Salta i links e vai al contenuto

Domanda rivolta agli uomini

Salve,

vorrei avere pareri maschili sinceri.

Frequento da molti anni un uomo di 45 anni ma mi sono accorta solo ora di conoscerlo poco e di non capirlo affatto. Cercherò di essere sintetica e schematica.

1) in tutti questi anni, ogni volta che ci vedevamo, parlava (e parla tuttora) dei tradimenti che i suoi amici uomini infliggono alle loro compagne. Perché tratta solo questo argomento? Potremmo parlare anche di altro, per es. cinema, sport;

2) non è geloso. I primi tempi lo era un po’. Difatti io trascorro molto tempo senza di lui, tempo che impiego per dedicarmi ai miei hobby.

 3) ha poca voglia di fare l’amore con me. Anche i primi tempi era così;

4) quando usciamo da soli si comporta in un modo, quando usciamo con gli altri diventa una persona diversa;

 5) quando parlo con lui si mangia le unghie mentre mi ascolta. Ha il vizio di tirarsi le sopracciglia e i baffi con la pinzetta, lasciando dei vuoti tra i peletti. Forse è una persona ansiosa?;

6) le sue amiche donne fidanzate/sposate con i suoi amici di infanzia quando lo vedono lo abbracciano e sbaciucchiano. Queste donne si rivolgono a me solo per sapere fatti personali;

7) è figlio unico e vive con la mamma. Ama giocare a carte ed a calcetto. Non fuma e non beve;

8) quando sa che non mi aggrada una sua scelta o un suo comportamento agisce secondo il suo volere (cosa giustissima, la vita è sua) ma me la nasconde.

9) dice sempre: “mai sottomettersi ad una donna” e “l’uomo non vuole rinunciare a nulla ma prendersi tutto”.

Ora, vorrei capire che tipo è quest’uomo perché non lo capisco proprio.

 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

77 commenti a

Domanda rivolta agli uomini

Pagine: 1 2 3 8

  1. 1
    gimmy -

    Alessandra,
    sinceramente non sò cosa ti aspetti da questa domanda. Mi sembra ci sia poco da dire, ogni persona è fatta alla sua maniera, con pregi e difetti; mi vien da chiedere se hai affrontato l’argomento con lui, e fatto presente tutte le tue rimostranze. Non lo si può giudicare dalle sue stranezze, se tutto sommato in questi anni a modo suo ti ha amata mostrandoti degli atteggiamenti forse diversi da quelli sperati. Frequentarsi significa appunto conoscersi, imparare, scoprirsi, vedere come ci si relaziona l’uno nei confronti dell’altra, se cè intesa, affinità, voglia di stare insieme, fare progetti, capire se la persona a cui stiamo donando il nostro tempo è la stessa che può accompagnarci per tutta la vita. Sei innamorata di lui? ti manca quando non cè? non ti senti apprezzata come donna, non sei contenta del tipo di rapporto emerso? confrontati con lui e parlatevi con serenità.
    Penso che quest’uomo sia semplicemente un tipo, un esempio come tanti altri, dotato di altre qualità, altrimenti non mi spiego il perchè ti sei legata a lui, magari nel tempo qualcosa è cambiato, scemato e non sa come dirlo… comunque sia nessuno ti obbliga a rimanerci laddòve non ti piacesse più, o se i suoi comportamenti sono dovuti dall’arrivo di una nuova fiamma.

  2. 2
    alessandra -

    @Gimmy
    É giusto ciò che dici. Mi sento amata e lo riamo a mia volta. Cerca anche nel suo piccolo di farmi felice. Leggendo il tuo intervento la prima cosa che ho pensato è stata “che quesito stupido che ho posto”. Gimmy hai semplificato una situazione che forse io ritengo, erroneamente, complessa.
    Il punto è che per stare veramente bene con un uomo io ho anche bisogno di capirlo. Ho provato a parlarne con lui del fatto che vorrei capire come è realmente ma è ermetico, avaro di parole. Alterna momenti di apertura a momenti di chiusura. Alterna periodi in cui è presente a periodi in cui è assente.
    E poi questa mania di tirarsi le sopracciglia imbruttendosi tra l’altro, non la comprendo proprio. Mania che prima non aveva. Ho letto su internet che è un modo per scaricare l’ansia. Avrà problemi (non intendo mentali perché è un uomo intelligente e preparato)?
    Ho scritto questa lettera sperando che qualcuno si rispecchiasse e mi spiegasse.

  3. 3
    Sofia -

    Gymmy così per curiosità… Quanti anni hai?
    ….Alessandra…sono una donna..ma essendo sempre stata molto carina sono sempre stata circondata da uomini…e sono sempre stata in gruppi di amici..in cui c’erano solo una o due donne…quindi li conosco molto bene da tempo ormai..inoltre ho studiato psicologia comportamentale per 8 anni e sentito molte storie…
    Provo a risponderti in base alla mia esperienza e di quello che so.
    Per prima cosa…si può stare per anni e anni con una persona..ma senza conoscerla a fondo veramente.. Quindi è anche normale questo..ma è anche vero che se una donna è sveglia e intelligente si accorge di determinate cose..di segnali e cambiamenti… E cerca di affrontare i problemi..non aspetta quando è al limite e non ne può più..
    Detto questo ti rispondero’ alle tue domande per ordine come le hai messe tu OK?

    1.se un uomo parla spesso in generale a una donna dei tradimenti che fanno i suoi amici..in genere o è per capire come la pensi tu..il tuo parere,se saresti in grado di perdonare o no( questo quando hanno tradito e vogliono confessare tutto. Ma hanno paura…ma vogliono tastare un po il terreno per vedere se la loro ragazza attuale fosse pronta a un eventuale perdono o come la prenderebbe e allora mettono di mezzo gli altri…gli amici per averli come scudo) oppure parlano spesso di questo perché fanno parte degli uomini grandi bacchettoni e moralisti che fanno discorsi su cosa è giusto.. Cosa non lo è… Quello è immorale e non si fa..e l’hanno presa molto seriamente questa cosa..
    Ma se il tuo uomo ha solo questo di argomento da dirti o è un demente totale che non sa parlare di altre cose ed è incapace di fare un discorso sensato.. O ovviamente è ossessionato da questa cosa perché tu nasconde qualcosa…
    Tu non sei stata capace di parlargli in faccia e dirgli o chiedergli sé è normale che un uomo di 45 anni sia talmente vuoto da non avere altri argomenti?? Le cose devi affrontarle..non fare finta di nulla e che tutto vada bene!

    2. Non è geloso…non è mai un buon segno questo,non parlo di gelosia ossessiva,quella no, ma una sana gelosia quando ami davvero ci deve essere,sempre, un uomo non è geloso della sua donna,quando la considera solo come una per starci insieme ogni tanto,una per cui ovviamente non prova forti sentimenti,gli va bene,se la trova li ma non essendo legata a lei è come se la considerasse libera di fare ciò che vuole!e il fatto che stai molto da sola,e non lo vedi e a lui va bene così, anche questo.. Pessimo segno.

    3.su questo punto ci sarebbe una miriade di cose da dire.
    Sono tanti i motivi per cui un uomo non vuole fare l’amore ( problemi di impotenza,problemi fisici, eiaculazione precoce o ritardata,tutti problemi risolvibili ma che se un uomo non vuole affrontarli e tende a metterli da parte senza risolverli,allora si chiuderà in se stesso,e tenderà a non voler più fare l’amore.
    Altri motivi sono se uno e’gay e sta con una donna solo per la bella immagine,perché…

  4. 4
    Sofia -

    Conveniva prendere quella decisione( è pieno di uomini gay che stanno con donne per non rovinare la loro immagine o per non scandalizzare la famiglia o i conoscenti o per non affrontare la realtà perché non hanno il coraggio) allora anche in questo caso, fanno l’amore ogni tanto con la propria donna ma si vede benissimo e ti ripeto,le donne sveglie e intelligenti capiscono e si accorgono dai segnali, che lo fanno contro voglia,che c’è solo un farlo per abitudine ma manca la passione e il vero coinvolgimento.. Te ne accorgi no Alessandra? O no?… Poi altri motivi per cui un uomo non abbia voglia di fare l’amore è quando è molto stressato o nervoso,sta passando un periodo di forte ansia e preoccupazioni,quando c’è qualcosa che lo turba ed è solo preso dai problemi, oppure non ha voglia di farlo perché ha un amante ed è talmente preso dal altra donna che non è più stimolato a farlo con quella attuale,oppure perché semplicemente oltre a non amarti non è attirato da te fisicamente, non gli piaci e non lo attrai per nulla ma non ha le palle per dirtelo oppure perché a letto ci sono comportamenti tuoi che non gli piacciono e invece di affrontarli e dirti cosa c’è continua a far finta di nulla.

    4.per questo punto non hai spiegato bene. Dovevi dire bene come si comporta con te quando siete da soli e come si comporta quando siete in pubblico..non hai spiegato bene.
    Ma ti posso dire che in genere agli uomini non piacciono le smancerie in pubblico, troppi baci e abbracci,soprattutto quando si è con gli amici non piacciono tanto,questo perché l’uomo cmq deve fare l’uomo fuori,ancora quando è con gli amici.
    Questo non significa però allontanarsi totalmente dalla propria donna,non prenderla nemmeno in considerazione o dargli qualche attenzione o gesto di affetto! Se il tuo lui fa così è perché già non ti considera un cazzo nel privato (e questo si è capito già dal primo punto) ma fuori non si sente assolutamente in dovere di dimostrati nulla,proprio perché sei già nulla per lui..
    5.se è così nervoso quando gli parli è perché non ha assolutamente voglia di ascoltarti ne tanto meno risponderti e non vede l’ora di finire il discorso.
    6.se le sue amiche si rivolgono a lui così affettuosamente o è puro affetto ( ne dubito) o è perché ci sono andate a letto in passato e se fanno così in tua presenza è perché tanto hanno capito che sei una donna senza palle e carattere e tendi a stare in silenzio, addirittura sono talmente sfacciate da venire da te solo per chiederti cose sue personali!svegliati he Alessandra,non avrai due anni!chiedi a loro il perché di questo interessamento!perché?! In faccia he..
    7.che non fuma e non beve è buono,ma questo non cambia che come uomo valga un cazzo!
    8.te lo nasconde perché sa già come la pensi e allora evita di dirlo
    9.il suo detto è talmente demenziale che non merita commento ma fa capire che livello mentale è.
    IN CONCLUSIONE ALESSANDRA TI HO SPIEGATO PUNTO PER PUNTO,LEGGI BENE E RAGIONA,NON TI AMA,STA CON TE SOLO PER INERZIA.

  5. 5
    Golem -

    Se noti tutte queste “meraviglie” e ti poni tutte quelle domande mi pare che ti stai “forzando” oltre il dovuto riguardo ai sentimenti che provi per questi individuo. A dirti la verità sembrava la descrizione delle caratteristiche di un’automobile per la quale si è indecisi se acquistarla o meno. Chè ti devo dire, se dopo questi anni non ti sei fatta un idea chiara di lui temo che non te la farai neppure con le nostre risposte ma non sembrate una coppia in sintonia.

  6. 6
    alessandra -

    @Sofia
    Grazie della risposta particolareggiata. Aggiungo anche che lui dai 20 ai 45 non ha mai avuto una relazione lunga.
    Noto che, anche se hai dato in alcuni punti più interpretazioni, la conclusione a cui si arriva è sempre negativa.
    Circa le altre donne quindi il punto 6) io non posso litigare o fare la acida con tutte le donne che assumono questo atteggiamento con lui. Significherebbe litigare con mezza città e a me non va. Cosa otterrei? Nulla.
    In più quando assisto a queste scenette noto che lui rimane rigido. Inoltre i compagni di queste donne che assistono insieme a me a questi slanci (unilaterali) non battono ciglio, continuano a rimanergli amico e a prodigarsi per lui.
    Capisci perché ho scritto qui? Per me è una matassa che non riesco a sbrogliare.

  7. 7
    alessandra -

    @golem
    Hai ragione. Anche se é “tardi” vorrei capire ugualmente. Per lo meno per scegliere il prossimo (se dovessi capire che lui non va bene per me) in modo più sensato.
    Ho scritto la lettera in questo modo sapendo che all’uomo stufa leggere.

  8. 8
    Sofia -

    Cara Alessandra io nel mio aiutarti ti ho solo detto la verità e come stanno realmente le cose…e tu se non ne parli apertamente con lui di ogni punto e di ogni cosa che non va e quindi lo obblighi a parlare (dicendogli nel caso in cui non volesse che visto che lui non vuole darti risposte allora tu nonnhai più nulla da dirgli e ti allontani da lui dicendogli che per un po non VI vedrete più… Anche da questa sua reazione potresti capire tante cose)se non affronti direttamente tu queste cose con lui..noi qua possiamo fare ben poco capisci?
    Le sue amiche ti vengono a chiedere cose personali di lui …..perché? Che motivo?
    Tutto quello che ti ho detto lo riconfermò…non è amore il suo..leggi bene quello che ti ho detto e pensa a com’è lui….ragiona ..io ti ho aiutato per te..e per farti capire le cose..
    Sii più forte e decisa con lui..le cose devi affrontarle OK?

  9. 9
    Golem -

    No, a me non dispiace leggere, ma non credo che serva il libretto con le caratteristiche tecniche per sapere se un partner può funzionare. Oltre a quel quid inspiegabile che ci attrae di qualcuno, partita la relazione si “sente” la sintonia senza neppure dover parlare. Di tutte le curiosità di quel tipo di cui hai parlato, quella di nasconderti quello che fa è la più indicativa del fatto che voi due siete estranei l’uno all’altra.

  10. 10
    gimmy -

    Alessandra,

    ” Mi sento amata e lo riamo a mia volta. Cerca anche nel suo piccolo di farmi felice ”

    Con questo si dovrebbe chiudere il cerchio, non sò da quanto tempo state insieme, ma hai detto che lo hai conosciuto in questo modo, quindi per sua indole è una persona riservata; fa fatica a parlare di se stesso, non tanto per incapacità ma semplicemente perchè non è abituato a farlo; le persone che non hanno il dono della comunicazione, difficilmente si aprono e mettono a nudo la loro anima, a lui va bene essere cosi. Nel suo piccolo mondo non sente la necessità di dover cambiare per piacere, e per quanto avvolte si sforzi, forse l’orgoglio non gli permette di mostrare le sue fragilità. Secondo me, non è lui a dover essere compreso, ma paradossalmente lo sei tu; dovresti chiedere a te stessa che tipo di rapporto desideri all’interno della coppia, è capire non solo se riusciresti a convivere con questo genere di personalità, ma anche quanto sei disposta ad accettarlo per il bene comune.
    Per quanto riguarda le sue manie, a me personalmente strappano un sorriso, direi che sulle sopracciglia potresti intervenire facendogli da personal beauty face :-) voi donne in campo estetico, siete delle vere artiste.

    x Sofia

    ti avevo già risposto in un altro post, ho alle spalle 41 autunni e grazie al cielo non mi pesano :-))

Pagine: 1 2 3 8

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.