Salta i links e vai al contenuto

Elementi d’amore

di

In molti qui o nel reale ci lamentiamo o ci dispiacciamo di non trovare un amore giusto. Qualcuno con cui fare un pezzo di strada insieme. Mi chiedo come mai in uno star system nascano amori e matrimoni pure in eta giovanili in cui tutti innamoratissimi. Un esempio, prendiamo la Hunziker, bella donna ma non meno il Trussardi come uomo. Non avrebbe avuto difficoltà ad avere altrettante “fighe”. Mi chiedo perche proprio lei che già aveva una sua storia, figlia e se non erro più grande? Cioè…cosa fa innamorare questi uomini in cui la discriminante non è certo la bellezza? E gli fa fare grandi passi come un matrimonio? Fuori nessuno vuole impegni seri..e non capisco più quali siano i parametri. Se una donna si  definisce..non vuole solo sesso ad es, la maggiorparte scappa…poi ci sono le indecise,coloro che lasciano sempre in sospeso, o le gatte morte che hanno dalla loro più attenzioni e corteggiatori che sanno aspettare. Non voglio generalizzare, ma gli uomini piu seri dove vivono? Solo in un certo ambient? Tutte le altre fuori, devono passare i  rassegna uomini incapaci di costruire? Magari pure delle donne, qualche uomo si può lamentare per miei stessi motivi…ma il punto è, una storia vera e decente le non famose devono scordarla?

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

42 commenti a

Elementi d’amore

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    rossana -

    Esse,
    non so dare risposte al tuo stimolante quesito ma sono quasi sicura che molti altri lo potranno fare.

    seguirò il thread con interesse…

  2. 2
    maria grazia -

    Esse sollevi un tema davvero interessante. mi sono sempre chiesta anch’ io come mai le donne famose ( e RICCHE ) riescano a collezionare un rapporto serio dopo l’ altro, sfornando in contemporanea figli in continuazione, in taluni casi arrivando a vere e proprie tribù. mentre alla gran parte di noi donne comuni, per quanto in gamba, carine e ricche di doti positive, sembra sia preclusa la possibilità di avere anche solo un unico uomo nella vita con cui instaurare un legame maturo, duraturo, fatto di condivisione e di progetti. Senza dubbio ci sono molteplici fattori che avvantaggiano le donne famose nell’ avere un solido legame di coppia e una famiglia. Queste donne godono di un’ aurea di prestigio che ovviamente noi donne “normali”, vivendo spesso in condizioni di umiltà e di precarietà, non abbiamo. e gli uomini, per quanto ne dicano, sono molto più influenzabili di noi dalle apparenze. noi guardiamo di più LA SOSTANZA. un secondo fattore è la possibilità di disporre di molto denaro, che garantisce a queste donne una relativa tranquillità esistenziale, la possibilità di disporre di assistenti e baby sitter che le supportano nel ruolo di mamme e mogli, e tutto questo permette loro di avere rapporti più “comodi” e sereni con i loro uomini, mentre noi donne comuni e “sfigate” dobbiamo arrabattarci e chiedere molto spesso all’ uomo che ci è vicino di coadiuvarci e darci una mano. e, con il maschilismo che c’è in Italia, molti maschietti sono ancora recalcitranti a fare i casalinghi, anche perchè gli uomini italiani vengono allevati da madri super chiocce che li straviziano e li abituano ad essere serviti e riveriti. quindi le donne ricche e famose, per un uomo italiano di medio/alto livello, rappresentano l’ ELDORADO, la tappa che questi uomini vorrebbero raggiungere per assicurarsi una storia d’ amore COMODA e a prova di intemperie. Insomma, l’ uomo italiano medio PRETENDE perchè non è più in grado di affrontare un rapporto anche nei suoi aspetti più difficili. é una questione di IMMATURITA’ e VIZIATAGGINE.

  3. 3
    maria grazia -

    bisogna inoltre dire che gli uomini dividono le donne in due grandi categorie: quelle che hanno diritto al paradiso, e quelle che sono nate per essere sfruttate. se sei una donna comune, non famosa, non bellissima, ma con grinta, capacità e ambizione, l’ uomo medio tenderà automaticamente a inquadrarti nella seconda categoria ( le donne da sfruttare ).e quindi, quand’ anche tu riesca a raggiungere traguardi di vita importanti ( per esempio un grosso acquisto, un investimento in termini economici o immobiliari, o in termini culturali ) l’ uomo o gli uomini in questione etichetteranno queste cose come “sciocchi capricci o fattori EGOISTICI della donnetta media”. mentre la donna che SECONDO LORO rientra nella categoria DEE, hanno diritto a tutto senza sforzo e non si deve discutere sulle loro scelte. questa è, grosso modo, l’ idea che mi sono fatta CONOSCENDO GLI UOMINI E AVENDO A CHE FARE CON LORO.

    un saluto

  4. 4
    rossana -

    Maria Grazia,
    “bisogna inoltre dire che gli uomini dividono le donne in due grandi categorie: quelle che hanno diritto al paradiso, e quelle che sono nate per essere sfruttate” – ne sai sempre una di più del diavolo!

    un caro saluto.

  5. 5
    Serena -

    Quelle che vanno in paradiso facilmente sono anche quelle perfide e viziate tutto regalato dalla vita senza un minimo di sforzo e la spuntano perchè fa anche comodo averla al proprio fianco e progettare la vita con più facilitá, garantendosi un posto sicuro in paradiso. Io ho sempre faticato per ottenere qualcosa nella vita, a volte ho sofferto e per guadagnarmi qualsiasi cosa devo rimboccarmi le maniche per riuscire ad ottenerlo in parte credo sia un bene perchè in questo modo si diventa più forti per affrontare la vita ma se una persona ci tiene ti prende per mano e non te la lascia nemmeno percorrendo un percorso tortuoso anzi da queste differenze ti accorgi chi ti ama per davvero. C’è chi deve lottare di continuo e chi senza sforzi e magari anche con qualche furbata si hanno in automatico le chiappe al coperto. Sto cercando a non fare paragoni e guardare gli altri, ci si fa solo del male ci si tortura per nulla.

  6. 6
    maria grazia -

    “ne sai sempre una di più del diavolo!”

    HAHAHAHA ci proviamo rossana ! ci proviamo … :) che qui per quante ne puoi sapere, NON E’ MAI ABBASTANZA !

    Serena
    anche tu sollevi un punto interessante ! in tanti anni di travagliato rapporto e confronto con l’ altro sesso, ho notato anch’ io che gli uomini come compagne di vita tendono a scegliere donne che hanno già il culo al coperto, che hanno situazioni di vita tranquille e lineari ( ottenute magari con sapiente furberia e disonestà, o perchè nate e cresciute in contesti protetti e avvantaggiati ). per tutte le altre, per quelle che come noi si devono rimboccare le maniche e sopportare tanti calci nel di dietro, sono riservati il più delle volte solo disprezzo, abbandono, giudizi negativi, dietro cui si celano ( e nemmeno tanto velatamente )semplicemente il razzismo e l’ intolleranza verso chi viene considerato di rango inferiore. Ovviamente tutto ciò non ha niente a che vedere con I SENTIMENTI AUTENTICI; il vero amore e il VERO interesse per una persona si manifestano nel momento in cui LA SI PRENDE PER MANO, qualunque sia la situazione che in quel momento sta vivendo, e si accetta di CAMMINARE E LOTTARE INSIEME A LEI MALGRADO E NONOSTANTE TUTTO ! IL RESTO E’ FUFFA, E’ SOLO LA GIUSTIFICAZIONE DEI VILI, O DI CHI NON AMA.

    “Io ho sempre faticato per ottenere qualcosa nella vita, a volte ho sofferto e per guadagnarmi qualsiasi cosa devo rimboccarmi le maniche per riuscire ad ottenerlo in parte credo sia un bene perchè in questo modo si diventa più forti per affrontare la vita”

    è vero Serena. essendo costrette a scontrarsi con la durezza della realtà si diventa più consapevoli e più FORTI, più preparate a tutto. Io posso dire che la “brutalità” a cui mi ha esposto la mia condizione di ragazza che partiva svantaggiata, mi ha permesso di raggiungere una forza, una capacità di adattamento, una resistenza psicologica e delle conoscenze che i figli e le figliocce di papà se le sognano ! E RISPETTO A LORO MI SENTO INFINITAMENTE PIU’ FORTUNATA. perchè quello che ho io, a differenza di quello che hanno loro, NON HA PREZZO !

  7. 7
    rossana -

    Maria Grazia,
    “mi ha permesso di raggiungere una forza, una capacità di adattamento, una resistenza psicologica e delle conoscenze che i figli e le figliocce di papà se le sognano ! E RISPETTO A LORO MI SENTO INFINITAMENTE PIU’ FORTUNATA. perchè quello che ho io, a differenza di quello che hanno loro, NON HA PREZZO !” – alla fin fine al mondo FORSE c’è anche un filo di equità (non giustizia, eh!), in quanto c’è chi può valorizzare risultati e ricchezza esteriore (che non lesina a sbattere in faccia a tutti), e chi ne ha una interiore, che sa valorizzare altrettanto bene, anche se solo per sé stesso.

    diversi i percorsi, diversi gli arricchimenti!

  8. 8
    Andrea -

    Quante baggianate lette mamma mia..

  9. 9
    Yngvi -

    @mariagrazia: credo che tu stia sbagliando. Sei veramente sicura che tutte queste donne famose siano veramente felici? Non fraintendermi, sono felici nel momento dello sposarsi figliare ecc…certo che non sono convinto che sia tutto oro quello che luccica. Se ci pensi bene, a parte qualche rara, direi rarissima eccezione,sono tutti al loro secondo se non terzo matrimonio, molte hanno avuto figlio da più uomini… e poi? poi si ritrovano sole a ricominciare il tutto. Sai perchè si sposano così facilmente o figliano così facilmente? perchè sono ricchi, perchè un matrimonio andato a male, a parte il dolore iniziale, non porta a nulla di negativo, ovvero non si creano problemi a elargire assegni familiari. NOi persone normali possiamo permettercelo? Starei attento a dire che queste donne star hanno rapporti duraturi e maturi. Direi il contrario; per loro il matrimonio è una cosa da nulla.Tanto sono ricco o ricca che me ne frega se il tutto naufraga come effettivamente succede…

  10. 10
    sarah -

    concordo con Yngvi non possiamo prendere come riferimento il mondo dello spettacolo, anche perchè a quelle persone fare figli porta soldi, basta che vendono la foto del pupo ad un giornale e si pagano una crociera tutta la famiglia. Dovremmo parlare di persone, uomini e donne, sperando che il topic non venga rovinato, come al solito, da deliri contro l’altro sesso. Oggi le persone sono molto superficiali, la tecnologia e i social hanno rovinato intere generazioni, sono ottimi strumenti che vengono usati nel modo sbagliato ed ecco che sbucano storie di tradimenti online, di farfalle nello stomaco per un commento su cui si ricama sopra una storia fantascientifica, la comunicazione verbale e sana scompare per favorire smile e messaggi su what’s Kazz, e questi strumenti diventano un rifugio per non parlare con il partner, per sentirsi più forti dietro ad uno schermo, per apparire come non si è, perchè in questo mondo l’apparenza conta troppo. Non c’è un manuale per trovare le persone valide, siamo tutti diversi con esigenze diverse e ciò che una come me può accettare non è detto che vada bene per un’altra. Molti uomini mi dicevano che non guardavo quelli timidi ma solo i palestrati…signori i miei ex erano tutti timidi e sembravano i classici bravi ragazzi ma erano delle maschere perchè anche un timido può essere bugiardo e irrispettoso. Ero arrivata al punto di pensare che un tentativo con un palestrato (anche se non li adoro) dovevo farlo perchè se i timidi sono stronzi magari i palestrati erano diventati più seri. Poi lasciai perdere, molti sanno come è andata e non ho preso un timido occhialuto nerd che sembra sensibile e dolce, ho scelto in primis in base ai miei sentimenti e poi,memore delle brutte esperienze, ho guardato a fondo cosa ci fosse dietro quegli occhi, ho trovato quello che va bene per me, sara’ stato un po’ il caso, un po’ l’esperienza, un po’ il non voler arrendermi solo perchè ho incontrato ipocriti. Non mi sono nascosta dietro una…

Pagine: 1 2 3 5

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.