Salta i links e vai al contenuto

E adesso?

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 21 anni e questa è la storia che mi è capitata! Io mi considero un bravo ragazzo, con dei sani principi e desideroso di fondare la mia vita sulla serenità, la sicurezza e il buon rapporto con gli altri. L’anno scorso ho conosciuto una ragazza, di 2 anni più grande di me, della quale mi sono innamorato e nel giro di 2 giorni ci siamo baciati e ci siamo messi insieme. La sera del bacio lei mi chiese se avevo avuto altre ragazze e siccome per me quella era la prima volta le dissi la verità, poi le girai la domanda e mi rispose esattamente così: “Alla prossima puntata!”; io ci rimasi un pò male, ma non sapendo cosa sarebbe accaduto l’indomani, sorvolai. Il giorno dopo questa ragazza mi manda un sms dicendomi che aveva bisogno di parlarmi, e in pratica mi ha detto che lei non si sentiva pronta, ecc ecc e così ci siamo lasciati (se si può dire che ci siamo messi insieme). Io ci rimasi malissimo perchè ero innamorato ed è stato come un colpo alle spalle. Decisi di dimenticare l’accaduto dietro una bottiglia di vino. Un mio amico e la sua fidanzata (amica di questa ragazza) hanno cercato di fare il possibile, ma purtroppo…
Quest’estate continuavo a pensare a lei, era come un tormento, finchè a settembre riuscii a dimenticarla, nonostante il lungo periodo di sofferenza. Ad ottobre si rifà viva, chiedendomi di riiniziare a frequentarci, mi ha detto che non voleva turbarmi la vita, che ci teneva a me e che avrebbe voluto una risposta, sperando in un mio si. Io inizialmente, timoroso che la situazione di prima ricapitasse, diffidai, ma poi pensai che forse era meglio tentare! Adesso mi ritrovo dopo tre mesi a vivere una storia che a dire la verità non mi sarei mai immaginato. Questa ragazza mi ama veramente e me lo ha dimostrato in tantissimi modi e in ogni momento, ha deciso persino di perdere la verginità con me e infatti.., l’ho conosciuta bene ed è di una bontà unica, carina, dolce, brava, proprio la ragazza che desideravo. Però c’è una cosa che mi infastidisce e che non riesco a dormirci la notte. In pratica mi ha raccontato tutte le sue storie passate e devo dire che per me è stata una grandissima delusione, mi ha raccontato che ha avuto un bel pò di ragazzi, alcuni con cui lei si è baciata volontariamente e altri che l’hanno baciata “a tradimento”, con i quali però lei c’è stata, è andata a letto con ben 2 ragazzi prima che la conoscessi, ai quali, mi ha confessato, ha fatto del sesso orale, dopo di me ha conosciuto altri due ragazzi a cui uno gli ha permesso di dormire a casa sua insieme a lei e gli ha praticato del s. orale, e un’altro l’ha conosciuto ad un corso di ballo e poichè lei stava ancora in colleggio universitario e questo chiudeva presto, dopo il corso andava a dormire da questo ragazzo e senza che stessero insieme anche a questo ha praticato le cose di prima. Lei mi ha detto che ha sempre ceracato l’amore e non ha mai fatto quelle cose per piacere, inoltre aveva capito che io l’avrei amata già dall’anno scorso e siccome non le sembrava vero non ci ha creduto e per paura di farmi soffrire non corrispondendomi non ha voluto tentare di far partire una storia. Io adesso mi sento male dentro, mi sento come se avessi avuto il ruolo di “ruota di scorta”, come se lei avesse pensato ora provo con questi altri e se non va c’è lui! Sento che dentro di me c’è un rifiuto, una sorta di ribrezzo, diffidenza, insomma non provo più quello che provavo per lei, ma nello stesso tempo sto in pena perchè sento che ho la possibilità di riamarla, le voglio un bene dell’anima e adesso che ho trovato la persona che ho sempre desiderato non voglio perderla, anche perchè mi sembra che lei sia pentita di ciò che ha fatto e mi ha detto inoltre che se con me non finirà bene penserà a farsi suora. Io non voglio farla star male, ma nello stesso tempo voglio trovare la mia serenità, voi che mi consigliate? pensate che sia meglio troncare la storia o trovare un’altra soluzione o spiegazione? e se si, quale? Spero mi rispondiate al più presto e mi aiutiate a stare un pò più tranquillo e non passare altre notti insonni… a presto e grazie…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

E adesso?

  1. 1
    Mr. Hide -

    Sei così giovane…
    Fregatene, se la ami, fregatene e basta.
    Se la perdessi domani: dimenticheresti tutto, vorresti solo riaverla di nuovo per te.

    Io sono un poco più grande di te, ed alla tua età la pensavo come te, poi ho sposato una ragazza che non aveva mai avuto rapporti sessuali di nessun tipo, una donna su cui ho l’esclusiva (anche per il “passato”). Ma crescendo tutti noi cambiamo…
    Ora sono innamorato di un’altra donna, che ha avuto prima di me molte (troppe x me!) altre storie, ed ora che la nostra love story sta finendo, io mi sento morire e non mi importa di ciò che è stato prima. Vorrei solo riaverla di nuovo per me!

    Quindi sganciati dai tuoi preconcetti e cerca di vivere pienamente questo amore…e se son rose fioriranno.

    Ricorda che sei giovane (giovanissimo) e non è detto che tu abbia già trovato l’anima gemella (se è quella che cerchi): la vita è bastarda e l’amore lo è ancora di più, spesso le situazioni fanno entrare nella nostra vita “l’anima gemella” solo quando è troppo tardi e poi siamo costretti a soffrire per amori impossibili!

    Coraggio!

  2. 2
    usul -

    non puoi vivere oggi con dubbi italiani da anni ’60.
    in quei tempi, una ragazza che faceva sesso con una certa facilità (normale, oppure orale/anale per evitare di perdere l’integrità imenale) era “inaffidabile” per una relazione costruttiva e lasciata a “occasioni migliori”.
    oggi, una come la Melissa P. di “100 colpi di spazzola”, che ne fa più di Carlo in francia mentre “cerca il vero amore” non può essere bollata come p*****a di VI+ (dal mio punto di vista, una donna/compagna deve essere tra calda e puttanella, se no sono più apprezzabili le amiche di una sera); al massimo una come la Melissa si può dire che è un tantino parecchio confusa su come vanno le cose del mondo.
    perciò, se hai la percezione che ‘sta ragazza è una brava persona (ossia non una s*****a), visto che pare più moderata della succitata Melissa, tientela e buonanotte, ricordando comunque sempre che in qualsiasi tempo un uomo non dovrebbe farsi trascinare dalla f**a più che da un carro di buoi e che una donna si scorda con un’altra e non con la bottiglia di vino!
    spero di essere stato amichevole e soprattutto utile!

  3. 3
    Ciao -

    Ciao sono un ragazzo di 20 anni e mi sono innamorato di una ragazza di 30.
    A quanto pare esponendosi sono venuto a sapere che gli piaccio, ma sono giovanissimo, sinceramente se le cose con lei vanno bene non vedo
    il problema da parte mia.
    Ho finito una relazione durata 4 anni con qualche scappatella 8 mesi fa,
    ed ora mi sono rotto i …… !
    Vorrei consigli poss da donne poi è lo stesso, riguardo a cosa evitare all’inizio con una ragazza più grande….chissà 2 anni di più mi è capitata ma 10 mai.
    Devo riuscire a starci bene insieme, le cose vanno bene poichè lavoriamo insieme, ma chiede cosa faccio di il sabato sera…
    si interessa a me insomma, io a lei meno, non perchè sono timido però la
    paura di sbagliare c’è.
    Che mi dite…?
    cosa dovrei evitare?
    se la chiamo e il numero lo preso al lavoro e lei non lo sa
    come ci rimarra?risp
    grazie

  4. 4
    Ciao -

    grazie delle vostre risposte.

  5. 5
    VentoBoreale -

    Ciao ho letto con attenzione la tua lettera diverse volte.
    Ti comprendo benissimo e capisco le tue sensazioni,io per primo le ho provate.
    Dal canto mio posso dirti che se vi amate davvero e capisci che lei è la ragazza giusta forse sarebbe bello e giusto daparte tua accantonare le leggerezze del passato e iniziare insieme una storia nuova basata sul sentimento e su valori solidi.
    Se continuerai a roderti per quel che è stato il passato e le leggerezze della tua ragazza non potrai mai amarla totalmente..senza pregiudizi.
    Quindi sta a te decidere cosa sia giusto fare,ma ricordati una cosa…tutti possiamo commettere delle leggerezze..ma è necessario anche saper ricominciare..e dare una possibilità…buona fortuna..e che il futuro vi sorrida

  6. 6
    smov -

    Salve a tutti,oggi mi è capitata una cosa strana vi spiego:
    ho 19 anni (quasi 20) a dicembre ho effettuato un corso presso un ente della mia regione,sin dal primo giorno ho notato quasta bellissima ragazza (bionda) ho subito capito che lavorava lì,perchè aveva confidenza con altri impiegati.Dopo un paio di giorni rivedo questa bellissima ragazza (questa volta castana),chiedendo qualche informazione di quà e di là ho scoperto che sono 2 gemelle che lavoravano alternatamente nello stesso posto.La mia preferita è sempre stata la bionda…sino ad oggi (giorno in cui ho dato gli esami Scritti,teorici,e pratici dell’esame ,quindi ultimo giorno)perchè ho visto (la castana) e mi ha sbalordito,forse guardandola meglio mi ha fatto una tenerezza unica era seduta su delle scale nell’edificio,sono stato lì difronte per un pò coi miei compagni del corso e mentre loro parlavano io non riuscivo a distaccare lo sguardo e la mente da lei credetemi era come una calamita,non so se mi sia mai sucesso altre volte ma credo di no..
    Adesso non so se mi sono innamorato,non so se è un’abbaglio,non so niente di tutto questo,ma sono certo che da oggi non faccio altro che pensare a lei non riesco a concentrarmi su nulla.La cosa che mi rattrista molto è che non la rivedrò +.. :’-(.
    Io sono un pò timido anche se timido non mi sembra l’aggettivo giusto,perchè in realtà la ho la paura di espormi verso di lei,ho paura di dire qualcosa di sbagliato,ho paura che io non gli piaccia,ho paura che sia già fidanzata.Lei avrà dai 23 a max 26 anni.
    Forse ho un’ultima possibilità di rivederla sabato prossimo,perchè andrò a fare un pranzo con i prof e i compagni e ci vedremo in quella sede.
    VI PREGO DATEMI CONSIGLI,CRITICHE,DITEMI COSA POSSO FARE.
    Adesso metto nei preferiti questo sito,sperando che domani mi risveglierò e abbia dimenticato il suo dolce viso,il suo sguardo profondo che se fosse un burrone sarebbe un burrone senza fondo,in caso contrario leggerò i vostri commenti.
    GRAZIE!

  7. 7
    Excalibur -

    Ciao! Sai anch’io ero molto timido qnd ho conosciuto la mia attuale fidanzata. All’inizio, o meglio un anno fa abbiamo avuto qualche problema e infatti la storia non durò molto, ma adesso stiamo insieme da quasi 8 mesi e non riusciamo più a fare a meno dell’altro. Il consiglio che posso darti è quello di buttarti, “attacca” il discorso, magari parlando di cazzate, le butti una battutina per capire se è fidanzata e se no vai per raggiungere il tuo obbiettivo, al limite se ci sarà qualche gaff (cosa assodata che accadrà: la prima sera che siamo usciti qualche caz**** lo sparata anch’io) e lei dirà di no non la rivedrai più comunque oppure vi ritroveerete insieme! In bocca al lupo e facci sapere!

  8. 8
    smov -

    Grazie del consiglio excalibur,spero solo che sabato ci sia lei e non sua sorella altrimenti non ci sono speranze,e se provassi con dei fiori?

  9. 9
    Excalibur -

    A mio parere portarle dei fiori sarebbe troppo diretto come prima volta, infatti alla mia fidanzata la prima rosa gliela diedi un pò di tempo dopo esserci messi insieme, tu devi agire “silenziosamente” pensa che se è fidanzata potresti creare e crearti problemi o nel migliore dei casi ritrovarvi in una situazione imbrazzante, quindi cerca di ottenere un primo appuntamento, capisci a fondo come puoi stupirla e sorprenderla e se tutto andrà bene al terzo appuntamento sarà ai tuoi piedi ;) A presto…

  10. 10
    Riccardino -

    Ciao a tutti, non ci crederete ma sono proprio io, colui che scrisse la lettera per la prima volta… Pensavo fosse giusto riscrivere sia per parlare farmi risentire, sia per sfogarmi, e sappiate che ne ho un bisogno sovrannaturale. Se avete letto la mia lettera sicuramente vi starete chiedendo come sarà andata a finire la mia storia… beh purtroppo (e sottolineo) di male in peggio: sono ancora “al fianco” di questa ragazza dalla quale vorrei scappare adesso, subito, prima che lei riesca a voltarsi e non darle il tempo di accorgersi che io non sono più lì al suo fianco, pronto a farmi calpestare l’ennesima volta… A volte mi reputo un vero e proprio stupido o farse un povero sfortunato come tanti in amore che sono costretti a vivere in una cella (e sapete che vi dico? Da quasi 3 anni a questa parte l’ho desiderato con tutto il cuore di essere rinchiuso in una cella, o ancor peggio, avere qualche grave malattia e passare a miglior vita, ammesso che esista). La storia con la famosa ragazza è continuata fino ad oggi, siamo cresciuti parecchio insieme sia nel bene che nel male e tante volte vorrei tornare nel passato per ripercorrere i miei passi, ho tantissima voglia di gridare ai ragazzi di questo mondo che come me stanno per compiere o compieranno dei passi simili se non uguali ai miei per aprirgli gli occhi e mostrar loro i propri errori. Insieme abbiamo avuto i piaceri e i dispiaceri, ma penso proprio che questa estate, sarà dura per entrambi, ma ce la metterò tutta per metter fine a questa sofferenza. Col passare dei giorni è diventata sempre di più un peso vivere al fianco di questa persona, non sopporto il fatto che lei debba avere sempre tutto da me e io niente da lei, che tutte le attenzioni debbano ricadere su di lei e mai su di me, insomma ho il cuore, l’animo, lo spirito, tutto distrutto… Adesso penso di avervi annoiato fin troppo infatti smetto e vado a dormire sopra il mio letto d’amore il quale è ricoperto da rose senza petali formate da soli gambi folti di spine pronte li a lacerarti la pelle e penetrarti fino al cuore tramite la carne. Non so se cisarò un giorno per raccontarvi come finirà, ma spero tanto che avvenga un miracolo, magari non solo per me, ma per tutti quelli che come me si trovano colti di sorpresa e indifesi dinanzi a situazioni simili… Addio… Riky

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.