho fatto IO,l’ho vissuto IO,con la MIA piena cosapevolezza. Gli altri proseguano con la loro vita e buona fortuna. E per quelli che sono sposati occhio,il matrimonio e’ una cosa complicata,dietro una facciata di apparente felicita’ non si puo’ mai sapere cosa in realta’ si nasconde. Te lo dico ancora una volta : si chiama vita,impara ad amarla in ogni singola cosa,anche quando ti fa incazzare o che sembra che siano sempre gli altri ad essere piu’ felici di te.A volte lo sono veramente,a volte lo sei piu’ tu..e cosi’ via.

  2. 2
    SeccoJ -

    Caro Crank mi dispiace molto che tu non abbia capito il senso della mia lettera. Non volevo fare un paragone con la vita degli altri (anche perchè preferisco la mia), ma semplicemente spiegare un po’ la situazione.
    La cosa che mi dispiace di più però è leggere la rabbia che esprimi nel tuo commento. Spero veramente che tu possa trovare un po’ di serenità.

  3. 3
    Crank -

    Rabbia ? Non so di cosa parli. Forse mi sono espresso male o hai capito male tu. In bocca al lupo anche te.

  4. 4
    filipp -

    SeccoJ hai ragione pure a me crank sembra rabbioso!

  5. 5
    Serena -

    Dici che hai degli amici,lavori e fai sport attraverso queste attività non riesci a fare conoscenza con qualche ragazza? Del tipo qualche amica della moglie o fidanzata di un tuo amico magari potreste organizzare un uscita a quattro,chi lo sa tra una chiacchiera o una cena puoi conoscere una ragazza interessante oppure mentre fai sport,potresti farti avanti e con la scusa che vi accomuna la passione per lo sport potresti agganciare una tipa che fa per te,con qualche collega è più complessa la questione,se non va a buon fine si potrebbero innescare situazioni complicate a meno che non sia una tua subordinata ma in generale eviterei sul posto di lavoro.Fare conoscenza non vuol dire andare solo con la stupida di turno da una botta e via,a volte bisogna buttarsi di piú nella vita insomma avere più spirito d’iniziativa e sfruttare delle situazioni a proprio vantaggio,basta tentare potresti trovare quella giusta che fa per te,non procrastinare e agisci.

  6. 6
    SeccoJ -

    Ok, allora mi sono proprio espresso male.
    Non voglio cercare una ragazza qui! Non dico che se capita l’occasione non la colgo, ma non è il motivo per cui ho scritto questa lettera.
    Ho conosciuto amiche di amici e ci ho provato con qualcuna durante lo sport (per la cronaca no è andata bene), ma ripeto il centro della lettera non è questo!!!

  7. 7
    paoletto -

    Mi spiace, anche io sto passando questa situazione…ma non per causa mia, ma perché sono stato sfortunato nella vita…e la gente non ti aiuta per niente…di stupidaggini ne leggo molte qui: sport, uscite a cena, amico dell’amico, poco lavoro,..stronzate! se non sei fortunato, ti devi fare il mazzo e poi si vedrà…e la colpa è nostra che ci lamentiamo, ma anche questa società schifosa, dove amicizia ed amore non contano un caxxo. Crank ha ragione, su tutto, ma una cosa non ha capito, che non ha ottenuto niente, anzi stava meglio prima. Carissimo Secco, io abito vicino Roma, e ti dico che la situazione fa schifo. Poi a 30 anni il 3% sono sposati…quindi…dai facciamoci coraggio!

  8. 8
    Crank -

    “Crank ha ragione, su tutto, ma una cosa non ha capito, che non ha ottenuto niente, anzi stava meglio prima.”…fammi capire..quindi secondo te sarei dovuto stare meglio quando facevo le mie uscite con amici vuoti e donne vuote ? E quando vivevo un emozione non potevo condividerl con nessuno ? Scusami ma e’ esattamente l’esatto contrario. E’ vero,la cosa che forse mi lasciava piu’ amaro in bocca era che io viaggiavo in tutto il mondo e lo facevo da solo,le emozioni che provavo non potevo condividerle con nessuno,poi pero’ ho imparato a condividerle con me stesso e credimi mi sono sentito tutto fuorche’ da solo. E manco a farlo apposta poco tempo dopo pur non cercandola e’ comparsa una donna nella mia vita,visto che pare che alla fine qui il discorso focale sia la mancanza di una donna. Donna intesa come compagna ovviamente,come e’ giusto che sia.

  9. 9
    Serena -

    @ paoletto
    Guarda che gli ho detto semplicemente di tentare di più e non scoraggiarsi,non sono nata mica ieri,so che nella vita per ottenere qualcosa devi farti il mazzo,credimi lo so perfettamente poi dipende che tipo di storia abbiamo alle spalle per sentire un qualcosa che ci manca.Ormai si è arrivati ad un punto che non ne vale la pena farsi in quattro tra amicizie e amori,bisogna anteporre prima le nostre esigenze,i nostri desideri altrimenti nessuno se ne frega di te e nei casi peggiori ti ritrovi a subìre del male. Ma nemmeno vivere di rabbia e frustrazione ti aiuta.

  10. 10
    paoletto -

    Non sono ne arrabbiato ne frustato…amore con amore si paga! Il problema di SeccoJ è che non riesce a trovare nessuna ragazza a cui legarsi, perché nessuno vuole più sentimenti stabili…all’eterna ricerca di chissà che cosa…sport, palestra, girare il mondo…poi a 50 anni si mette la testa a posto…cioè è normale? Se in ostri nonni facevano cosi, noi stavamo qui a scrivere, perché non eravamo nati. La società è cambiata. In peggio. Ora tutto è fittizio. E pensare che la tradizione italiana era la più invidiata al mondo. Quello che voglio dire è proprio anteponendo i nostri interessi si è arrivati a questo punto…non c’è solidarietà. Ci si separa e divorzia per stronzate, ci si lascia perché uno vuole il mare e l’altro la montagna…di questo passo in Italia non rimarrà più nessuno!

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.