Salta i links e vai al contenuto

Eccomi qua, in un periodo di m****

Buonasera, sono nuovo, sono un ragazzo di 28 anni, ritrovatosi a scrivere qui su, sotto consiglio di un amica … (servirà a sfogarti, dice, fallo di sera, la sera ci sono i pensieri) … Avrei tanto da scrivere, da dire, ma stupidamente, per il mio brutto carattere, mi sono sempre tenuto tutto dentro, ho sempre ingoiato tante cose, tante volte facendomi del male, mettendomi in secondo piano, annullandomi completamente, non avendo più stimoli, hobby, amici, interessi e stima in me stesso. Ora, dopo 10 anni, di cui 2 di matrimonio, è finita la storia con la persona che amavo, che ho amato, e che amo ancora. Inutile dire che sto malissimo, mi manca ogni giorno, non riesco a venirne fuori. Perché è finita? Perché ci siamo resi conto che non eravamo più così uguali, e perché non ho saputo aiutarla per un anno intero nonostante lei mi urlasse aiuto … io ero li, presente, ma non ho saputo aiutarla concretamente. Perché? Non me lo so spiegare. Credo di aver dato cose per scontato, tanto lei c’è, è mia moglie, sarà un periodo, passerà. Caratteri diversi, io bonaccione, tranquillo, lei, carattere forte, deciso, determinato … pensare che prima, eravamo una di quelle coppie che tutti invidiavano, uniti, felici, poi tutto è andato scemando, si è finiti nella routine quotidiana. Amicizie perse, ti senti solo ogni giorno, chiami, mandi messaggi, ti senti dire si si, ci sentiamo, ci sono, puoi contare su di me, ma nessuno che ti chiede: COME STAI?, tutti spariti, il cellulare non squilla mai e ti rendi conto di essere solo. Ora mi ritrovo a condividere un abitazione con 4 ragazzi, una stanza di merda, un tetto sulla testa sicuramente, ma non posso definirla casa, non è casa, ma è solo una sconfitta. Ti senti andare sempre più giù … Non sto capendo più un ca**o … Qualcuno si chiederà se ne abbiamo parlato, se si può recuperare … la risposta credo sia no, e non l’accetto, non mi va giù anche se min sono sentito dire per un paio di volte “sto pensando alla separazione” , “non ti amo più” o “hai sempre accettato tutto, non hai fatto nulla per recuperare” , “trovati un altra” e tante altre cose che sono state delle pugnalate al cuore. Ho rivissuto alcuni momenti, solo ora ho capito determinate cose … come quando la sera mi addormentavo sul divano, mi diceva di andare a letto, dormivo, lei rimaneva sola, veniva a letto, mi copriva, mi abbracciava, mi dava i baci sulla schiena, mi accarezzava … non erano semplici coccole … ma mi stava dicendo aiuto, sono qui, calcolami … Anche il sesso era diventato una merda, per colpa di entrambi, ma sembrava come se ci facessimo un favore. Eravamo arrivati anche a non parlarci più perché eravamo sempre insieme, a non avere più argomenti, più nulla da condividere se non un fottuto divano con un televisore da 50 pollici. Quando capitava una discussione si parlava, si esponevano i fatti, ma stupidamente non si diceva tutto per paura di ferire l’altro. C’era paura, e a volte anche imbarazzo a dirci alcune cose. Nonostante ciò, mi manca, mi manca tanto. Non riesco a riprendermi dopo ormai 4 mesi. Mi sento solo, l’unica amica è la musica e la birra … non riesco a sfogarmi, vado in palestra, faccio pesi, ma non mi basta, sto pensando di fare qualche sport di combattimento. Potrebbe servirmi, ma mi servirebbe anche ritrovare me stesso, fare pace con me stesso, tornare ad essere felice ……..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Eccomi qua, in un periodo di m****

  1. 1
    Piccola78 -

    Sei ancora giovane, per fortuna. Fai annullare il tuo matrimonio, trova un buon lavoro e comincia a guardarti intorno. Hai fatto un’esperienza. La tua prossima, nuova, famiglia sarà per la vita, con una brava moglie e dei figli ben educati ed amati! Ringrazia e vai avanti! Coraggio.

  2. 2
    heartofice -

    … fosse facile!

  3. 3
    Sofia -

    Ragazzo…prima cosa…la felicità non esiste in questa dimensione.. Quindi non bestemmiamo per favore!
    Seconda cosa…hai descritto il tuo matrimonio come se fossi una di quelle coppie sposate da 50 anni!!!.ma te erano solo due miseri anni…pochissimi per arrivare al punto di non avere più nulla da dire!

    Siete arrivati a sto punto perché avete sbagliato entrambi..però ragazzo la tua lettera non è completa..se non spiegate bene le cose come sono andate non possiamo consigliarvi!
    Non hai spiegato bene il perché lei ti ha detto quelle cose…come ti sei comportato tu..non hai saputi aiutarla per un anno in che senso?per cosa ti chiedeva aiuto?
    Quando spiegherai meglio ti risponderemo..
    Ha cmq quasi tutti gli sport fanno cagare e sono ridicoli e senza senso..ma lo sport da combattimento è anche il più stupido e senza senso quindi ti consiglio il calcetto oppure comprati un sacco o vai in palestra! Se poi vuoi spaccarti la faccia e i denti e spendere 1000 euro dal dentista per farteli rimettere OK..fai pure!

  4. 4
    Piccola78 -

    Ragazzo, non è facile, lo so. Ma non puoi tornare indietro, mi pare. Perciò sei obbligato ad andare avanti!

    Se hai bisogno di un aiuto farmacologico, chiedi al tuo medico di famiglia, senza alcuna inutile vergogna. Starai meglio, credimi.

    Dormi regolarmente, mangia e prenditi cura di te stesso.

    Piano piano, ricomincerai a vivere felice e sereno. Concediti il tempo necessario.

    Per lo sport, è una attività sana che riempie il fisico e lo spirito, aiutandoti a produrre endorfine, i neurotrasmettitori del benessere.

    Corri, allenati e iscriviti in palestra, scegliendo lo sport che fa per te, con attenzione costante alla tutela della tua persona cioè proteggendoti sempre nel corpo e nello spirito, senza esporti ad inutili rischi.

  5. 5
    Vic -

    I rapporti vanno coltivati,
    se finisce nel tran tran,
    poi si perdono le motivazioni iniziali.
    Per fare un rapporto ci vogliono due persone, ma per disfarlo ne basta una!
    E’ mancata la complicità di coppia, la compatibilità.
    Ora non resta che prendere atto di dove hai sbagliato
    e ricominciare.
    Come sport io preferisco il nuoto che è più completo
    e poi nel tuo caso magari incontri in piscina
    qualcuna …chissà.

  6. 6
    Fabiansjy -

    Hey,

    L’amore va sopra tutto e sotto tutto, quando c’è, quando è vero, fa si che ogni litigata, ogni routine, ogni gesto riporta tutto, anche nei momenti più bui.

    Quando non c’è, caro mio, niente c’è da fare, purtroppo.

    Soffrirai e come se soffrirai. Ma forse un giorno finirà,

    Buona fortuna!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.