Salta i links e vai al contenuto

Enel Energia, bollette salatissime

di

Dal 18 di marzo, sono in ballo con una bolletta di 921.068 euro. Veramente incredibile, mi addebitano 2698 w consumati, a casa mia niente è cambiato, le abitudini sono sempre le stesse. Ho sempre usato i miei elettrodomestici con parsimonia. Non sono mai in casa e per giunta viviamo io e mio figlio. Chiamo il Tecnico Enel. Dal 18 di marzo, docente io revoca il mio pagamento, lui si presenta il 9 aprile. Mi sento dire che il mio contatore è regolare. Mi dice che devo chiamare un elettricista che venga a controllare il mio impianto elettrico. Cosi ho fatto. È vero abbiamo trovato una anomalia. Ma questo errore non porta a tale consumo. Mi dicono che è meglio che vada agli uffici Enel per controllare i vari consumi e soprattutto queste fatture così alte. Sono davvero disperata, ho chiamato più volte, ma senza avere soddisfazione alle loro risposte. La mia prima bolletta trimestrale con Enel Energia era di 255.00 euro. Oggi mi ritrovo a rateizzare continuamente bollette mostruose. Vi prego aiutatemi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Enel Energia, bollette salatissime

  1. 1
    Rossella -

    La fattura è stata emessa ed è meglio non prendere sotto gamba il termine entro cui si dovrà effettuare il versamento; che dire? Ti consiglierei di recarti presso un punto Enel presente nella tua città per chiedere di posticipare la data del versamento. Così facendo avresti la tranquillità per fare le indagini del caso e procedere con un reclamo. Se ti dovessi rendere conto che i tempi che ti concedono sono troppo stretti, perchè magari hai impegni che non ti consentono di stare dietro a questa storia, chiedi rateizzare l’importo e mettiti in regola con i pagamenti perché potresti incorrere in qualche sanzione. In quel caso l’importo ti verrebbe rimborsato… potresti perdere qualcosa(oltre il tempo ovviamente) ma nella vita bisogna essere realisti… si vive per questo e quindi bisogna mettere in conto i tiket del pargheggio, i biglietti dell’autobus, la chiamata del tecnico… sono cose di ordinaria amministrazione!

  2. 2
    gimmy -

    Cara lorena l’unico consiglio che posso darti è quello di cambiare gestore;purtroppo una volta emessa la fattura ce poco da fare;non sei la prima che sento lamentare degli importi esorbitanti trimestrali dalla medesima azienda;chiudi il contratto con loro e ripassa a enel distribuzione…alcuni loro rappresentanti hanno inventanto le scuse piu assurde per accaparrarsi i tanti contratti ,omettendo persino deliberatamente di essere anche 2 aziende ben diverse,seppur portano lo stesso nome;credimi alcuni miei parenti si sono visti arrivare bollette anche superiori all’importo da te citato, e nella loro quotidianita non hanno cambiato nulla,ne stile di vita,ne diverso consumo energetico,proprio come te ,hanno creduto o meglio glielo hanno lasciato credere di poter risparmiare ed invece gli hanno solo maggiorato i problemi in una vita fatta già di tanti sacrifici;di soldi ce ne sono pochi e loro vogliono toglierti pure quelli. Ci sono famiglie composte da 3/4 persone che importi del genere li pagano nell’arco di un anno, figuriamoci 2…ma stiamo scherzando??? quante telefonate fatte… ,spiegare e rispiegare a operatori sempre diversi le stesse cantilene, uno scarica barile dietro l’altro per poi far ricadere su di te le colpe di consumi inesistenti.Rateizza quel poco che puoi e vai via da enel energia.

  3. 3
    Gaudente -

    quote “Vi prego aiutatemi.”
    vuoi una fornitura di candele ?

  4. 4
    Marco -

    Anche a me era capitata una roba simile ma con eni, con un conguaglio di 630 euro risalente però a 4 anni prima. Non ho intenzione di pagare dato che nel frattempo ho cambiato gestore con edison e quel conguaglio mi è arrivato nonostante le mie tempestive letture. Ora ho affidato tutto al mio legale.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.