Salta i links e vai al contenuto

Secondo voi faccio bene a comportarmi così?

di

Il fatto è che ho avuto un’educazione molto severa in famiglia con l’altro sesso e adesso mi ritrovo ha 30’anni vergine perchè mia madre nela nostra casa non ha voluto che io abbià una ragazza fino a che stia sotto il suo tetto, ma adesso secondo me qualsiasi persona di 14-15 anni che dia un bacio ad una ragazza, per me e un grandissimo melducato e un grande maleducato ne ho già rimproverato di 10 di questi qua. Faccio bene secondo voi?

L'autore ha scritto 21 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

12 commenti a

Secondo voi faccio bene a comportarmi così?

Pagine: 1 2

  1. 1
    sara -

    Veramente no. Ognuno a ricevuto un’educazione diversa, spesso sbagliata. Una volta, si era molto più “bigotti” di quanto non si sia adesso, anche se ancora oggi lo siamo su molte cose. Non si può pretendere, che ciò che è stato insegnato a noi, sia giusto, rispetto a ciò che è stato insegnato agli altri, anche perché altrimenti, a te è stata insegnata una cosa sbagliata. Il problema, è che a certe persone può dar fastidio, ma dipende sempre dalla situazione. La maleducazione, è tutt’altra cosa, e poi finchè si tratta di un bacio vai bene, c’è anche chi ha rapporti!! Dovresti semplicemente lasciare perdere, e fregartene, fossero solo questi i problemi, andremmo da favola, credimi!!

  2. 2
    Anonima81 -

    E’ vero che le generazioni di oggi sono notevolmente cambiate e a13 anni si fa già sesso – (cosa per me abbastanza inconcepibile) – col rischio di gravidanze indesiderate o malattie però mi associo anche io con l’affermare che invece nel tuo caso si ha a che fare con una situazione quasi inversa. E’ giusto difendere la propria educazione e i propri pensieri, ma nel limite della normalità che in questo caso viene meno.

    Saluti!

  3. 3
    RM -

    Chi si fa i fatti propri campa 100 anni.
    Comincia a pensare ai fatti tuoi e non impicciarti in quelli degli altri, imporre la tua educazione e il tuo modo di vedere le cose agli altri è sintomo di grande arroganza e maleducazione. Nessuno può permettersi di giudicare la vita e i comportamenti altrui.
    E ti consiglio anche di darti una bella svegliata e andare via di casa (visto che tua madre è così all’antica) altrimenti andrai avanti così e da solo, visto che a nessuna ragazza piace essere considerata una poco di buono solo perché vive liberamente la propria vita sessuale e sentimentale senza essere sposata (e di ragazze che aspettano il matrimonio non ne troverai più, soprattutto perché ormai ci si sposa spesso superati i 30). Perciò, fai i bagagli e lascia il nido. E liberati di tutti questi preconcetti ridicoli.

  4. 4
    ivanz -

    Ciao. Ti posso dire che a 30 anni devi pensare con il tuo cervello e non quello di tua madre. essere vergini non è mica un delitto, quello fa parte della tua vita e puoi devcidere quando vuoi di smettere di essere vergine….basta che fai un giro su internet sai le escorts che trovi….ma se tu ci tieni per dedicarti solo alla persona che amerai, allora è diverso. Vero che ora i giovani non hanno più molti limiti come dice RM, ma di fatto il 90% sono persone sempre complessate, che prima di sposare hanno 50 relazioni e poi non sanno più quello che vogliono….serve una misura giusta!
    Il bacio può passare, tu non credi? Il resto dipende dalla situazione. Chi come me tiene al sentimento, ti dico subito, che non lo accetto….poi sarò bigotto, ma non scemo-)e la mia educazione me lo imposta da solo….passati i 25 anni, sul piano educativo, i genitori non hanno più peso, e se ancora lo hanno, allora c’è un problema….ricordati che sei tu a decidere, sempre e solo tu-)

  5. 5
    diana -

    non rimproverare gli altri: pensa alla tua vita e cerca di lasciare quanto prima il tetto materno, altrimenti resterai solo. Pensaci.

  6. 6
    Urgoy -

    Di mamma ce n’è una sola.

    Per fortuna.

  7. 7
    Andrea74 -

    fake conclamato. In alcune lettere ha 23 anni, in altre 24, in altre 27, in altre 30. Andate però a vedere le date.. tra la prima e l’ultima non ci sono SETTE anni di intervallo.

    Cazzaro, togliti dalle pallle!

  8. 8
    Alina -

    E proprio vero… non si sa quanti anni ha sto ragazzo…si lammenta sempre delle stesse cose…basta leggere la prima lettera che tutte sono uguale…

  9. 9
    piove70 -

    Ma enzino allora dimmi.. quanti anni hai? (o forse a te suona meglio quanti hanni ai?). In una lettera dici “ha 27 anni” in questa “ha 30 anni”. Certo che “nela” tua casa, tua madre è veramente rompi!!!

  10. 10
    ennio -

    Ultimamente seguo questo forum…forse preso da una certa nostalgia di gioventù…leggo diverse lettere…e devo dire che certe sono caxxate sparate ma proprio di quelle grosse.
    Ma perchè invece di scrivere stupidate qui, non andate a cercarvi un lavoro?
    Povera Italia, a chi la lasciamo….

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.